Luteina e licopene per contrastare l’Alzheimer

La dieta può aiutare nella lotta all’Alzheimer? Sembra proprio di sì, sulla base delle più recenti ricerche scientifiche che associano a una dieta ricca di frutta e verdura, alimenti contenenti flavonoidi come tè verde e cioccolato fondente, pesce e olio evo un ridotto rischio di sviluppare l’Alzheimer. Oggi si aggiunge un nuovo tassello e cioè il ruolo protettivo dato dai carotenoidi luteina, zeaxantina e licopene, come emerge dalla ricerca pubblicata sulla rivista The American Journal of Clinical Nutrition da parte di un team americano della Harvard TH Medical School di Boston (Yuan et al, Am J Clin Nutr, Nov 2020).
Lo stesso team di ricercatori aveva già osservato, pochi mesi fa, la capacità dei carotenoidi in generale di proteggere il cervello dal rischio di Alzheimer. Con la ricerca di cui parliamo oggi gli scienziati sono andati oltre riuscendo a stabilire con precisione, tra tutti i diversi tipi di carotenoidi, quelli più efficaci nella lotta alle degenerazioni cerebrali. A questo scopo, i ricercatori hanno analizzato le abitudini alimentari e lo stato di salute di 927 persone, scegliendole tra i partecipanti al grande studio chiamato Rush Memory and Aging Project, iniziato nel 1997 e terminato nel 2005 con l’obiettivo di comprendere abitudini e stili di vita per mantenere la salute del cervello e della funzione cognitiva. Gli scienziati hanno calcolato l’apporto con la dieta di carotenoidi in base alle scelte alimentari dei partecipanti allo studio. Da questo è emerso che, come già si sapeva, il consumo di carotenoidi in generale diminuisce il rischio di sviluppare Alzheimer. Ma i ricercatori hanno anche osservato che, tra i carotenoidi, la protezione maggiore veniva data da luteina e zeaxantina grazie alla loro capacità di inibire l’accumulo di depositi di proteine beta amiloidi e di ammassi neurofibrillari, che invece caratterizzano la malattia di Alzheimer. Altri carotenoidi, come il beta carotene e beta criptoxantina, hanno mostrato deboli proprietà protettive. Invece, il licopene, un altro carotenoide, è risultato benefico per la salute del cervello contribuendo alla prevenzione di ogni tipo di patologia collegata a questo organo.
Luteine e zeaxantina, che sono sostanze antiossidanti anche benefiche per salute della vista, sono contenute nel mais, nelle uova, nel peperone arancione, nei broccoli, nel cavolo verde riccio, negli spinaci, nei piselli, nel prezzemolo, nella lattuga, nella zucca, negli asparagi e nei pistacchi. Il licopene è contenuto nei pomodorini secchi, nella salsa di pomodoro e, quando è stagione, anche nell’anguria.
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop