Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Coronavirus, può essere trasmesso semplicemente parlando?

Coronavirus, può essere trasmesso semplicemente parlando?

Il nuovo coronavirus può essere trasmesso attraverso contatti diretti con persone infette, quindi strette di mano o abbracci, attraverso goccioline di saliva emesse da persone infette che stranutiscono o tossiscono, o attraverso superfici infette come corrimano, pulsanti, interruttori, tavoli. Questo è quanto gli scienziati hanno compreso fino ad ora. Tuttavia, la ricerca non si ferma e gli studiosi sono al lavoro per capire cosa stia dietro la grande contagiosità del nuovo coronavirus e, cosa importante, se questo virus può essere trasmesso anche da persone asintomatiche semplicemente parlando.

Coronavirus, può essere trasmesso parlando?

In base ad uno studio pubblicato pochi giorni fa da uno team dell’università della California (Asadi et al, Aerosol Science and Technology, 2020), sembrerebbe di sì. Tuttavia, il condizionale è d’obbligo. Infatti, gli studiosi sono arrivati a questa conclusione basandosi su osservazioni e lavori precedenti e, per avere prove certe, hanno bisogno, come loro stessi hanno sottolineato, di ulteriori passaggi coinvolgendo anche altri team di esperti. Il punto è che, come si sta comprendendo, anche le persone asintomatiche possono essere contagiose. Il problema è che gli asintomatici non hanno, per definizione, sintomi come tosse o starnuti, quindi come avviene il contagio in questo caso? Qui subentrano ricerche precedenti che si sono occupate di analizzare cosa accade quando parliamo. In particolare, emettiamo aerosol, nuvole di goccioline, più piccole delle famose droplets, le gocce di saliva emesse quando si stranutisce e tossisce. Gli aerosol, essendo più leggeri, restano in aria più a lungo, anche per ore, ma si dimostrano comunque grandi abbastanza da trasportare il virus. Ecco quindi che è possibile che anche solo parlando una persona infettata dal coronavirus possa trasmettere il virus. Tuttavia, come anticipato, occorre ancora chiarire diversi aspetti. In particolare, come l’umidità e la temperatura dell’aria possono modificare la carica virale? Quanto è virulento il virus contenuto negli aerosol e per quanto tempo rimane una minaccia?

Coronavirus, cosa propongono quindi gli scienziati?

Alla luce di queste osservazioni e in attesa che si arrivi a conclusioni certe, gli scienziati incoraggiano quindi la rigida applicazione del distanziamento sociale. Non solo, è di questi giorni il dibattito sull’ampliamento dell’uso delle mascherine per tutta la popolazione. Questo sicuramente potrebbe essere uno strumento di protezione in più, che però non va a sostituire il distanziamento sociale o le regole di igiene come lavarsi le mani con acqua e sapone per almeno un minuto e usare soluzioni disinfettanti con acqua e alcool al 60% su mani e superfici.
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti queste ricerche scientifiche

Coronavirus, la salute del microbiota può influenzare la lotta al virus
Coronavirus, la salute del microbiota può influenzare la lotta al virus
Che le scelte a tavola e lo stile di vita abbiano un ruolo importante per la salute del sistema immunitario è indubbio. Ora, in base ad una recente ricerca scientifica pubblicata sulla rivista Virus research da un team d
Come l'esercizio fisico può contrastare i danni sui vasi sanguigni causati dal diabete
Come l'esercizio fisico può contrastare i danni sui vasi sanguigni causati dal diabete
Il diabete può provocare danni ai vasi sanguigni, impedendo anche che il corpo possa produrne di nuovi per prendere il posto di quelli danneggiati. Quale strumento abbiamo dalla nostra parte per contrastare questo effett
Coronavirus, come temperatura e superfici ne modificano la sopravvivenza fuori dal corpo
Coronavirus, come temperatura e superfici ne modificano la sopravvivenza fuori dal corpo
È vero che il nuovo coronavirus rallenta con il caldo? E cosa succede quando contamina i vestiti o le banconote? Queste sono domande che tutti noi ci siamo fatti nelle ultime settimane, da quando è esplosa l’emergenza co
Può la dieta ridurre il rischio di sviluppare l’Alzheimer?
Può la dieta ridurre il rischio di sviluppare l’Alzheimer?
Le scelte a tavola incidono sulla salute, ormai la scienza lo ha dimostrato. In particolare, la dieta può influenzare il rischio di sviluppare malattie croniche, obesità, diabete tipo 2, malattie cardiovascolari e sì, an
Può l’uovo di Pasqua al cioccolato proteggere dal diabete e dall’obesità?
Può l’uovo di Pasqua al cioccolato proteggere dal diabete e dall’obesità?
Anche se può sembrare strano, in base alle ultime ricerche scientifiche è proprio così, ma il cioccolato deve essere fondente, con un contenuto di cacao almeno al 70%. Questo effetto benefico infatti è da ricondursi ai f
Coronavirus, è provato, la vitamina D rende il virus meno aggressivo
Coronavirus, è provato, la vitamina D rende il virus meno aggressivo
Qualche settimana fa era stata avanzata l’ipotesi da parte di due medici torinesi che la carenza di vitamina D potesse causare un decorso più complicato nell’infezione da COVID-19. Ora, un articolo in fase preprint, cioè
Quercetina, l’antiossidante naturale che può sconfiggere il coronavirus?
Quercetina, l’antiossidante naturale che può sconfiggere il coronavirus?
Medici e scienziati sono al lavoro per cercare un vaccino e una cura efficace contro il nuovo coronavirus, un tipo di virus che fino ad oggi non era mai stato osservato nell’uomo. Al di là delle importantissime misure di
Coronavirus, il ruolo di smog e fumo di sigaretta
Coronavirus, il ruolo di smog e fumo di sigaretta
Gli scienziati sono alla continua ricerca di informazioni aggiuntive sul comportamento del nuovo coronavirus. In particolare, è importante capire come mai in alcuni casi il virus sembra causare conseguenze più gravi e de
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x