Le rughe si combattono anche a tavola

Cosa provoca l’invecchiamento della pelle? Essenzialmente tre processi, che sono l’ossidazione, causata, per esempio, dai raggi solari, ma anche dal fumo di sigaretta e dall’inquinamento, l’infiammazione cronica dei tessuti, anche in questo caso un ruolo viene giocato dai danni dei raggi UV, e infine la glicazione, che avviene quando un eccesso di zucchero circolante si lega a collagene ed elastina lasciando la pelle meno elastica. Ma la buona notizia è che contro ognuno di questi tre processi è possibile agire non solo dall’esterno con creme e sieri ma anche dall’interno, con la dieta. Questo è quanto emerge da un articolo molto recente pubblicato sulla rivista Skin Therapy Letters da parte di un team americano (Katta et al, 2020).
L’ossidazione si combatte grazie alle sostanze antiossidanti come vitamina C (fonti alimentari sono, per esempio, agrumi, peperoni, fragole, broccoli, pomodori), la vitamina E (possibili fonti alimentari sono olio di germe di grano, frutta secca come mandorle, arachidi o nocciole, spinaci, broccoli, avocado, kiwi), beta carotene (lo puoi trovare nei vegetali a foglia verde, carote, zucca, albicocche, melone, patata dolce) e selenio (noci del Brasile, cereali integrali, molluschi). Non solo, un aiuto viene anche dai polifenoli del tè verde, dai flavonoidi del cioccolato fondente e del cacao e dal melograno. Per quanto riguarda l’infiammazione cronica, gli alimenti che possono aiutare a contrastarla sono aglio, curcuma, tè verde e nero, zenzero, cannella, noce moscata, melagrana e cipolla. Da non dimenticare però anche gli alimenti ricchi di fibre e le fonti di prebiotici (porri, aglio, cipolla, carciofi, asparagi, avena) e probiotici (yogurt, miso, crauti) per il benessere del microbiota intestinale. La flora batterica del nostro intestino, infatti, svolge un ruolo chiave contro le infiammazioni e l’invecchiamento della pelle. Infine, per contrastare la glicazione, occorre agire per tenere sotto controllo la glicemia con alimenti ricchi di fibre, frutta e verdure. Molto utili si sono rivelati cibi come aglio, cipolla, noci e spezie come cannella, fieno greco e curcuma. Esistono però alimenti capaci di contrastare i prodotti della glicazione, che poi andrebbero ad alterare l’elasticità della pelle. In particolare, questi alimenti, erbe e spezie sono cannella, maggiorana, salvia, chiodi di garofano, aglio, rosmarino, erba mate, zenzero, curcuma, cumino, pepe nero e salsa di pomodoro.
Cosa portiamo in tavola quindi può rivelarsi un incredibile alleato non solo per la nostra salute ma anche per la nostra bellezza!
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop