Alchemilla

Leucorrea, mestruazioni dolorose e abbondanti, sindrome premestruale, aiuta a cicatrizzare ferite e piaghe, porta sollievo in caso di congiuntiviti, infezioni dell’apparato genitale.
L’alchemilla, o erba stella, è una pianta appartenente alla famiglia delle Rosaceae e ha da sempre attirato l’attenzione grazie alle sue caratteristiche perline che si formano intorno ai bordi delle foglie a causa della traspirazione naturale della pianta stessa. Gli alchimisti medioevali le utilizzavano come ingrediente per cercare di arrivare alla pietra filosofale, da qui il nome dato alla pianta di alchemilla. Oggi è possibile usare l’alchemilla per bloccare le emorragie, per trattare disturbi dell’intestino ma soprattutto in caso di ritenzione idrica, gambe pesanti, obesità e, specificatamente per le donne, leucorrea, mestruazioni abbondanti e dolorose, sindrome premestruale. L’alchemilla ha un effetto lenitivo nel diabete, favorisce la cicatrizzazione di ferite e piaghe, risulta di aiuto in caso di congiuntiviti e nelle leggere infezioni genitali.

Infuso per uso interno come diuretico, mestruazioni irregolari, obesità

Porta a bollore una tazza di acqua, togli dal fuoco e metti in infusione 2 cucchiaini di pianta essiccata per dieci minuti. Bevi tre tazze al giorno lontano dai pasti.

Decotto per uso esterno in caso di piaghe, ferite, infiammazioni, congiuntiviti

Per accelerare il processo di guarigione di ferite, piaghe ma anche per dare sollievo in caso di infiammazioni o congiuntiviti prepara un decotto portando a bollore un litro di acqua con due manciate di pianta per qualche minuto, poi filtra e una volta tiepido applica sulla parte.
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop