I cibi capaci di modulare l’umore e scacciare tristezze e depressioni

Il medico greco Ippocrate diceva, fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo. La ricerca degli ultimi anni ha potuto avvalorare quello che Ippocrate affermava già nel quinto secolo a.C. e cioè che le scelte a tavola possono diventare le nostre più fidate alleate per quanto riguarda la salute. Ma non stiamo parlando solo di salute del corpo, ma anche del cervello. Infatti, come è emerso da una review pubblicata pochi mesi fa sulla rivista Antioxidants (Huang et al, Antioxidants, 2019), l’alimentazione è anche in grado di contrastare la depressione.
Gli scienziati si sono basati su studi precedenti, unendo dati e conclusioni. Quello che è emerso è che una dieta bilanciata, come la dieta Mediterranea, ricca di verdura, olio evo, cereali integrali, frutta e pesce e con un consumo limitato di vino e carni rosse e lavorate, è associata ad una riduzione del rischio di sviluppare depressione o, comunque, è associata ad una depressione con sintomi più leggeri. Invece, la dieta di tipo Occidentale ricca di grassi, carboidrati raffinati, pane confezionato, grassi saturi e cibi e bevande pieni di zuccheri aggiunti, è associata ad un aumentato rischio di depressione e a depressione con sintomi più gravi. Tutto dipende da come i cibi interagiscono con l’intestino e dalle infiammazioni e dai processi ossidativi che possono causare. In particolare, la dieta Mediterranea, ricca in omega 3 e sostanze antiossidanti, agisce attenuando le infiammazioni nel corpo e nel cervello. Non solo, questo tipo di alimentazione contrasta anche i danni dei radicali liberi. Grazie a queste azioni è stato osservato che la Dieta Mediterranea è capace di ridurre l’incidenza della depressione per tre anni. La dieta di tipo occidentale, invece, aumenta l’infiammazione e lo stress ossidativo, disturbando il lavoro del microbiota, e cioè la flora batterica intestinale, l’asse intestino cervello e causando la degenerazione dell’ippocampo e un calo di nutrienti, tutte condizioni che possono aprire la strada alla depressione. Ma i cibi che possono aiutare a regolare l’umore sono anche altri, non sempre contemplati dalla dieta Mediterranea. Per esempio, utili contro la depressione sono risultati il tè verde, ma anche le alghe, i funghi e i prodotti a base di soia. Mele cotogne, datteri e bacche di sambuco sono alimenti in grado di tenere alto il tono dell’umore mentre lattuga e cicoria agiscono tranquillizzando gli stati d’ansia.
Insomma, portare in tavola cibi sani è un gesto di amore per sé stessi e gli altri, capace di tenere alto l’umore e contrastare tristezze e depressioni.
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop