Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Crampi alle gambe? L'acqua naturale li favorisce, meglio una soluzione di elettroliti

Crampi alle gambe? L'acqua naturale li favorisce, meglio una soluzione di elettroliti

Quante volte ti sarà capitato dopo una lunga camminata o un esercizio fisico intenso, come una corsa o un giro di bicicletta, ma anche in seguito ad un'influenza, di soffrire di fastidiosi, e dolorosi, crampi. Fino ad oggi si è ritenuto che i crampi fossero da ricondursi a una condizione di disidratazione e che per prevenirli bastasse bere acqua, tanta acqua, anche durante l'esercizio fisico. Invece le cose sembrano un po' diverse. Anzi, bere acqua potrebbe persino aumentare il rischio di crampi, molto meglio bere una soluzione di elettroliti, come si trova facilmente in farmacia o al supermercato. Questo è quanto emerge da una recentissima ricerca scientifica pubblicata sulla rivista Journal of the International Society of Sports Nutrition da parte di un team australiano e giapponese (Lau et al, JISSN, 2021).

L'esperimento

Si stima che l'incidenza dei crampi nelle persone che praticano attività sportiva possa arrivare anche al 60%. I crampi sono una condizione molto dolorosa e pertanto i ricercatori si sono chiesti cosa fare per contrastarli. Per farlo, hanno sviluppato una ricerca che ha coinvolto dieci persone in buona salute. Ai volontari è stato chiesto di correre su un tapis roulant per un'ora in una stanza a 35°C, bevendo acqua naturale durante e dopo l'esercizio. In seguito, l'esperimento è stato ripetuto ma chiedendo ai volontari di bere acqua in cui erano stati disciolti elettroliti. Al termine di entrambi gli esperimenti i ricercatori hanno applicato una piccola scossa ai polpacci dei volontari per indurre il crampo. Più era bassa la frequenza richiesta per indurre i crampi e più i volontari erano propensi a svilupparli.

Acqua naturale o elettroliti? Le conclusioni dello studio

Quello che è emerso è che bere acqua naturale favorisce la comparsa di crampi mentre l'acqua con la soluzione di elettroliti protegge dai crampi. La spiegazione è che, a differenza di quello che comunemente si può credere, i crampi non sono dovuti a disidratazione ma a una perdita di elettroliti, che sono sali minerali quali potassio, magnesio, sodio e cloruro, attraverso il sudore. Bere tanta acqua quindi non fa che diluire ulteriormente i pochi elettroliti rimasti ma non li reintegra.

L'importanza degli elettroliti

Quindi, per evitare i crampi, è una buona idea preferire, anziché semplice acqua, acqua in cui sono stati disciolti i sali minerali. Questi elettroliti si trovano facilmente in farmacia o nei supermercati, riequilibrano i sali minerali nel corpo e migliorano persino l'assorbimento dell'acqua da parte del corpo, più che bere acqua naturale. Questo consiglio, come indicato dagli stessi autori, va bene non solo per gli sportivi ma anche per la popolazione in generale. A tutti capita infatti di sudare molto, sia in seguito a un'attività fisica più intensa ma anche in seguito a malattie e periodi di stress e debolezza.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2021 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x