Close
Home Chi siamo App Rimedi Naturali Shop Il nostro libro Vita sana
Natural Remedies Logo Rimedi Naturali Rimedi Naturali

Anguria, proprietà, benefici e controindicazioni

agosto 13, 2023
Share on Facebook Share on Twitter Share on Whatsapp Share on Pinterest Email
Anguria, proprietà, benefici e controindicazioni

L'anguria contiene vitamine, minerali e antiossidanti, idrata, protegge il cuore, supporta il fegato nella sua azione di disintossicazione, stimola la formazione della massa muscolare e contrasta la fatica durante l'esercizio fisico, aiuta a contrastare sovrappeso e obesità, è antitumorale e antinfiammatoria, alleata della salute maschile

L'anguria disseta anche nei pomeriggi più torridi, è fresca, colorata e piace a tutti. Ma oggi vedremo altri motivi per cui servire l'anguria è davvero un'ottima scelta, non solo per il palato e la gola ma anche per la salute dell'intero organismo. Spesso si pensa all'anguria unicamente come a una fonte di acqua, e questo è certamente vero. Ma l'anguria è tanto di più e lo testimonia l'impennata di studi scientifici che negli ultimi anni sono stati dedicati all'anguria e alle sue proprietà per la salute. Oggi parliamo proprio dei risultati delle più interessanti ricerche scientifiche e non mancheranno le sorprese. Scommettiamo che dopo aver letto questo articolo mangeremo tutti con ancora più gusto l'anguria!

Anguria, nutrienti

L'anguria è uno dei frutti più amati in estate, e a ragione. Infatti, l'anguria non contiene grassi né colesterolo, è senza sodio, mentre apporta acqua per mantenersi idratati e una quantità elevata di vitamine, come le vitamine del gruppo B, C ed A, di sali minerali, quali calcio, potassio, magnesio, fosforo e ferro, di aminoacidi come l'importantissima citrullina, e di antiossidanti, tra cui licopene e beta carotene (Rotimi et al, JBRA Assist Reprod, 2023). In particolare, l'anguria mostra un'azione anti radicali liberi maggiore persino delle fragole e dei pomodori (Rotimi et al, JBRA Assist Reprod, 2023).

Anguria, un frutto contro colesterolo, pressione e glicemia elevati

L'anguria è in grado di ridurre il colesterolo cattivo LDL e i trigliceridi e aumentare al tempo stesso il colesterolo buono HDL in persone con ipercolesterolemia (Rotimi et al, JBRA Assist Reprod, 2023 - Fulgoni et al, Nutrients, 2022).

Non solo, l'anguria è anche una fonte di citrullina, un aminoacido che aumenta il rilascio di ossido nitrico e contribuisce a regolare la pressione sanguigna, contrastando l'ipertensione, se presente (Rotimi et al, JBRA Assist Reprod, 2023). Infine, l'anguria agisce anche sulla glicemia, aiutando a ridurla (Wong et al, Curr Dev Nutr, 2019).

Anguria contro l'obesità

Consumare il frutto dell'anguria aiuta a tenere sotto controllo il peso corporeo e a ridurre l'indice di massa corporea (Fulgoni et al, Nutrients, 2022). In particolare, bastano 300 grammi di anguria al giorno, consumati ogni giorno per 4 settimane, per mostrare già interessanti effetti, anche in persone in sovrappeso e obese, come la riduzione del peso e del girovita grazie anche a un controllo maggiore degli attacchi di fame (Lum et al, Nutrients, 2019).

Anguria contro le degenerazioni cellulari

Gustare l'anguria può esser davvero una scelta sana dal momento che questo frutto, grazie alla sua azione antiossidante, contrasta i danni dei radicali liberi e riduce il rischio di alcuni tumori, come le degenerazioni cellulari che possono colpire prostata, seno e polmoni (Fulgoni et al, Nutrients, 2022).

Anguria, la migliore alleata dopo l'esercizio fisico

Tutti noi conosciamo la tipica sensazione di fatica durante l'esercizio fisico. Ma perché subentra l'affaticamento? Una delle cause della fatica durante e dopo l'attività fisica è l'accumulo di alcune sostanze la cui produzione aumenta proprio durante l'esercizio, come l'ammoniaca. L'ammoniaca viene prodotta all'interno del corpo e si accumula nei muscoli determinando la sensazione di fatica. L'ammoniaca è tossica ma, per fortuna, il corpo è ben equipaggiato per rimuovere questa sostanza attraverso il fegato. Questo non toglie che è possibile aiutare il fegato nella sua funzione di rimozione dell'ammoniaca, in modo da migliorare la performance e garantire una ripresa più rapida. La citrullina, che è una sostanza contenuta nell'anguria, ha mostrato una potente azione disintossicante nei confronti dell'ammoniaca, agendo proprio a livello del fegato (Takeda et al, J Nutr Sci Vitaminol, 2011).

Non solo, la citrullina contribuisce ad aumentare la massa muscolare (Villareal et al, Mol Nutr Food Res, 2018).

Anguria e salute maschile

Una recente review ha raccolto studi condotti precedentemente e ha mostrato in questo modo che il consumo di anguria è in grado di proteggere la salute maschile, contrastando l'infertilità e altri disturbi dell'apparato riproduttivo. Questa azione si riconduce alla presenza di vitamine e sostanze anti radicali liberi (Rotimi et al, JBRA Assist Reprod, 2023).

Anguria, controindicazioni

L'anguria è generalmente un frutto sicuro. Tuttavia, alcune persone possono presentare un'allergia all'anguria, con prurito e gonfiore del cavo orale.

Non solo, presta attenzione se soffri di sindrome del colon irritabile. Infatti, l'anguria contiene degli zuccheri che, in caso di problemi intestinali, possono risultare difficili da digerire, comportando così un peggioramento del gonfiore intestinale e la comparsa di stipsi o diarrea.

Share on Facebook Share on Twitter Share on Whatsapp Share on Pinterest Email
Natural Remedies
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
App Rimedi Naturali: benessere, bellezza e salute
Lifestyle, dieta sana, cosmesi naturale
Remedies App Logo