Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Vitamina C e quercetina insieme per combattere il nuovo coronavirus

Vitamina C e quercetina insieme per combattere il nuovo coronavirus

Contro il nuovo coronavirus è importante seguire scrupolosamente le norme, le misure igieniche e il distanziamento fisico, lavarsi frequentemente le mani e disinfettarle con soluzioni che contengano almeno il 60% di alcool. Ma è anche importante occuparsi della propria salute e di quella del nostro sistema immunitario attraverso la dieta in modo da apportare quei nutrienti capaci di fortificare le nostre difese contro le minacce esterne. Oltre a vitamina D e zinco un ruolo sembrano giocarlo altre due sostanze, la vitamina C e la quercetina, che, se assunte insieme, lavorano in sinergia potenziando l’effetto antivirale. Questo è quanto emerge da una recente ricerca scientifica apparsa sulla rivista Frontiers in Immunology che riassume il lavoro di un team americano (Biancatelli et al, Front Immunol, 2020).
La vitamina C riduce le infiammazioni e contribuisce a tenere sotto controllo la tempesta citochinica che, nei casi gravi di infezione da nuovo coronavirus, è quella che causa il pericolo maggiore inducendo una risposta immunitaria fuori controllo. Non solo, la vitamina C ha anche un’azione diretta virucida e bassi livelli di questa vitamina, considerati tali se inferiori a 11 micromoli su litro, sono stati rilevati in pazienti affetti da nuovo coronavirus, ricoverati in ospedale e con decorsi clinici più complicati rispetto invece a chi aveva valori di vitamina C nella norma. Per quanto riguarda la quercetina, questa sostanza è antinfiammatoria, antivirale e immunoprotettiva e si è dimostrata capace di bloccare l’ingresso del coronavirus all’interno della cellula dell’organismo ospite e la replicazione virale, legandosi alle proteine che si trovano sulla superficie del virus. Quindi, come sottolineato dagli autori della review, combinare insieme vitamina C e quercetina aiuterebbe ad aumentare le proprietà antivirali e l’azione di supporto al sistema immunitario. Ma avrebbe anche un altro importantissimo effetto. Infatti, la quercetina può andare incontro a ossidazione, formando dei composti che non solo non sono più utili ma sono anche tossici. Questa doppia valenza, antiossidante e pro ossidante, della quercetina è chiamata paradosso della quercetina. Ebbene, la vitamina C, donando elettroni mancanti al composto di quercetina ossidato, può ritrasformarlo in quercetina. Ecco quindi che appare chiara l’importanza di assumere una combinazione di quercetina e vitamina C sia a scopo preventivo che per trattare le fasi iniziali di infezioni virali. In ogni caso, prima di iniziare qualsiasi trattamento con integratori, rivolgiti sempre al tuo medico per evitare di assumere quantità eccessive di nutrienti. Quercetina e vitamina C possono in ogni caso essere assunte anche con la dieta. La quercetina è contenuta in capperi, cipolle, scalogni, frutti di bosco, tè, bacche di sambuco, mele, uva e broccoli. La vitamina C è contenuta negli agrumi, nei frutti di bosco, nei kiwi, mango, broccoli, vegetali a foglia verde, peperoni e pomodori.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App

Rimedi naturali

App

Shop

Seguici

Copyright © 2021 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x