Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Tè verde, cioccolato fondente e uva moscata inibiscono il nuovo coronavirus

Tè verde, cioccolato fondente e uva moscata inibiscono il nuovo coronavirus

Alcune sostanze contenute nel tè verde, nell’uva moscata, nel cacao amaro in polvere e nel cioccolato fondente hanno mostrato di inibire un enzima usato dal virus SARS-Cov-2 per replicarsi. A questo sono giunti i ricercatori della North Carolina State University e i risultati dello studio sono consultabili online sulla rivista Frontiers in Plant Science (Zhu et al, Front Plant Sci, 30 Nov 2020).
Le piante sviluppano particolari sostanze antiossidanti, come flavanoli e proantocianidine, per proteggersi dalle minacce esterne come parassiti, muffe e funghi. Queste sostanze sono contenute principalmente nelle foglie e nelle bucce esterne di rivestimento. Pertanto, i ricercatori si sono chiesti se queste stesse sostanze che proteggono le piante possano anche proteggere l’uomo da attacchi esterni come nel caso del nuovo coronavirus. Quindi, sono stati eseguiti studi basati su simulazioni al computer e su esperimenti in laboratorio per valutare come i diversi antiossidanti interagiscano con il virus. Il nuovo coronavirus ha, in particolare, delle proteine sulla sua superficie che gli permettono di entrare nella cellula e replicarsi. Una di queste proteine, chiamata Mpro, è anche la proteina principale che consente al coronavirus di proliferare. Mpro si caratterizza per una tasca che, quando viene riempita, perde la sua funzione, l’attività di replicazione virale di Mpro viene inibita e il virus muore. Ebbene, gli scienziati hanno osservato che il tè verde contiene ben cinque composti capaci di legarsi in punti diversi della tasca di Mpro, inibendola completamente. Anche l’uva moscata, grazie a delle sostanze contenute nella buccia e nei semi, ha mostrato di inibire completamente l’azione di Mpro. Per quanto riguarda il cacao amaro in polvere e il cioccolato fondente, gli antiossidanti contenuti in questi alimenti sono risultati capaci di inibire fino al 50% l’azione di Mpro. Questi risultati sono stati osservati grazie a simulazioni al computer e poi sono stati confermati da esami in laboratorio.
Ecco un’altra prova di come particolari scelte alimentari possano supportare il sistema immunitario in caso di aggressioni esterne.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2021 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x