Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Il tè verde combatte l'invecchiamento cerebrale

Il tè verde combatte l'invecchiamento cerebrale

Dieta e stile di vita possono invertire i danni causati dall'invecchiamento, sia nel corpo che nella mente. E, tra tutti gli alimenti e bevande che si sono dimostrati particolarmente benefici, un ruolo essenziale lo gioca sicuramente il tè verde, soprattutto per quanto riguarda la salute cerebrale. Il tè verde, infatti, grazie alla sinergia di sostanze che lo compongono, ha mostrato di migliorare memoria, concentrazione e capacità di apprendimento e di ridurre il rischio di demenza grazie a diversi meccanismi. Proprio per comprendere i processi di azione del tè verde sulla salute del cervello un team di scienziati giapponesi ha elaborato una ricerca i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Nutrients poche settimane fa (Unno et al, Nutrients, 2021).

Invecchiamento, dieta e stile di vita

Con l'età nel nostro corpo avvengono alterazioni che possono portare a sviluppare arteriosclerosi, diabete, problemi cardiovascolari, obesità, ipertensione e anche perdita di memoria. Tuttavia, è stato osservato che seguire linee guida riguardanti dieta e stile di vita ha permesso di ridurre il rischio di queste malattie. Tra le raccomandazioni, compare anche quella di bere tè verde. Il tè verde è una bevanda ottenuta dall'infusione delle foglie della pianta Camellia sinensis che non sono andate incontro a fermentazione. Quando si parla delle proprietà salutari del tè verde si tende a far riferimento solo all'epigallocatechina gallato, che è un potente antiossidante. In realtà il tè verde è una sinergia di sostanze che agiscono per il benessere. Proprio per comprendere a fondo questa sinergia è stato pubblicato l'articolo di cui parliamo oggi.

L'azione del tè verde, attivazione dei neuroni

Per prima cosa l'epigallocatechina gallato è sicuramente una delle sostanze con cui il tè verde agisce sul cervello. Quello che hanno osservato gli scienziati è che, quando beviamo il tè verde, una piccola parte di epigallocatechina gallato entra subito in circolo e raggiunge il cervello dove agisce attivando e supportando i neuroni. La maggior parte di questa sostanze invece viene processata dal microbiota intestinale, che produce a sua volta altre sostanze che raggiungeranno il cervello in un tempo successivo. Anche queste sostanze, come hanno osservato gli scienziati, agiscono sulla salute del cervello attivando i neuroni. Pertanto, l'azione benefica del tè verde è in parte immediata e in parte su un periodo più lungo.

L'azione del tè verde, le proprietà anti stress

Ma il tè verde contiene anche altre sostanze benefiche, come teanina e arginina. Questi due aminoacidi agiscono contrastando lo stress. Ricerche hanno mostrato che uno stress protratto a lungo può velocizzare l'invecchiamento cerebrale. Pertanto, teanina e arginina lavorano contrastando lo stress e quindi l'invecchiamento del cervello, proteggendolo dal rischio di sviluppare demenza.

Come scegliere il tè verde per il benessere del cervello

Bere da una a cinque tazze di tè verde ha mostrato di migliorare memoria, concentrazione e funzionalità cognitiva e di ridurre il rischio di demenza. Non solo, non è mai troppo tardi per introdurre il tè verde nella propria dieta perché benefici si sono osservati a tutte le età e non solo in chi beveva questa bevanda da diversi anni, l'importante è iniziare! Infine, i tè verde non sono tutti uguali. I tè d'ombra, come il gyokuro, che è un tè giapponese, sono i tè con le quantità maggiori di teanina e quindi maggiormente capaci di proteggere il cervello dai danni causati dallo stress. Infatti, l'azione protettiva della teanina risulta limitata se, nel tè verde, la quantità di questi amino acidi è ridotta e invece è presenta maggiormente la caffeina. In generale, i tè verde di grado elevato, e quindi più pregiati, contengono quantità elevate di teanina. È stato osservato, infatti, che minore è la temperatura di infusione dell'acqua, e questo avviene con i tè pregiati, minore è la quantità di caffeina rilasciata.
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti queste ricerche scientifiche

Bere tè per rinforzare le ossa
Bere tè per rinforzare le ossa
Il tè, sia verde che nero, al centro di un nuovo studio pubblicato sulla rivista American Journal of Clinical Nutrition in seguito a una ricerca durata 10 anni ed eseguita da un team australiano della Flinders University
Contro grasso viscerale e obesità un aiuto dal tè verde
Contro grasso viscerale e obesità un aiuto dal tè verde
Il grasso addominale e l'obesità sono condizioni che vanno contrastate per il benessere del nostro corpo. La scienza sta dedicando molte risorse al fine di comprendere quali composti naturali possano contribuire a preven
Bere tè protegge il cervello
Bere tè protegge il cervello
Dice un antico proverbio giapponese che un bagno rinfresca il corpo, una tazza di tè lo spirito. Di certo, però, una tazza di tè migliora la salute del cervello, come testimoniato da una ricerca condotta da un team della
Come tè verde e tè nero possono aiutare a ridurre l’ipertensione
Come tè verde e tè nero possono aiutare a ridurre l’ipertensione
Si stima che un terzo della popolazione mondiale soffra di ipertensione. L’ipertensione è anche considerata il più importante fattore di rischio per lo sviluppo di malattie cardiache. Tuttavia, questa condizione è modifi
La rosa canina combatte le infezioni
La rosa canina combatte le infezioni
La rosa canina aiuta a combattere le infezioni, soprattutto quelle che interessano le vie urinarie. Questo è quanto è emerso da uno studio pubblicato qualche mese fa sulla rivista Phytotherapie Research da parte di un te
Teaflavina e tè nero contro i tumori
Teaflavina e tè nero contro i tumori
Negli ultimi anni l’attenzione degli scienziati si sta focalizzando sempre di più su dieta e stile di vita per prevenire o contribuire a contrastare diverse malattie, tra cui anche i tumori. Ed è sempre dal mondo natural
Tè di lavanda contro ansia e depressione
Tè di lavanda contro ansia e depressione
Chiudi gli occhi mentre l'aroma avvolge le narici, diffondendosi tutto intorno a te, profumo di lavanda. E in un attimo ti sembra di essere nel mezzo di un meraviglioso campo di lavanda della Provenza. In realtà, magari
Tè verde e carote, una possibile arma contro l’Alzheimer?
Tè verde e carote, una possibile arma contro l’Alzheimer?
Prima di diventare una bevanda, il tè era una medicina, così scriveva nei primi anni del ‘900 Okakura Kakuzo, l’autore della prima opera dedicata alla cerimonia del tè verde giapponese. E aveva ragione, visti i recentiss
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x