Olio essenziale di mirra

Azione antisettica, antifungina e cicatrizzante, utile in caso di eczemi, micosi, ferite, emorroidi, di aiuto per trattare afte, stomatiti e infezioni del cavo orale, azione calmante ed antidepressiva, contro tosse e raffreddore.
L’olio essenziale di mirra si ottiene dalla pianta Commiphora molmol appartenente alla famiglia delle Burseraceae. La mirra era conosciuta e appezzata già al tempo degli antichi egizi, che la utilizzavano per preparare maschere di bellezza per viso e capelli o ancora per realizzare creme da applicare su ferite. Al giorno d’oggi si riconoscono alla mirra proprietà antisettiche, cicatrizzanti e calmanti ma è controindicata in gravidanza, allattamento e nei bambini piccoli. In generale, è bene limitare l’uso della mirra ad applicazioni esterne o per gargarismi, non ingoiare. Vediamo i possibili utilizzi.

Afte, irritazioni della mucosa orale

Porta ad ebollizione un bicchiere di acqua, togli quindi dal fuoco e lascia raffreddare. Aggiungi 5 gocce di olio essenziale di mirra e usa per gargarismi per contrastare afte, infezioni o altre irritazioni che colpiscono il cavo orale quali stomatite, gengivite, piorrea, ascessi ma anche mal di gola.

Emorroidi

Data l’azione cicatrizzante ed astringente dell’olio essenziale di mirra puoi utilizzarlo per preparare semicupi in caso di emorroidi. Ad una bacinella di acqua aggiungi 10 gocce di olio essenziale.

Micosi, eczema, rughe

L’olio essenziale di mirra aiuta a trattare diverse problematiche che possono colpire la pelle. In caso di micosi come il piede d’atleta, per esempio, ma anche eczema, ferite o dermatite puoi preparare degli impacchi. Porta ad ebollizione poco più di un bicchiere di acqua, togli quindi dal fuoco e lascia intiepidire, aggiungi 5-6 gocce di olio essenziale di mirra e procedi ad applicare una garza imbevuta in questa lozione sulle zone colpite. In alternativa puoi diluire 2-3 gocce di olio essenziale di mirra in un cucchiaio di olio vegetale, come germe di grano, jojoba o mandorle dolci, e massaggiare sulla pelle che presenta screpolature, ferite, eczemi o irritazioni. L’olio essenziale di mirra agisce anche in caso di pelle avvizzita e rughe, mescola 1 goccia di olio essenziale a una noce della tua crema abituale e applica.

Pensieri ricorrenti, ansia

L’olio essenziale di mirra agisce riportando la calma interiore e rimuovendo pensieri ricorrenti ed idee fisse. Aiuta anche chi si sente bloccato emotivamente, vorrebbe apportare cambiamenti ma non sa da dove iniziare. Infine, è un’essenza che giova alla meditazione e ha un’azione antidepressiva. Puoi diffondere nell’ambiente, una goccia per metro quadrato. In questo modo disinfetti anche l’aria delle stanze e agisci contro tosse e raffreddore in quanto questo olio essenziale ha anche un effetto espettorante.
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop