Olio essenziale di maggiorana

Azione calmante e antispasmodica, balsamica ed espettorante oltre che antidolorifica, utile in caso di tosse, raffreddore e sinusite ma anche per portare beneficio in caso di mal di testa, nevralgie, mal di schiena, artrite, dolore ai muscoli e muscoli contratti, azione calmante in caso di tic nervosi e insonnia.
La maggiorana, origanum majorana, appartiene alla famiglia delle Lamiaceae ed è apprezzata soprattutto in cucina come spezia per insaporire i piatti. Dalle foglie della maggiorana, per distillazione in corrente di vapore, si ottiene un olio essenziale dalle proprietà calmanti, rilassanti, antispasmodiche, antidolorifiche ed espettoranti che però è controindicato in gravidanza, allattamento e nei bambini piccoli. Vediamo le principali applicazioni.

Emicranie, nevralgie, dolori, crampi allo stomaco

L’olio essenziale di maggiorana può essere utilizzato per lenire dolori ai muscoli e alle articolazioni, rilassare muscoli rigidi e contratti, risulta di aiuto in caso di lombalgia, artrite ma anche emicranie, soprattutto se di origine nervosa, nevralgie e crampi allo stomaco. Per portare beneficio ai muscoli puoi preparare un bagno caldo a cui aggiungere 10 gocce di olio essenziale di maggiorana. Immergiti per 10-15 minuti massaggiando i muscoli doloranti o contratti. In alternativa puoi eseguire massaggi mescolando a un cucchiaio di olio vettore, come olio di germe di grano o di mandorle dolci, 5-6 gocce di olio essenziale di maggiorana, questo massaggio, oltre che antidolorifico e rilassante è anche riscaldante e quindi aiuta a contrastare la continua sensazione di freddo in caso di cattiva circolazione. Una goccia di olio essenziale di maggiorana applicata e massaggiata sulla fronte è di aiuto contro il mal di testa come anche respirare da un fazzoletto durante il giorno l’aroma di due gocce di olio essenziale di maggiorana.

Tosse, raffreddore

Puoi preparare dei suffumigi dall’azione balsamica ed espettorante. Scalda un pentolino pieno di acqua, toglilo quindi dal fuoco e aggiungi 4-5 gocce di olio essenziale di maggiorana. Copri la testa e respira i vapori.

Tic nervosi, insonnia

Oltre ad aggiungere dieci gocce di olio essenziale di maggiorana all’acqua del bagno per aiutare il corpo a rilassarsi è anche possibile diffondere l’aroma nelle stanze. Aggiungi una goccia di olio essenziale per metro quadrato della stanza alla lampada bruciaessenze e respira il profumo di questo olio essenziale.
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop