Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Ecco i funghi che aiutano a contrastare l'obesità e l'accumulo di grasso viscerale

Ecco i funghi che aiutano a contrastare l'obesità e l'accumulo di grasso viscerale

Per contrastare l'obesità e l'accumulo di grasso viscerale un aiuto può venire dai funghi. Eh sì, perché funghi cardoncelli, shiitake e pleurotus contribuiscono a far diminuire il peso corporeo in caso di sovrappeso e obesità, garantiscono un corretto utilizzo del glucosio e regolano il microbiota intestinale. Questo è quanto emerge da una recentissima ricerca scientifica pubblicata sulla rivista Nutrients (Hu et al, Nutrients, 2022).

Il problema dell'obesità

L'obesità è una condizione sempre più osservata tra la popolazione mondiale. Sovrappeso e obesità sono associati, sul lungo periodo, ad un aumento del rischio di sviluppare diabete tipo 2, malattie del fegato e delle vie biliari, degenerazioni cellulari e malattie cardiovascolari. Lo stile di vita con un esercizio fisico moderato sicuramente è di aiuto a contrastare sovrappeso e obesità. Ma anche la dieta è una preziosa alleata contro i chili di troppo. Con questo non intendiamo parlare di rinunce a tavola ai limiti della sopportazione, ma di alimenti che, anzi, andrebbero inclusi nella dieta, che in ogni caso dovrebbe essere varia e basata su frutta, verdura, legumi, cereali integrali, pesce e poca carne rossa. Un esempio di alimenti capaci di contrastare l'obesità è dato dai funghi.

I funghi che contrastano l'accumulo di grasso viscerale

I funghi apportano preziose componenti come saponine, composti fenolici, flavonoidi e tannini dall'azione antiossidante, antinfiammatoria e capaci di rinforzare la risposta immunitaria. Alcuni funghi più di altri si sono poi dimostrati capaci di contrastare obesità e accumulo di grasso viscerale, come i funghi shiitake, i funghi cardoncelli, grifola frondosa o funghi maitake e pleurotus. La ricerca di cui parliamo oggi si è concentrata sulle proprietà anti obesità del fungo orecchione, chiamato anche fungo ostrica, nome scientifico pleurotus ostreatus.
I funghi orecchioni proteggono il microbiota intestinale e contrastano l'aumento di peso - La ricerca si è svolta in laboratorio su una popolazione di topi. Gli animali sono stati divisi in tre gruppi. Al primo gruppo è stata somministrata, per un mese e mezzo, una dieta a basso contenuto di grassi. Il secondo gruppo è stato alimentato con una dieta ricca di grassi e contenente funghi del tipo pleurotus ostreatus. Al terzo gruppo è stata somministrata una dieta ad alto contenuto di grassi ma senza funghi. Quello che è emerso è che nel gruppo che aveva assunto i funghi era stato possibile prevenire l'obesità, anche se sottoposto a una dieta ricca di grassi. La spiegazione di quanto osservato va ricercata, in parte, nell'azione dei funghi a livello del microbiota intestinale, che è l'insieme dei batteri che vivono nel nostro intestino. Infatti, nei topi che erano stati alimentati con una dieta ad alto contenuto di grassi e funghi il microbiota intestinale, per quanto riguarda la sua composizione, risultava simile a quello dei topi che invece avevano seguito un'alimentazione a basso contenuto di grassi. Questo effetto è da ricondursi all'azione dei funghi che sono stati capaci di aumentare la popolazione dei batteri buoni del microbiota intestinale come Lactobacilli e Bifidobatteri, riducendo al tempo stesso la popolazione dei batteri più dannosi. Questa modifica nel microbiota spiega la perdita di peso corporeo anche se in presenza di una dieta ad alto contenuto di grassi. In più, l'assunzione di funghi ha anche permesso di regolare i livelli di glucosio, garantendo sempre un corretto utilizzo di questo da parte del corpo, e di aumentare il metabolismo dei grassi e dei carboidrati. Anche questi effetti permettono di spiegare l'azione anti obesità dei funghi.

Conclusioni

La strada per contrastare sovrappeso e obesità non passa per grandi rinunce a tavola. Certo, occorre limitare il più possibile gli alimenti raffinati, ma questa è una linea guida per il benessere dell'intero organismo e non solo per contrastare i chili di troppo. Importante è seguire una dieta varia e bilanciata, che, come abbiamo visto, comprenda anche i funghi, che aiutano a regolare i livelli di glucosio, accelerano il metabolismo, proteggono il microbiota intestinale e contrastano l'aumento di peso, oltre che attenuare le infiammazioni e supportare il sistema immunitario.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x