Olio essenziale di Anice

Proprietà digestive e antispasmodiche per facilitare la digestione e combattere il meteorismo, migliora l’alito, fluidificante del catarro, migliora la capacità di adattamento e comprensione.
L’olio essenziale di anice verde, Pimpinella anisum, ha importanti proprietà salutari: aiuta infatti la digestione, fluidifica il catarro e calma la tosse. Controindicato in gravidanza, durante l’allattamento e nei bambini piccoli, vediamo le sue principali applicazioni.

Digestione difficile, meteorismo

Grazie alle proprietà antispasmodiche e digestive l’olio essenziale di anice migliora la digestione e attenua i disturbi di stomaco. Contrasta anche il meteorismo. Puoi assumere due gocce di olio essenziale di anice in un cucchiaino di miele due volte al giorno oppure, in caso di dolori di pancia e stomaco, può essere di aiuto diluire 4 gocce di olio essenziale di anice in un cucchiaio di olio di mandorle dolci e massaggiare la zona fino ad assorbimento.

Catarro, tosse

In caso di tosse, bronchite, catarro o asma puoi massaggiare il petto con un cucchiaio di olio di mandorle dolci e 4-5 gocce di olio essenziale di anice.

Alitosi

Puoi aggiungere una goccia di olio essenziale di anice a dentifrici e collutori come rimedio contro l’alitosi.

Problemi, rigidità, scarso adattamento

L’olio essenziale di anice, se diffuso nella stanza o respirato da un fazzoletto, rende più inclini all’ottimismo e migliora la capacità di comprensione e adattamento. Aiuta a staccarsi dai problemi quotidiani inducendo calma e il suo leggero effetto euforizzante risulta molto utile se sei eccessivamente rigido o trattenuto.
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop