Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Mangiare a orari regolari contrasta ansia e depressione e fa bene a cuore, sonno e cervello

Mangiare a orari regolari contrasta ansia e depressione e fa bene a cuore, sonno e cervello

Mangi a orari irregolari? Allora è più alto il rischio di sviluppare ansia, disturbi del sonno ma anche obesità. Infatti, non è solo quello che si mangia a supportare o danneggiare, in base all'alimento e alla sua quantità, la nostra salute, ma anche gli orari. Quindi, attenzione a saltare la colazione, a spostare troppo in avanti l'orario del pranzo o a cenare di notte, le conseguenze sulla salute fisica e mentale possono non essere trascurabili. Questo emerge da una recente review pubblicata sulla rivista Nutrients da parte di un team giapponese (Tahara et al, Nutrients, 2021).

Il ruolo della dieta

Un'alimentazione di tipo occidentale, ricca di grassi saturi e carboidrati raffinati, ha mostrato di avere conseguenze sul peso corporeo, aumentando il rischio di obesità, ma anche di depressione e ansia. Al contrario, una dieta ricca di frutta, verdura e antiossidanti invece supporta la salute mentale, contrasta le infiammazioni e migliora la funzionalità cognitiva. Ma non è solo cosa si mangia a fare la differenza. Infatti, è importante anche garantire la regolarità dei pasti e degli orari ai quali si mangia.

Saltare la colazione

Saltare la colazione ha mostrato di aumentare i livelli di stress, depressione e affaticamento. Non solo, questa abitudine può modificare il ritmo sonno veglia e favorire l'obesità. Saltare la colazione ha portato anche, in base a studi scientifici, ad un aumentato rischio di iperlipidemia.

Mangiare troppo tardi alla sera

Mangiare tardi alla sera o di notte è connesso invece ad un aumento del rischio di depressione e a un peggioramento della qualità del sonno.

Pranzo a orari irregolari

Anche spostare in avanti il pranzo, dopo le tre di pomeriggio, ha mostrato di avere effetti sulla salute. In questo caso sono stati osservati livelli di glicemia postprandiale più elevati e una probabilità maggiore di sviluppare obesità. Non solo, cambiare l'apporto calorico dei pasti consumati nei giorni lavorativi e nei giorni festivi è risultato connesso ad un indice di massa corporea più elevato.

Conclusioni

Insomma, al nostro corpo e alla nostra mente piace la regolarità. Mangiare a orari regolari, senza saltare pasti o spostarli troppo in avanti e cercare di mantenere un apporto calorico il più possibile regolare fa bene al cervello, alla sua funzionalità, combatte l'ansia, migliora il sonno e protegge la salute del cuore e in generale dell'intero organismo.
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti queste ricerche scientifiche

Per tenere sotto controllo il peso corporeo… non mangiare troppo tardi alla sera!
Per tenere sotto controllo il peso corporeo… non mangiare troppo tardi alla sera!
Più di 2 miliardi della popolazione mondiale è in sovrappeso o obesa, con conseguenze, sul lungo periodo, come diabete o pressione sanguigna alta. Un aiuto a contrastare un eccessivo aumento di peso corporeo potrebbe ess
Mangiare frutta secca ci rende più sani
Mangiare frutta secca ci rende più sani
Prugne secche, uvetta, fichi secchi, fettine di mela essiccata… c’è solo l’imbarazzo della scelta! La frutta secca è gustosa, ricca di energia e anche più pratica da consumare della frutta fresca, oltre che essere dispon
Mangiare davanti alla televisione può portarci a mangiare più del necessario
Mangiare davanti alla televisione può portarci a mangiare più del necessario
Mangiare davanti alla televisione, o fare merenda mentre si gioca a un video game, quante volte lo facciamo senza pensarci su… questa scelta però potrebbe pesare sulla linea. Infatti, come è stato dimostrato da una recen
Per proteggere il cervello è importante mangiare cibi ricchi di carotenoidi
Per proteggere il cervello è importante mangiare cibi ricchi di carotenoidi
Peperoni, pomodori, carote e albicocche hanno qualcosa in comune. Infatti, questi cibi sono una preziosa fonte di carotenoidi quali carotene, licopene, luteina e zeaxantina. Queste sostanze antiossidanti contrastano i da
Mangiare funghi contrasta tristezze e depressioni
Mangiare funghi contrasta tristezze e depressioni
Contro tristezze e depressioni? Mangia funghi! Eh sì, perché i funghi, attraverso diversi meccanismi, sembrano proprio in grado di proteggere il cervello e tenere alla larga la depressione. Questo emerge da una recentiss
Mangiare in compagnia aiuta a stare in linea
Mangiare in compagnia aiuta a stare in linea
Nei nostri articoli stiamo scoprendo che scegliere i cibi da portare in tavola è un passo importante per la salute, ma lo sono anche come si combinano gli alimenti e … come si mangia. Sulla base di uno studio recentissim
Per la salute del cuore sono più importanti i cibi da mangiare che quelli da evitare
Per la salute del cuore sono più importanti i cibi da mangiare che quelli da evitare
Hai il colesterolo alto? Non mangiare le uova! Attento ai dolci, no ai grassi… negli anni queste raccomandazioni ci hanno accompagnato come un mantra. Tuttavia, la ricerca sta iniziando a modificare la sua posizione sul
Mangiare più funghi riduce il rischio di sviluppare degenerazioni cellulari
Mangiare più funghi riduce il rischio di sviluppare degenerazioni cellulari
Un maggiore consumo di funghi, di tutti i tipi, è legato ad una riduzione del rischio di tumore. Questo è quanto emerge da una recente ricerca scientifica pubblicata sulla rivista Advances in Nutrition da parte di un tea
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x