La storia del cielo stellato

Era una bella notte limpida, di quelle che basta alzare lo sguardo per immergersi nel cielo stellato.
Una brezza leggera e profumata accarezzava il volto di due uomini che, in silenzio, camminavano nella radura, uno accanto all’altro. I due amici, ad un certo punto, si fermarono per ammirare lo spettacolo sopra le loro teste.
Poi, all’improvviso, uno dei due uomini puntò il dito verso una piccola chiazza di luce ed esclamò, guarda Ted, è Andromeda. Era infatti la costellazione di Andromeda, vicina a quella di Pegaso. E pensare, rispose Ted, che quel puntolino è grande quanto la nostra galassia, la Via Lattea. Prova a immaginare, intorno a noi, immerse in questo spazio che chiamiamo universo, centinaia di milioni di galassie, così tante che nemmeno riusciamo a immaginarcele, e quel puntino lì, che è Andromeda, è formato da miliardi di soli e ogni sole è più grande del nostro!
I due uomini rimasero per un po’ in silenzio, sopraffatti dalla meraviglia della natura. Poi, Ted sorrise e disse rivolto all’amico, bene, penso che ora ci sentiamo piccoli abbastanza, andiamo a dormire!
L’uomo chiamato Ted era niente meno che Theodore Roosevelt, il 26° presidente degli Stati Uniti d’America, un uomo molto intelligente, colto e carismatico. Aveva capito che l’uomo è solo parte di qualcosa più grande di lui e che spesso quello che accade non dipende dalla sua volontà, come ogni movimento nell’universo, le collisioni tra comete o le esplosioni delle supernove non dipendono dalla volontà di stelle, galassie e soli. Ma una cosa caratterizza l’uomo e lo differenzia dal resto che lo circonda. L’uomo ha un potere, ha dei talenti e delle risorse che gli permettono di adattarsi alle circostanze. Sempre Roosevelt, infatti, ha detto, fai quello che puoi con quello che hai, nel posto in cui sei.
Alcune situazioni possono capitare, la nostra vita può venire modificata improvvisamente, come in questo difficile periodo, ma dobbiamo tenere presente che noi possiamo farcela, sempre, in ogni circostanza. Si tratta solo di guardarsi attorno e scoprire piccoli tesori. Magari un libro dimenticato, un vecchio gioco da tavolo, una passione accantonata, l’uomo ha un’arma sempre vincente, ha la creatività!
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop