Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Cannella, un pizzico di spezia per garantirsi salute duratura

Cannella, un pizzico di spezia per garantirsi salute duratura

Dall’aroma profumato ed affascinante la cannella è una spezia che può arricchire dolci, merende e colazioni. Basta aggiungerne un pizzico allo yogurt, al ripieno di una torta, al caffè o alla cioccolata per dare subito un tocco speciale e anche, in base a diverse ricerche scientifiche, salutare. Infatti, la cannella risulta capace di ridurre la glicemia e la resistenza all’insulina in caso di diabete tipo 2 e prediabete. Tuttavia, se è possibile trovare numerosi studi sull’efficacia della cannella in caso di un problema di salute già esistente, non è lo stesso per quanto riguarda l’azione di questa spezia su persone sane. Cosa succede in questo caso? La cannella aiuta il corpo a funzionare meglio oppure abbassa eccessivamente la glicemia? Ebbene, in base ad uno studio pubblicato sulla rivista International Journal of Food science da un team della Medipol University di Istanbul (Kizilaslan et al, 2019), è emerso proprio che la cannella su persone sane è un valido aiuto per migliorare i valori di glicemia nel sangue, regolandoli e ottimizzando il lavoro del corpo, ma vediamo più in dettaglio.
I 41 partecipanti allo studio, tutti in buona salute, sono stati divisi in 3 gruppi e sono stati seguiti per 40 giorni durante i quali al primo gruppo è stato chiesto di assumere 1 grammo di cannella al giorno, al secondo 3 grammi e al terzo 6 grammi. Dopo 40 giorni è emerso che in tutti i gruppi erano migliorati i livelli di glicemia sia prima che dopo il pasto. Queste variazioni non erano eccessive e questo sta a significare che l’effetto della cannella sulla glicemia in persone sane, che mostrano già livelli di zuccheri nella norma, è puramente di regolazione, aiutando il corpo a funzionare bene e in maniera efficiente e contribuendo a tenere i valori di glicemia entro i limiti. In particolare, si sono dimostrate particolarmente benefiche le dosi da 3 e 6 grammi al giorno di cannella.
Lo studio è, tuttavia, limitato, infatti è stato eseguito su un campione troppo ristretto. In ogni caso ha il pregio di aver fatto luce sul ruolo benefico della cannella anche in persone sane, che quindi possono arricchire senza paura la loro dieta con questa preziosa spezia.
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti queste ricerche scientifiche

Cannella, la spezia brucia grassi che contrasta l'obesità
Cannella, la spezia brucia grassi che contrasta l'obesità
In questi giorni che ci separano dal Natale l'aria di festa è impregnata di aromi affascinanti, tra cui spicca la cannella. Ma la cannella non è solo un ingrediente essenziale per biscotti, dolci o macedonie, lo è anche
Zenzero, la spezia anti obesità
Zenzero, la spezia anti obesità
Una spezia anti obesità? Lo zenzero, come emerge da una recentissima ricerca scientifica pubblicata sulla rivista British Journal of Nutrition da parte di un team brasiliano (Luciano et al, BJN, Dec 2020).<br><br>L’obesi
Zafferano, la spezia salva vista
Zafferano, la spezia salva vista
Dagli stigmi del fiore del Crocus sativus si ottiene la spezia zafferano, profumata e così preziosa da essere soprannominata l’oro giallo. Allo zafferano si attribuiscono anche importanti proprietà salutari dal momento c
Curcuma, la spezia che protegge il cervello
Curcuma, la spezia che protegge il cervello
Tutto è nato dall’osservazione che la popolazione dell’India che fa uso abitualmente di curcuma mostra una minore incidenza di malattie degenerative come l’Alzheimer e migliori performance cognitive negli anziani. La sci
Zenzero, la spezia anti invecchiamento
Zenzero, la spezia anti invecchiamento
Con gli anni siamo più esposti al rischio di sviluppare malattie, come Alzheimer, Parkinson, diabete, ipertensione e problemi cardiovascolari. Questo accade a causa dell’azione dei radicali liberi e delle infiammazioni c
Alimentazione, infiammazione e salute del cuore
Alimentazione, infiammazione e salute del cuore
La dieta mediterranea, un elevato apporto di frutta e verdura, cereali integrali, tè e noci hanno mostrato di ridurre il livello di infiammazione nel corpo e con questo anche il rischio di infarto e malattie cardiache. M
Per contrastare obesità e perdita di massa muscolare? Fai colazione!
Per contrastare obesità e perdita di massa muscolare? Fai colazione!
A volte c'è la convinzione che per mantenersi sani, in forma e non in sovrappeso sia necessario saltare i pasti, soprattutto la colazione. Niente di più sbagliato. Infatti, per la gioia di tutti noi, ecco arrivare dal Gi
Ecco gli alimenti che rinforzano le ossa e contrastano l'osteoporosi
Ecco gli alimenti che rinforzano le ossa e contrastano l'osteoporosi
Semi di lino, di sesamo, ma anche cereali integrali, frutti di bosco e broccoli, ecco gli alimenti da non farsi mai mancare per proteggere la salute delle nostre ossa. Infatti, questi alimenti apportano lignani, un tipo
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x