Boldo

Proprietà digestive, regolarizza la produzione di bile, attiva e protegge il fegato, azione lassativa e disintossicante.
Il boldo, nome scientifico Peumus boldus, chiamato anche albero del Cile, è una pianta medicinale perenne della famiglia delle Monimiacee. Da sempre il boldo viene usato dalle popolazioni che abitano sulle Ande per le sue proprietà stimolanti del tratto gastrointestinale, infatti questa pianta è in grado di regolarizzare la produzione della bile, fluidificarla, attivare e proteggere il fegato ed aiutare la digestione. Il boldo ha anche un’azione lassativa, disintossicante e diuretica e risulta utile per trattare calcolosi biliare e problemi alle vie urinarie. Non eccedere nell’assunzione del boldo in quanto dosi eccessive possono provocare vomito, diarrea e convulsioni. Il boldo è controindicato in gravidanza ed allattamento.

Tisana

Porta a bollore una tazza di acqua, togli dal fuoco e metti in infusione 1 cucchiaio di foglie essiccate di boldo per dieci minuti. Filtra e bevi lontano dai pasti per aiutare e stimolare il metabolismo, disintossicare e rivitalizzare la pelle spenta. Se bevuto prima dei pasti il boldo migliora la digestione dei grassi e favorisce la digestione in generale.

Tintura madre

Da 20 a 40 gocce diluite in un bicchiere di acqua tre volte al giorno.
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop