Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Le tisane detox che ti rimettono in forma dopo le feste

Le tisane detox che ti rimettono in forma dopo le feste

Il periodo delle feste con pranzi e cene abbondanti può lasciare uno strascico. Mal di stomaco, acidità, gonfiore, senso di affaticamento sono solo alcuni dei sintomi che possono accompagnare il dopo feste a causa del super lavoro del fegato e di infiammazioni alla mucosa gastrica. Le tisane possono essere di aiuto, per esempio grazie alle proprietà antinfiammatorie e antiossidanti della malva, capace anche di migliorare la motilità intestinale (Benso et al, PLoS One, 2015). Lo zenzero è un anti nausea, proteggere il tratto gastrointestinale ed è diuretico (Bodagh et al, Food Sci Nutr, 2018), i semi di finocchio sono digestivi, calmano i crampi addominali, aiutano a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo e proteggono il fegato (Badgujar et al, Biomed Res Int, 2014), il cardo mariano è epatoprotettivo, disintossicante, in quanto aiuta a bloccare e rimuovere le tossine nel corpo, contrasta le infiammazioni e supporta anche il sistema immunitario (Mulrow et al, AHRQ, 2020). Probabilmente, però, la pianta disintossicante per eccellenza e uno dei rimedi più efficaci per depurarsi dopo le feste è l’ortica, antinfiammatoria, capace di ridurre la glicemia e il colesterolo, è diuretica, protegge e supporta il lavoro di fegato e reni (Behzadi et al, Avicenna J Phytomed, 2016).
Vediamo qualche idea di tisana antinfiammatoria, disintossicante ed epatoprotettiva.

Tisana al finocchio

In due tazze di acqua bollente versa un cucchiaino di semi di finocchio, 1 cucchiaino di anice e mezzo cucchiaino di foglie di menta. Lascia riposare per dieci minuti. Filtra e bevi per migliorare la digestione, calmare i crampi e contrastare i gonfiori.

Tisana zenzero e limone

In due tazze di acqua aggiungi la buccia di un limone biologico e 3 centimetri di zenzero sbucciato. Porta ad ebollizione e lascia sobbollire per 5 minuti. Togli dal fuoco e lascia riposare per un quarto d’ora, filtra e aggiungi anche il succo del limone spremuto, bevi.

Tisana di tarassaco

Porta ad ebollizione un litro di acqua con mezzo cucchiaio di tarassaco e mezzo di cardo mariano. Togli dal fuoco, aggiungi mezzo cucchiaio di malva e mezzo di melissa e lascia riposare per dieci minuti. Filtra e bevi.

Tisana al carciofo

Se ti sono avanzate delle foglie di carciofo, non buttarle! Usale per preparare un’ottima tisana capace di aiutare a tenere a bada la glicemia e il colesterolo, proteggere il fegato, e persino contribuire a rigenerarlo, e migliorare la produzione di bile (Salem et al, Plant Foods Hum Nutr, 2015). Metti in infusione in una tazza di acqua bollente una manciata di foglie di carciofo, lascia riposare per 15 minuti, poi filtra e bevi.

Tisana anti acidità

Come suggerito dal noto erborista Messeguè nel suo libro Il mio erbario, contro l’acidità di stomaco può aiutare una tisana di camomilla e menta. Porta ad ebollizione una tazza di acqua, togli dal fuoco e aggiungi un cucchiaino di menta essiccata e un cucchiaino di fiori di camomilla. Lascia riposare per cinque minuti, filtra e bevi.

Tisana all’ortica

Porta ad ebollizione un litro di acqua, togli dal fuoco, attendi qualche istante e aggiungi due cucchiai di foglie di ortica essiccata. Lascia in infusione per 10 minuti, filtra e bevi. Dopo questo infuso, per aiutare il lavoro dei reni, il consiglio è bere un bicchiere di acqua.
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti queste ricerche scientifiche

Le tisane digestive
Le tisane digestive
Natale vuol dire anche qualche strappo alla regola a tavola. Come porre rimedio in caso di abbuffate, digestione lenta e dolori di stomaco? La tisana di genziana, come dimostrato da ricerche scientifiche, supporta il lav
Rooibos, un aiuto contro l'infiammazione cronica, il nuovo coronavirus e il Long Covid
Rooibos, un aiuto contro l'infiammazione cronica, il nuovo coronavirus e il Long Covid
Il nuovo coronavirus è per noi un virus nuovo, di cui si sa ancora poco. Ma una cosa appare chiara, in base alle ultime ricerche scientifiche, i problemi maggiori sia durante l'infezione acuta che nei mesi successivi all
Acqua di rosa e profumo di rosa contro occhiaie e segni di stanchezza sul viso
Acqua di rosa e profumo di rosa contro occhiaie e segni di stanchezza sul viso
Come riesce il nostro corpo a percepire i profumi? Certamente attraverso il naso, ma non solo. Anche se può sembrare strano, recettori olfattivi sono un po’ ovunque nel nostro corpo, anche nei capelli e sulla pelle! E qu
Come il tè verde contrasta i tumori, i ricercatori hanno capito il meccanismo alla base
Come il tè verde contrasta i tumori, i ricercatori hanno capito il meccanismo alla base
Negli ultimi anni grande attenzione viene data alla prevenzione dei tumori attraverso la dieta. Numerosi studi si sono quindi focalizzati sui principi attivi di diversi alimenti allo scopo di dimostrarne un’eventuale azi
Infiammazioni cutanee? C’è la potentilla
Infiammazioni cutanee? C’è la potentilla
Irritazioni, acne e dermatiti sono affezioni della pelle molto comuni e spesso trattate con farmaci a base di cortisone, che, però, non sono privi di effetti collaterali. Uno studio recente (Woelfle et al, J Ethnopharmac
Il tè verde combatte l’obesità
Il tè verde combatte l’obesità
Contro l’obesità il tè verde può rivelarsi un potente alleato. Fino ad oggi gli studi su questo particolare effetto del tè verde non erano esaustivi, ma, grazie ad una recente ricerca scientifica, gli studiosi sono riusc
Per la salute del fegato perle di olio di krill!
Per la salute del fegato perle di olio di krill!
L’obesità si associa spesso ad una condizione chiamata fegato grasso. Il fegato grasso è l’accumulo di trigliceridi all’interno delle cellule del fegato, può portare a infiammazioni e, sul lungo termine e se non opportun
L'angelica contrasta l'Alzheimer e migliora la memoria
L'angelica contrasta l'Alzheimer e migliora la memoria
L'angelica, nome scientifico Angelica sinensis, è una pianta erbacea che ha mostrato importanti proprietà antitumorali, antiossidanti e immunomodulanti. E da oggi sappiamo che l'angelica è anche neuroprotettiva, dimostra
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x