Babtisia

Antisettico, stimola il sistema immunitario, utile in caso di affezioni delle alte vie respiratorie, tosse, mal di gola, naso che cola e sinusite, di aiuto anche in caso di ferite e afte.
La baptisia è una pianta della famiglia delle Fabaceae o Leguminose, la stessa delle fave, dei ceci e delle lenticchie, giusto per fare qualche esempio. La baptisia è considerata un rimedio in caso di affezioni delle vie respiratorie per il benessere di naso e gola. Ma vediamo cosa dice la scienza riguardo a questa pianta e le sue applicazioni.

Baptisia, proprietà

La baptisia è antisettica ed è un rimedio capace di stimolare il sistema immunitario, come provato da studi scientifici (Beuscher et al, Planta Med, 1985). Non solo, è stato anche dimostrato che una combinazione di estratti di Echinacea, Tuia e Baptisia è stata in grado di migliorare i sintomi del raffreddore e di accelerare la guarigione (Naser et al, Phytomedicine, 2005).

Baptisia, usi

Pertanto, baptisia può essere usata in caso di affezioni delle vie respiratorie, soprattutto le alte vie respiratorie, quindi raffreddore, naso che cola, sinusite, mal di gola, e per stimolare il sistema immunitario. La baptisia si trova in erboristeria o farmacia. Sono le radici la parte utilizzata per preparare rimedi a base di baptisia. Le radici possono essere acquistate intere per preparare tisane, in questo caso porta ad ebollizione una tazza di acqua, togli dal fuoco e aggiungi un cucchiaio di erba, lascia in infusione per dieci minuti, quindi filtra e bevi. Ma la baptisia può anche essere assunta sotto forma di estratto liquido. Sia la tisana che l’estratto liquido di baptisia, oltre ad essere assunti per bocca, possono anche essere applicati per via topica. Infatti, l’azione antisettica della baptisia può portare beneficio in caso di ulcere, ferite e afte (Stannard et al, Medical Herbalism, 1995).

Baptisia, avvertenze

La baptisia non va assunta per periodi di tempo lunghi e, in ogni caso, va presa sempre senza eccedere con le dosi. Infatti, un eccesso di questa pianta può causare vomito e diarrea. Evita in gravidanza e allattamento.
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti questi rimedi naturali

Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop