Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Alimenti brucia grassi Parte 2, le spezie zenzero e vaniglia

Alimenti brucia grassi Parte 2, le spezie zenzero e vaniglia

Le spezie, come zenzero e vaniglia, possono aiutare a contrastare l’accumulo di adipe in eccesso aumentando il metabolismo, placando la voglia di dolce e la fame, attivando la termogenesi
Indice
  1. Zenzero
Nel post precedente dedicato alla dieta brucia grassi abbiamo avuto modo di vedere che l’accumulo eccessivo di adipe, soprattutto a livello del giro vita, può essere un nemico della salute. Infatti il tessuto adiposo, soprattutto se sotto forma di rotolini intorno alla pancia, non è inerte ma un vero e proprio organo che secerne sostanze infiammatorie ed ormoni creando, sul lungo periodo, il terreno fertile per malattie come diabete, problemi cardiovascolari, infiammazioni ma anche tumori. Ma in pratica, ora che sappiamo quanto il grasso eccessivo sia dannoso, cosa possiamo fare per contrastare i chili di troppo? L’alimentazione può aiutarci molto. In particolare le spezie, aggiunte ai pasti, possono contribuire a bruciare grassi e ridurre il senso di fame e la voglia di dolce.

Zenzero

La prima spezia brucia grassi per eccellenza è lo zenzero, che, in base a studi scientifici, stimola il metabolismo dei grassi, inibisce l’assorbimento degli zuccheri e regola la secrezione di insulina risultando un aiuto contro obesità, diabete e problemi cardiovascolari (Wang et al, Annals of the New York Academy of science, 2017). Non solo, l’azione brucia grassi e anti obesità dello zenzero si osserva sia per la spezia fresca, in questo caso l’azione è da ricondursi al principio attivo chiamato gingerolo, sia per la spezia sottoposta a calore, cioè quando, per esempio, si preparano tisane o si usa la spezia per cucinare. In questi casi l’effetto è dovuto invece al gingerenone A, un polifenolo presente nello zenzero che ha anche proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e anti cancro e che aumenta con il calore (Suk et al, Mol Nutr Food Res, 2017). Ma lo zenzero contrasta l’accumulo di grasso anche in altri modi, è in grado infatti di placare la sensazione di fame e stimolare la termogenesi, cioè un aumento della temperatura del corpo con conseguente accelerazione del metabolismo e dello smaltimento dei grassi (Mansour et al, Metabolism, 2012). Puoi quindi aggiungere, senza esagerare, una grattugiata di zenzero fresco ai tuoi piatti, come pesce o verdure, o puoi preparare gustosi infusi o insaporire torte e biscotti! SPAZIO Vaniglia – La vaniglia è così profumata che verrebbe voglia di aggiungerla ad ogni dolce che si prepara. E questa scelta non è buona solo per il palato ma lo è anche, in base a ricerche scientifiche, per la salute e la linea. Infatti l’aroma di vaniglia aggiunto ai piatti sembra in grado di tenere controllata la fame (Warwick et al, Physiol Behav, 1993), oltre a dare senso di benessere e contrastare la depressione e l’ansia, condizioni che potrebbero causare un desiderio continuo di mangiare con la conseguenza di accumulare grasso in eccesso (Shoeb et al, Indian J Pharmacol, 2013).
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Alimenti brucia grassi Parte 2

Le spezie peperoncino e noce moscata
Le spezie peperoncino e noce moscata
La scelta degli alimenti che si portano in tavola non è indifferente per la nostra salute tanto è che alcuni cibi possono anche aiutarci a contrastare il sovrappeso e, soprattutto, il grasso che si localizza intorno al g
Le spezie cannella e zafferano
Le spezie cannella e zafferano
Che la guerra ai chili di troppo, soprattutto se localizzati sul giro vita, sia una questione di salute più che di estetica è qualcosa di certo, soprattutto da quando ricerche scientifiche hanno documentato che l’adipe,
Continuiamo a parlare di pesce
Continuiamo a parlare di pesce
Il nostro corpo ottiene gli acidi grassi omega 3 e omega 6 attraverso l’alimentazione e siamo quindi noi, con le nostre scelte alimentari, a determinare l’apporto di queste preziose sostanze, entrambe necessarie ma con a
Il problema del latte
Il problema del latte
Fino ai primi anni del nuovo millennio non era stato possibile per gli scienziati sbrogliare la difficile matassa di quello che era stato soprannominato il paradosso americano, anche se questo fenomeno non è proprio solo
Le spezie curcuma, pepe e chiodi di garofano
Le spezie curcuma, pepe e chiodi di garofano
Come abbiamo avuto modo di vedere nei post precedenti, contrastare i chili di troppo, e in particolare il grasso sul giro vita, è una scelta per la salute. Infatti, il tessuto adiposo, soprattutto quello localizzato sull
Parliamo del pesce
Parliamo del pesce
Nel post precedente dedicato all’alimentazione brucia grassi abbiamo visto che una delle cause dell’epidemia di obesità del mondo occidentale può essere lo sbilanciamento tra omega 6 e omega 3 assunti con la dieta. Quest
Tè e tisane, il tè verde e il tè di Giava
Tè e tisane, il tè verde e il tè di Giava
Negli ultimi articoli abbiamo dedicato spazio agli alimenti brucia grassi in quanto, in base a diverse ricerche scientifiche, il tessuto adiposo, soprattutto se localizzato sul giro vita, può risultare un problema per la
Le spezie senape e ginseng
Le spezie senape e ginseng
Ed eccoci arrivati ad un altro capitolo dedicato a quegli alimenti che, con meccanismi differenti, possono aiutarci a contrastare l’obesità e il grasso addominale, in quanto queste condizioni si sono dimostrate delle nem
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x