Close
Home Chi siamo App Rimedi Naturali Shop Il nostro libro Vita sana
Natural Remedies Logo Rimedi Naturali Rimedi Naturali

Dimagrire mangiando, ecco gli alimenti da preferire o da limitare per un maggiore controllo del peso corporeo

ottobre 20, 2023
Share on Facebook Share on Twitter Share on Whatsapp Share on Pinterest Email
Dimagrire mangiando, ecco gli alimenti da preferire o da limitare per un maggiore controllo del peso corporeo

La salute futura la costruiamo anche adesso, attraverso il nostro stile di vita e le nostre scelte alimentari. In particolare, aumentare già da ora, anche di pochi grammi al giorno, l'assunzione di determinati cibi può aiutare a ridurre negli anni che vengono il peso corporeo, contrastando così sovrappeso, obesità e le loro conseguenze come l'aumento dell'infiammazione e del rischio cardiovascolare. Al contrario, mangiare in quantità maggiore altri cibi può determinare un aumento di peso. Questo emerge da una recentissima ricerca scientifica apparsa sulla rivista BMJ e pubblicata da un team americano della Harvard T.H. Chan School of Public Health (Wan et al, BMJ, Sep 2023). Ma di quali alimenti stiamo parlando? Vediamo di approfondire questa interessantissima ricerca.

Gli alimenti che aumentano il peso corporeo e quelli che stimolano il dimagrimento

Gli scienziati si sono basati sui dati forniti da tre grandi studi, iniziati negli anni 80 del secolo scorso e proseguiti, in media, per 24 anni, arrivando a reclutare ben 238 129 donne e 51 529 uomini. I volontari sono stati richiamati ogni 2-4 anni per fornire informazioni sullo stile di vita, l'alimentazione e lo stato di salute. In questo modo è stato possibile per gli scienziati mettere in relazione, su un lungo lasso di tempo, le scelte alimentari con il peso corporeo. Quello che è emerso è che ogni aumento nell'assunzione di cibi contenenti zuccheri aggiunti, di bevande zuccherate, di cereali raffinati, amidi e verdure amidacee, come patate e mais, è associato ad un aumento del peso corporeo.

Invece, ogni aumento, rispetto all'abitudine, nell'assunzione di cibi ad alto contenuto di fibre, di cereali integrali, di frutta e di verdure non amidacee, come i vegetali a foglia verde, le crucifere quali broccoli, cavoli e cavolfiore, aglio e cipolla, ha portato ad una riduzione del peso corporeo. Queste associazioni sono risultate più forti in caso di persone già in sovrappeso o obese. Per fare qualche esempio, l'aumento di 100 grammi al giorno di cereali raffinati ha portato ad un aumento di quasi 1 kg di peso corporeo nel giro di 4 anni, che significa un aumento di quasi 6 kg in 24 anni.

Invece, un aumento di 10 grammi al giorno di fibra ha portato alla riduzione di poco meno di 1 kg di peso corporeo in 4 anni. Ancora più sorprendente è il risultato osservato con l'aumento di 100 grammi al giorno di vegetali non amidacei, che ha portato ad una riduzione di ben 3 kg in 4 anni. Mentre l'aumento di 100 grammi al giorno di verdure amidacee ha portato ad un aumento di 2,6 kg di peso corporeo in 4 anni.

Conclusioni

Lo studio mostra risultati molto chiari e degni di nota. Per mantenere il peso corporeo sotto controllo e contrastare sovrappeso e obesità è utile limitare bevande zuccherate, alimenti con zuccheri aggiunti, cereali raffinati come il pane bianco o la pasta raffinata, e le verdure amidacee, come le patate e il mais.

Invece, favorire l'assunzione di cereali integrali, verdure non amidacee, come insalata, spinaci, broccoli, cavoli, cipolla e aglio, e frutta ha mostrato di supportare gli sforzi per il controllo del peso corporeo.

Share on Facebook Share on Twitter Share on Whatsapp Share on Pinterest Email
Natural Remedies
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
App Rimedi Naturali: benessere, bellezza e salute
Lifestyle, dieta sana, cosmesi naturale
Remedies App Logo