Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Palo Santo, la pianta che fiorisce il giorno di Natale

Palo Santo, la pianta che fiorisce il giorno di Natale

Gli antichi Inca lo utilizzavano durante le loro cerimonie e ancora oggi il legno di Palo Santo, Bursera graveolens della famiglia delle Burseraceae, pianta originaria dell’America centro meridionale, è considerato sacro e accompagna molti riti spirituali e momenti di meditazione per la credenza che sia in grado di scacciare le energie negative. Ma non è solo questo, il Palo Santo, chiamato così perché la pianta fiorisce proprio intorno al 25 dicembre, il giorno di Natale, permette di ottenere anche un rimedio dalle proprietà antibatteriche e antisettiche, molto utile per scacciare insetti e zanzare, per sconfiggere virus e batteri che si annidano in casa e per trattare problematiche cutanee, acne, eczemi e dermatiti, e del tratto respiratorio, come tosse, raffreddore, allergie ed asma.
Perché svolga questa benefica azione però la pianta di Palo Santo deve avere almeno 10 anni e, quando i suoi ramoscelli cadono per terra, devono essere lasciati sul terreno a seccare naturalmente. Solo dopo questo procedimento possono essere raccolti. Puoi trovare il Palo Santo sotto forma di bastoncini da bruciare al posto dell’incenso per igienizzare gli ambienti e scacciare gli insetti, diffondendo anche un aroma molto fresco e agrumato. Per bruciare i bastoncini puoi usare un accendino o una candela, tieni la fiamma vicino al legno per un paio di secondi, poi scuoti il legno e ripeti l’operazione per 4-5 volte, così facendo non si compromettono profumo e benefici. In alternativa puoi ricorrere all’olio essenziale, da diffondere con un brucia essenze per alleviare asma o tosse o da applicare sulla pelle unito ad un olio vettore, 1-2 gocce di olio essenziale in un cucchiaio di olio di jojoba o di mandorle dolci, in caso di acne, brufoli o infezioni cutanee o anche per effettuare massaggi su articolazioni e muscoli doloranti.
Ma le proprietà del Palo Santo sono reali o solo frutto di fantasia e tradizione? Come in molti casi, la tradizione ha solo anticipato la scienza che, anche per il Palo Santo, sta confermando le sue proprietà. Infatti, analizzando i rami di questa pianta speciale gli scienziati hanno isolato sostanze antiossidanti ed antinfiammatorie quali flavonoidi, antocianidine, saponine e terpeni. Non solo, l’estratto ottenuto dai rami secchi di Palo Santo ha dimostrato un’azione antinfiammatoria paragonabile a quella della benzidamina, un principio attivo della famiglia dei FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei) che comprende anche aspirina e ibuprofene (Manzano Santana et al, Revista Cubana de Plantas Medicinales, July 2009).
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App

Rimedi naturali

App

Shop

Seguici

Copyright © 2021 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x