Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
La nuova frontiera della cosmesi per rilassare i lineamenti, combattere rughe, macchie e pelle sensibile

La nuova frontiera della cosmesi per rilassare i lineamenti, combattere rughe, macchie e pelle sensibile

La nuova frontiera della cosmesi? Ingredienti che mettono in comunicazione pelle e sistema nervoso, capaci di stimolare la rigenerazione della pelle e di favorire lineamenti distesi, pelle liscia e senza rughe e colorito luminoso. Tutti questi effetti grazie a particolari sostanze estratte dal mondo delle piante, come emerge da una recentissima ricerca pubblicata sulla rivista Cosmetics grazie al lavoro di un team italiano (Rizzi et al, Cosmetics, Jun 2021).

La pelle, lo specchio di come stiamo

La pelle è il vero specchio di quello che accade all'interno del nostro corpo. Infatti, la pelle mette in comunicazione sistema nervoso e sistema immunitario in una fitta rete di recettori e neurotrasmettitori che influenzano anche il nostro aspetto. Per esempio, guardando la nostra pelle è possibile "leggere" gli stati d'animo, come ansia, gioia, paura, che si riflettono in una maggiore sudorazione, arrossamento o colorito pallido o luminoso in base a quello che si sta provando in quel momento. La pelle presenta un reticolo di cellule nervose che gestiscono la termoregolazione, l'attività delle ghiandole sebacee e la produzione di melanina. Non solo, le stesse cellule dell'epidermide possono agire sul sistema immunitario cutaneo e stimolare il rilascio di sostanze pro infiammatorie che, sul lungo periodo, innescano i processi di invecchiamento cutaneo.

I neurocosmetici

Viste queste considerazioni, la nuova frontiera in campo cosmetico è inserire in creme e sieri sostanze capaci di agire sul sistema nervoso cutaneo allo scopo di migliorare l'aspetto della pelle. In particolare, queste sostanze sono in grado di rilassare la muscolatura del viso e distendere così le rughe, rendere il colorito più luminoso e sano e contrastare le infiammazioni e lo stress a livello cutaneo, la causa principale di pelle secca, ridotta elasticità e comparsa di linee e rughe. Ma quali sono queste sostanze, che puoi trovare nei cosmetici, e che agendo sul sistema nervoso migliorano la pelle e la ringiovaniscono con benefici sia per la pelle matura che sensibile?

Neurocosmetici e azione antiage

L'agnocasto, Vitex agnus castus, è una pianta capace di stimolare, nella pelle, il rilascio di beta endorfine. Le beta endorfine sono neurotrasmettitori che contrastano la sensazione di dolore e stimolano, al contrario, sensazioni piacevoli, favoriscono i processi riparativi e rigenerativi della pelle. Non solo, le beta endorfine influenzano anche la sintesi di sostanze che regolano l'infiammazione e la produzione di melanina. Anche la radice della Rhodiola rosea stimola il rilascio di beta endorfine, garantendo un colorito più luminoso e contrastando la pelle opaca. Gli estratti della Paeonia suffruticosa contrastano lo stress della pelle, riducendo l'infiammazione e inibendo così i processi di invecchiamento cutaneo. Un'azione simile è mostrata anche dalla rosa gallica e dalla moringa. I semi di girasole sono ottimi neurocosmetici capaci di contrastare lo stress cutaneo e migliorare l'aspetto della pelle e la sua capacità di rigenerazione.

Neurocosmetici e pelle sensibile

Estratti di Tephrosia purpurea sono considerati utili a proteggere la pelle da fattori esterni di stress, come vento, umidità, sbalzi di temperatura, risultando utili in caso di pelle sensibile. E che dire della ninfea, Nymphaea alba, un meraviglioso fiore acquatico, i cui estratti agiscono sull'infiammazione cutanea, riducendola e aumentando il rilascio di beta endorfine. La microalga Rhodosorus marinus è un ingrediente neurocosmetico utile in caso di pelle sensibile, dal momento che riduce la risposta infiammatoria cutanea agli stimoli esterni. Anche gli estratti di pino cembro, essendo ricchi di pinosilvina, una molecola antiossidante, calmano l'eccessiva risposta della pelle agli agenti esterni e riducono la comparsa di macchie e invecchiamento legati allo stress. L'idea di usare estratti di pino cembro come ingredienti lenitivi e rilassanti cutanei è nata dall'osservazione che dormire in un letto con legno di pino cembro stimola il rilassamento e un buon sonno ristoratore. Infine, estratti di foglie di tè verde calmano le infiammazioni cutanee.
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti queste ricerche scientifiche

Propoli contro rughe e macchie della pelle
Propoli contro rughe e macchie della pelle
La radiazione ultravioletta causa invecchiamento nei tessuti, promuove la formazione di rughe e di macchie della pelle e aumenta la fragilità della cute. Da oggi, però, sappiamo che abbiamo a disposizione un’altra arma c
Contro maculopatie e danni alla retina causati dalla luce blu un aiuto viene dalla prunella
Contro maculopatie e danni alla retina causati dalla luce blu un aiuto viene dalla prunella
Come proteggere la vista e la salute della retina? Certamente un’alimentazione che includa cibi ricchi dei carotenoidi luteina e zeaxantina, come prezzemolo, spinaci, cavolo riccio e tuorlo d’uovo, ha mostrato di essere
Moringa, l'elisir di lunga vita per una pelle giovane e luminosa
Moringa, l'elisir di lunga vita per una pelle giovane e luminosa
La moringa oleifera è chiamata anche l'albero della vita per le sue proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, utili, per esempio, a contrastare le degenerazioni cellulari e a rinforzare il sistema immunitario. Da oggi,
Foglie di gelso contro il diabete tipo 2
Foglie di gelso contro il diabete tipo 2
Il diabete tipo 2 è il diabete tipico dell'età adulta ed è caratterizzato da una ridotta produzione di insulina oppure l'insulina prodotta non agisce in modo soddisfacente, con il risultato di un aumento di glucosio circ
Aloe arborescens, la sorella meno nota dell'aloe vera ma con un'azione più potente
Aloe arborescens, la sorella meno nota dell'aloe vera ma con un'azione più potente
Sull'aloe è stato detto e scritto molto. Chi ritiene che le proprietà salutari dell'aloe siano notevoli e chi sostiene invece che questa pianta possa essere persino tossica. La ricerca di cui parliamo oggi porta finalmen
Proteggi le ossa contro il rischio di osteoporosi con il ginseng
Proteggi le ossa contro il rischio di osteoporosi con il ginseng
Per la salute delle ossa e per prevenire e contrastare l'osteoporosi un aiuto dal ginseng! Infatti, questa pianta molto conosciuta e apprezzata soprattutto per la sua capacità di tonificare il corpo e la mente in realtà
Come tè verde e tè nero possono aiutare a ridurre l’ipertensione
Come tè verde e tè nero possono aiutare a ridurre l’ipertensione
Si stima che un terzo della popolazione mondiale soffra di ipertensione. L’ipertensione è anche considerata il più importante fattore di rischio per lo sviluppo di malattie cardiache. Tuttavia, questa condizione è modifi
La moringa aiuta a contrastare Alzheimer e neurodegenerazioni
La moringa aiuta a contrastare Alzheimer e neurodegenerazioni
La chiamano l'albero della vita e lo è davvero. Stiamo parlando della Moringa Oleifera, una pianta molto conosciuta e apprezzata in tutto il mondo per le sue proprietà antiossidanti, antibatteriche, antidiabetiche, antiu
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x