Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Acidi grassi Omega 3, i grassi sani

Acidi grassi Omega 3, i grassi sani

Gli omega 3 sono antinfiammatori, proteggono la salute del cervello, degli occhi e del sistema nervoso, contrastano il fegato grasso, risultano antivirali e contribuiscono a mantenere la massa muscolare
Gli acidi grassi essenziali, categoria a cui appartengono anche gli omega 3, non vengono sintetizzati dal corpo ma devono essere introdotti con dieta o integratori. Ma quali sono le proprietà degli acidi grassi omega 3 e perché si dice che facciano bene alla salute? Esistono degli effetti collaterali legati alla loro assunzione? Cerchiamo di rispondere a queste domande analizzando, come sempre, i risultati pubblicati su riviste scientifiche.

Omega 3 e cuore

Gli omega 3 contribuiscono a proteggere la salute del sistema cardiovascolare. Infatti, come è stato osservato da diversi studi scientifici, gli omega 3 riducono i trigliceridi e l'aggregazione piastrinica e abbassano la pressione sanguigna. Non solo, questi acidi grassi migliorano anche la dilatazione flusso mediata, che è una misura della funzione dell'endotelio, e cioè il rivestimento dei vasi sanguigni. In particolare, con questo valore è possibile valutare la risposta delle arterie all'aumentare del flusso sanguigno misurando quindi la loro elasticità (Innes et al, Int J Mol Sci, 2020 – Elagizi et al, Nutrients, 2021).

Omega 3 e infiammazioni

Gli omega 3 si caratterizzano per proprietà antinfiammatorie, risultando utili quindi a contrastare quello stato di infiammazione cronica del corpo che, sul lungo periodo, può aumentare il rischio di sviluppare diabete, problemi di cuore, obesità, degenerazioni cellulari e che può anche indebolire il sistema immunitario (Gammone et al, Nutrients, 2019). Non solo, grazie alla loro azione antinfiammatoria, gli omega 3 contribuiscono a contrastare l'asma e l'artrosi (Gammone et al, Nutrients, 2019). Questi acidi grassi contribuiscono a ridurre l'infiammazione del fegato in caso di fegato grasso, oltre che ridurre la stessa condizione del fegato grasso (Bouzianas et al, Nutr Rev, 2013). Infine, gli omega 3 assunti con la dieta hanno mostrato di essere benefici anche in caso di infiammazioni a carico della pelle, come acne, psoriasi, dermatite atopica e danni causati dai raggi UV (Thomsen et al, J Cutan Med Surg, 2020).

Omega 3 e occhi

Studi scientifici hanno osservato che, tra coloro che seguono una dieta povera di acidi grassi omega 3, si registra un aumento del rischio di degenerazione maculare legata all'età (Merle et al, Invest Ophthalmol Vis Sci, 2014).

Omega 3 e la salute dei muscoli

Una dieta che include alimenti ricchi di omega 3 risulta protettiva per la salute dei muscoli. Infatti, è stato osservato che l'apporto regolare di omega 3 stimola la sintesi di proteine nei muscoli. Con l'età, infatti, ma anche in seguito a un periodo di inattività, i muscoli tendono a ridurre la loro capacità di sintetizzare proteine e perdono quindi massa. Sulla base di ricerche, invece, gli omega 3 contribuiscono ad evitare la perdita di massa muscolare (Gammone et al, Nutrients, 2019).

Omega 3 e sistema immunitario

Gli omega 3 svolgono anche un ruolo protettivo sul sistema immunitario. Infatti, essendo antinfiammatori, contribuiscono a ridurre la durata e il livello dell'infiammazione, evitando che il sistema immunitario si indebolisca. Non solo, sulla base di ricerche scientifiche, è emersa anche un'azione antivirale da parte degli omega 3. Questi acidi grassi, infatti, stimolano il rilascio di altre sostanze, come gli interferoni, che sono proteine che a loro volta contrastano l'ingresso e la replicazione del virus nel corpo. Proprio grazie a queste proprietà è stato ipotizzato che gli omega 3 contribuiscono a evitare un'evoluzione più severa del nuovo coronavirus (Weill et al, Biochimie, 2020 – Hathaway et al, Infect Chemother, 2020). In ogni caso è sempre bene sottolineare che non stiamo parlando di una cura miracolosa, semplicemente una dieta varia che includa nutrienti come vitamine, come la D e la C, sali minerali, come il selenio e lo zinco, e appunto omega 3 può aiutare a mettere il sistema immunitario nelle migliori condizioni per lavorare e contrastare le minacce esterne. Oltre alla dieta, è poi importante schierare in campo anche gli altri strumenti contro l'infezione, quindi, igiene e distanziamento.

Omega 3 e cervello

Gli omega 3 hanno un effetto benefico sul cervello. In particolare, sembra che siano in grado di migliorare il funzionamento neuronale e di contrastare ansia e depressione (Reimers et al, Ther Adv Psychopharmacol., 2019).

