Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Per ridurre il grasso viscerale mangia un avocado!

Per ridurre il grasso viscerale mangia un avocado!

Per ridurre il grasso viscerale l'importante è… mangiare un avocado al giorno. Infatti, l'avocado è in grado di modificare la distribuzione del grasso corporeo riducendo i pericolosi accumuli di grasso a livello addominale. Questo è quanto emerge da una recentissima ricerca scientifica apparsa pochi giorni fa sulla rivista The Journal of Nutrition grazie al lavoro di un team americano proveniente dalla University of Illinois (Khan et al, JN, Sep 2021).

Il grasso non è tutto uguale

Il grasso, come sappiamo già da ricerche precedenti, non è tutto uguale. Anche a livello addominale esistono due tipi di grasso, il grasso sottocutaneo, meno pericoloso, e il grasso che invece si accumula più in profondità, tra gli organi interni. Quest'ultimo grasso è il più pericoloso in quanto non è inerte, ma produce sostanze pro infiammatorie e aumenta il rischio cardiovascolare e di sviluppare diabete. Quindi, diminuire la presenza di questo grasso viscerale porta benefici alla salute del cuore, dei vasi sanguigni e dell'intero organismo.

L'avocado riduce il grasso a livello dell'addome? L'esperimento

I ricercatori dell'Università dell'Illinois si sono chiesti se il consumo di avocado possa in qualche modo modificare la distribuzione del grasso corporeo, riducendo il grasso viscerale. L'avocado è un frutto ricco di fibre, sali minerali, come potassio e magnesio, vitamine, quali vitamina A, C, E e gruppo B, ma anche antiossidanti, quali luteina e zeaxantina, e infine acidi grassi monoinsaturi. I ricercatori hanno quindi reclutato 105 volontari, tutti adulti tra i 25 e i 45 anni in sovrappeso, la metà donne. I partecipanti allo studio sono stati suddivisi in due gruppi. Al primo gruppo è stato chiesto di consumare, ogni giorno per 3 mesi, un pasto fornito dall'università che poteva variare tra pasta, riso, insalata e uova ma che prevedeva sempre la presenza di un avocado. Al secondo gruppo invece è stato servito un pasto senza avocado, contenente però le stesse calorie del pasto consumato dal primo gruppo. All'inizio e al termine dello studio i partecipanti sono stati sottoposti ad analisi per valutare la presenza di grasso viscerale e la distribuzione del grasso nel corpo.

Nelle donne l'avocado riduce il grasso viscerale

Quello che è emerso, dopo tre mesi, è che nelle donne era calato il grasso viscerale. Non solo, era anche diminuito il rapporto tra grasso viscerale e grasso sottocutaneo indicando che l'avocado aveva stimolato una diversa, e più sana, distribuzione del grasso corporeo.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2021 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x