Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Gelo di anguria, il dolce sorprendente che sa di estate, di sole e di mare

Gelo di anguria, il dolce sorprendente che sa di estate, di sole e di mare

Con questo dolce tratteniamo ancora un po' di estate da portare con gusto, colori e allegria sulle nostre tavole! Il gelo di anguria, o di melone per dirlo alla siciliana dall'italianizzazione della parola muluni, anguria in siciliano, è una crema cotta molto aromatizzata. La puoi realizzare con le angurie poco dolci o con le fette avanzate. Poi un po' di zucchero integrale, amido di mais e gocce di cioccolato faranno il resto per creare un dolce eccezionale, una vera gioia per il palato che però guarda anche alla linea, usando solo frutta e prodotti non raffinati. Il tocco in più? I fiori di gelsomino in infusione nella crema che doneranno un aroma celestiale, ricordando le notti estive piacevolmente profumate con l'aroma di questi fiorellini! Insomma, l'estate è ancora sulla nostra tavola con un dolce che fa già venire l'acquolina in bocca solo a parlarne.

Ingredienti

1 litro di succo di anguria
60 grammi di amido di mais
80 grammi di zucchero integrale di canna
80 grammi di cioccolato fondente
Fiori di gelsomino
Usando un coltello taglia il cioccolato fondente a piccoli pezzi, non più grandi dei semi dell'anguria. Versa i pezzi di cioccolato in un bicchiere e riponi in frigorifero.
Apri l'anguria e ottieni il succo con una centrifuga. In una pentola versa il succo di anguria. A parte mescola insieme amido e zucchero e aggiungili poco alla volta, continuando a mescolare per evitare che si formino grumi, nella pentola con il succo. Metti la pentola sul fuoco e scalda su fuoco basso per cinque minuti, continuando a mescolare. Alza il fuoco e continua a mescolare. Quando la crema sarà diventata rossa e densa, togli dal fuoco. In una pirofila versa uno strato sottile di crema di anguria, circa un centimetro. Distribuisci 8-9 pezzetti di cioccolato, delicatamente senza premere. Versa altra crema, sempre poca e lentamente per evitare che il cioccolato si sciolga. Prosegui in questo modo, completa con un ultimo strato di sola crema. Quando la crema è diventata più soda, immergi i gambi dei fiori di gelsomino. Puoi creare le forme che più di piacciono avendo solo l'accortezza di non premere troppo a fondo i fiori, in modo che solo il gambo e non i petali siano in contatto con la crema. La crema tiepida, in questo modo, può assorbire l'aroma del gelsomino mentre il fiore rimane a far bella mostra di sé sul dolce. Quando la crema si è raffreddata, riponi il dolce in frigorifero per almeno due ore prima di servirlo.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2021 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x