Omega 3 nella dieta

Diversi alimenti contengono omega 3, come per esempio il krill e pesci grassi, quali le sardine, il salmone, il tonno, l'halibut e le aringhe. Non solo pesci e crostacei però, gli omega 3 si trovano anche nelle alghe, nei semi di lino, nei semi di zucca e nelle noci (Gammone et al, Nutrients, 2019). In base alle linee guida dell'American Health association, il consiglio è di assumere due volte a settimana pesce grasso in modo da introdurre nel corpo la giusta dose di omega tre per la salute del cuore.

Omega 3, avvertenze

Gli omega 3, come abbiamo visto, sono sostanze benefiche per la salute e, quando possibile, è sicuramente una buona scelta includere nella propria dieta alimenti ricchi di omega 3, visto anche che l'alimentazione di tipo occidentale si presenta povera di questo tipo di acidi grassi. La dieta, però, non è l'unica fonte di omega 3. Questi acidi grassi, infatti, possono essere anche acquistati sotto forma di integratori. In questo caso è bene prestare attenzione e non esagerare. Infatti, l'eccesso di omega 3 può determinare un'azione antitrombotica esagerata con conseguente difficoltà di guarigione delle ferite, oltre che interagire con eventuali farmaci anticoagulanti (Gammone et al, Nutrients, 2019 - Weill et al, Biochimie, 2020). Quindi, prima di iniziare una cura con omega 3, chiedi sempre consiglio al tuo medico.
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti questi rimedi naturali

Alimenti brucia grassi Parte 8, tè e tisane, il tè bianco e il mate
Alimenti brucia grassi Parte 8, tè e tisane, il tè bianco e il mate
Il peso forma e la guerra alla tanto odiata “pancetta” non dovrebbero essere considerati una questione estetica ma di salute. Infatti, quando il grasso si accumula nella zona del giro vita questo potrebbe, sul lungo peri
Alimenti brucia grassi Parte 11, continuiamo a parlare di pesce
Alimenti brucia grassi Parte 11, continuiamo a parlare di pesce
Il nostro corpo ottiene gli acidi grassi omega 3 e omega 6 attraverso l’alimentazione e siamo quindi noi, con le nostre scelte alimentari, a determinare l’apporto di queste preziose sostanze, entrambe necessarie ma con a
Alimenti brucia grassi Parte 5, le spezie peperoncino e noce moscata
Alimenti brucia grassi Parte 5, le spezie peperoncino e noce moscata
La scelta degli alimenti che si portano in tavola non è indifferente per la nostra salute tanto è che alcuni cibi possono anche aiutarci a contrastare il sovrappeso e, soprattutto, il grasso che si localizza intorno al g
Alimenti brucia grassi Parte 12, le sirtuine
Alimenti brucia grassi Parte 12, le sirtuine
È possibile dimagrire mangiando? Anche se sembra un controsenso, la risposta alla domanda è sì, si può, in base a recenti, e anche molto promettenti, studi scientifici che mirano a far luce sul collegamento tra processi
Alimenti brucia grassi Parte 7, tè e tisane, il tè verde e il tè di Giava
Alimenti brucia grassi Parte 7, tè e tisane, il tè verde e il tè di Giava
Negli ultimi articoli abbiamo dedicato spazio agli alimenti brucia grassi in quanto, in base a diverse ricerche scientifiche, il tessuto adiposo, soprattutto se localizzato sul giro vita, può risultare un problema per la
Depura fegato e intestino, così rinforzi il sistema immunitario e contrasti infiammazioni, digestione lenta e accumulo di grassi
Depura fegato e intestino, così rinforzi il sistema immunitario e contrasti infiammazioni, digestione lenta e accumulo di grassi
Stress, ansia, farmaci e vita sedentaria, anche legati alla situazione che abbiamo vissuto e stiamo vivendo, possono contribuire all'accumulo di tossine nel corpo, che reagisce attivando la risposta infiammatoria. Questa
Alimenti brucia grassi Parte 10, parliamo del pesce
Alimenti brucia grassi Parte 10, parliamo del pesce
Nel post precedente dedicato all’alimentazione brucia grassi abbiamo visto che una delle cause dell’epidemia di obesità del mondo occidentale può essere lo sbilanciamento tra omega 6 e omega 3 assunti con la dieta. Quest
Alimenti brucia grassi Parte 2, le spezie zenzero e vaniglia
Alimenti brucia grassi Parte 2, le spezie zenzero e vaniglia
Nel post precedente dedicato alla dieta brucia grassi abbiamo avuto modo di vedere che l’accumulo eccessivo di adipe, soprattutto a livello del giro vita, può essere un nemico della salute. Infatti il tessuto adiposo, so
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x