Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
La pappa reale favorisce la neuroplasticità e contrasta il declino cognitivo

La pappa reale favorisce la neuroplasticità e contrasta il declino cognitivo

Prodotta per essere il nutrimento dell'ape regina, la pappa reale è anche un vero elisir di giovinezza per il nostro cervello. Infatti, come dimostra una recente review, la pappa reale è in grado di migliorare la funzionalità cognitiva sia in persone sane che in caso di una diagnosi di Alzheimer, aumentando la sopravvivenza neuronale e contrastando stress ossidativo e infiammazioni. La ricerca è consultabile online, pubblicata sulla rivista Antioxidants grazie alla collaborazione tra un team giapponese e un team egiziano (Ali et al, Antioxidants, 2020).

Come mantenere il cervello sempre giovane

Invecchiare sì, ma invecchiare bene, questo potrebbe essere lo scopo per gli anni a venire. E quando si parla di invecchiare bene si intende anche preservare al meglio la funzionalità cognitiva, proteggendo il cervello dalle neurodegenerazioni come l'Alzheimer. Per questo un aiuto può venire sicuramente dalla dieta, ma occorre prestare attenzione. Non esiste infatti un unico alimento che, da solo, può contrastare le malattie degenerative, come non esiste un unico alimento che contrasta tumori, depressione o diabete. Invece, possiamo contare su uno stile di vita sano ed equilibrato che preveda una dieta varia e che includa alcuni cibi considerati protettivi per il cervello, come, per esempio, i frutti di bosco, il tè verde e, appunto, la pappa reale, l'argomento dell'articolo di oggi. Proprio per comprendere l'effettiva azione sul cervello della pappa reale i ricercatori hanno analizzato, confrontato e riassunto i risultati di studi precedenti. Vediamo cosa è emerso.

La pappa reale protegge il cervello

La pappa reale è un concentrato di nutrienti, tra cui proteine, vitamine, come il gruppo B, vitamina C, A ed E, sali minerali, quali potassio, magnesio, fosforo, calcio, manganese e selenio, e acidi grassi. Queste sostanze conferiscono alla pappa reale proprietà anti obesità, antitumorali e, cosa molto importante ai fini della protezione del cervello, anche antinfiammatorie e anti age. Studi hanno osservato che la pappa reale risulta benefica per il cervello sano. Infatti, in questo caso, l'assunzione di pappa reale ha saputo migliorare di quasi il 50% la memoria spaziale, indispensabile per ricordare percorsi e dove è stato posizionato un oggetto, e la capacità di trattenere ricordi. Ma i benefici si sono osservati anche in caso di diagnosi di Alzheimer. In questo caso la pappa reale ha aumentato la produzione di antiossidanti e ridotto i radicali liberi in aree del cervello come l'ippocampo, una delle prime regioni a essere colpite dalla neurodegenerazione. Non solo, la pappa reale ha mostrato di proteggere il cervello attraverso diversi processi. Per esempio, è in grado di ridurre la sintesi di proteine beta amiloidi, il cui accumulo è il segno distintivo della malattia di Alzheimer. Ma la pappa reale è anche in grado di contrastare la neuroinfiammazione, che, insieme all'accumulo di proteine beta amiloidi, è la miccia per lo sviluppo della malattia di Alzheimer. In più, la pappa reale stimola la neurogenesi e la sintesi di neutrofine, come il fattore neutrofico cerebrale o BDNF, che sono proteine preposte, tra gli altri compiti, alla formazione di nuove sinapsi tra neuroni, favorendo così la neuroplasticità.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x