Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Come le mandorle proteggono il cuore, anche in condizioni di stress

Come le mandorle proteggono il cuore, anche in condizioni di stress

Nel cuore sano i battiti sono irregolari. Questa affermazione può sembrare strana a una prima lettura ma rappresenta la realtà. Anzi, un cuore sano ha un battito irregolare e con una grande variabilità, sempre pronto ad adattarsi agli stimoli esterni, mentre una bassa variabilità cardiaca è indice di una sofferenza e può, sul lungo periodo, aumentare il rischio di malattie cardiovascolari. Ebbene, la dieta può agire proteggendo il cuore. In particolare, le mandorle possono ripristinare la variabilità della frequenza cardiaca anche in condizioni di grande stress. Questo è quanto emerge da una recente ricerca scientifica pubblicata sulla rivista Nutrients da un team inglese del King's College London (Dikariyanto et al, Nutrients, 2020).

Il cuore sano ha un ritmo irregolare

Dobbiamo pensare al cuore sano come a un pugile, sempre pronto a saltellare su una gamba o l'altra, fare un guizzo e tirarsi indietro. Infatti, il battito cardiaco dovrebbe presentarsi irregolare, con variazioni dell'ordine dei millisecondi tra un battito e l'altro e pronto a cambiare ritmo. Questo accade perché sul ritmo cardiaco agiscono il sistema nervoso simpatico, che è la parte del sistema nervoso autonomo che lavora per conferire attenzione e prontezza e che induce cambiamenti lenti del battito, e il sistema nervoso parasimpatico, che invece stimola la quiete e il riposo e induce cambiamenti rapidi.

Stress e battito cardiaco

Ebbene, in condizioni di grande stress la variabilità cardiaca può abbassarsi e il ritmo del battito cardiaco può presentarsi troppo regolare. Un cuore così è meno pronto ad adattarsi agli stimoli e, sul lungo periodo, può aumentare il rischio di problemi cardiovascolari. Tuttavia, la dieta e l'attività fisica possono modificare la variabilità cardiaca, ripristinandola, anche se ancora questi effetti non sono stati compresi del tutto e dimostrati.

Mandorle, proprietà per il cuore

Le mandorle sono una preziosa fonte di acidi grassi, fibre, potassio, magnesio e vitamina E. Il consumo di mandorle è stato collegato ad una riduzione del rischio cardiovascolare con miglioramenti per quanto riguarda i valori di colesterolo cattivo, pressione sanguigna e adiposità. Per comprendere il ruolo delle mandorle sulla variabilità del battito cardiaco, gli scienziati hanno elaborato una ricerca.

L'esperimento

I ricercatori hanno reclutato 109 persone, di età compresa tra 30 e 70 anni con un rischio sopra la media di malattie cardiovascolari. I volontari sono stati divisi in due gruppi. Al primo gruppo è stato chiesto di assumere 60 grammi al giorno di mandorle per due settimane, il secondo gruppo ha invece ricevuto dei muffin che contenevano la stessa quantità di calorie delle mandorle. Al termine delle due settimane i partecipanti allo studio sono stati sottoposti a test per misurare la variabilità cardiaca, prima a riposo e, in seguito, durante una condizione di stress mentale. Quello che è emerso è che il gruppo che aveva consumato le mandorle presentava, anche in condizioni di stress, un aumento della variabilità cardiaca. In particolare, è stato misurato un aumento delle variazioni rapide, indice che il sistema nervoso parasimpatico, quello capace di indurre la quiete, stava prevalendo.

Le mandorle riducono il rischio cardiovascolare

Pertanto, le mandorle sono uno spuntino sano capace di ridurre il rischio cardiovascolare aumentando la variabilità del ritmo cardiaco.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2021 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x