Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Cacao

Cacao

Sali minerali come magnesio e ferro, potente antiossidante dalla provata azione protettiva sul cervello e sul cuore, abbassa la pressione, contrasta le infiammazioni croniche, migliora l’umore e ha un’azione benefica in caso di allergie, agisce contrastando l’accumulo di grasso, soprattutto quello a livello del girovita
La pianta del cacao, Theobroma cacao, appartiene alla famiglia delle Sterculiaceae ed è nativa dell’America meridionale. Quando i semi vengono estratti dai frutti della pianta del cacao vengono poi sottoposti a un processo in diversi fasi che prevede fermentazione, essiccazione, torrefazione e triturazione per ottenere, come risultato finale, la polvere di cacao che acquistiamo nei negozi. Una polvere fina, marrone e profumatissima che viene usata per preparazioni culinarie, dolci, bevande ma anche come ingrediente in prodotti di bellezza. Ma vediamo le proprietà di questa polvere deliziosa. Il cacao è fonte di sali minerali quali magnesio, potassio, rame e ferro ma soprattutto è una ricca fonte di sostanze antiossidanti, per la maggior parte fenoli nella forma di epicatechine, che vengono assorbite molto facilmente dal corpo e si rilevano in circolo già dopo 30 minuti dall’ingestione. Queste sostanze, una volta assorbite, raggiungono rapidamente il cervello dove svolgono un’interessante azione benefica conferendo al cacao un potente effetto neuroprotettivo. Infatti, questi composti antiossidanti inducono la neurogenesi e la plasticità sinaptica, la capacità quindi del cervello di rigenerarsi ed adattarsi, migliorano il flusso sanguigno e, in base a studi scientifici (Nehling et al, Br J Clin Pharmacol, Mar 2013), sembrano agire su aree del cervello molto importanti quali l’apprendimento e la memoria. Questo comportamento suggerisce un possibile ruolo preventivo del cacao nei confronti di patologie degenerative come l’Alzheimer e le demenze legate all’età. Il cacao, sempre grazie agli antiossidanti che apporta, è anche capace di migliorare l’umore e proteggere il sistema cardiocircolatorio riducendo il rischio di infarto. Non solo, come riportato da studi scientifici, il cacao è in grado di ridurre, durante le reazioni allergiche, il rilascio di immunoglobulina E, una delle principali cause dell’innesco di queste reazioni, e riduce i processi infiammatori inibendo il fattore di trascrizione nf-kB, una proteina chiave durante il processo infiammatorio (Latif et al, Curr Opin Clin Nutr Metab Care, Nov 2013). Queste caratteristiche indicano quindi che il cacao ha un’azione benefica in caso di allergie, infiammazioni croniche, ansia e risulta capace di contrastare i radicali liberi. Ma le incredibili proprietà del cacao non finiscono qua, il cacao ha infatti anche un’azione sul microbiota intestinale, il nome dato dagli scienziati alla flora batterica che troviamo nell’intestino, stimolando la crescita di batteri buoni come Lactobacilli e Bifidobatteri con un dimostrato effetto prebiotico e anti infiammatorio (Magrone et al, Front Immunol, Jun 2017). Non solo, il cacao migliora anche la circolazione sanguigna e si dimostra capace di ridurre la pressione. Ma quello che è interessante è che questo effetto avviene in misura maggiore nelle persone ipertese e con valori di pressione sanguigna di base alti, invece, nelle persone con pressione normale l’assunzione di cacao ha provocato solo una piccolissima e trascurabile variazione di pressione (Ried et al, Cochrane Database Syst Rev, Apr 2017). Un altro prodotto della pianta del cacao, il burro di cacao, viene molto utilizzato per applicazioni sulla pelle, soprattutto sulle labbra, come idratante e protettivo, ma i benefici del cacao per la pelle non si limitano all’applicazione topica del suo burro. Anche mangiare cacao in polvere infatti permette agli antiossidanti del cacao di proteggere la pelle dai danni dei raggi UV. Infine, il cacao non pesa sul giro vita, anzi, diversi studi hanno potuto dimostrare la sua azione contro il grasso viscerale, stimolando la lipolisi, cioè lo smaltimento del grasso, e inibendo la sintesi del grasso stesso (Katz et al, ANtioxid Redox SIgnal, Nov 2011). E come assumere il cacao? Nella sezione Alimentazione sana puoi trovare diverse ricette che utilizzano la polvere di cacao, la nostra preferita è la cioccolata degli aztechi, perfetta per tutte le stagioni, ma da non dimenticare anche i bonbons al cacao, zenzero e frutta secca, una merenda eccezionale, semplice da preparare e con tutti i benefici dei suoi strepitosi ingredienti!
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti questi rimedi naturali

Burro di cacao
Burro di cacao
Il burro di cacao è un grasso che viene estratto dai semi del cacao, Theobroma cacao, e, oltre ad essere un componente delle tavolette di cioccolata, è un ingrediente molto interessante per uso cosmetico. Infatti il burr
Fave del cacao
Fave del cacao
Gli antichi Aztechi e Maya le chiamavano cacahuat e le consideravano così importanti e pregiate da utilizzarle come moneta di scambio, stiamo parlando delle fave, o semi, della pianta del cacao, Theobroma cacao. La piant
Le tisane che conciliano il sonno e migliorano la qualità della vita
Le tisane che conciliano il sonno e migliorano la qualità della vita
Il sonno è necessario alla vita, così come mangiare e respirare. Ma dormire non basta, è importante dormire bene e assicurarsi un sonno sano, la base per un funzionamento ottimale dei processi cerebrali, la memoria, l'at
Papavero della California, proprietà e sinergie per dormire meglio e contrastare ansia e insonnia
Papavero della California, proprietà e sinergie per dormire meglio e contrastare ansia e insonnia
Non riuscire a dormire bene ci fa svegliare stanchi, esauriti e irritabili con ripercussioni sulla vita di tutti i giorni. Il papavero della California o escolzia è un rimedio molto conosciuto per contrastare l'insonnia.
Acqua di cocco, il drink idratante, antinfiammatorio e che fa bene al cuore e alla vista
Acqua di cocco, il drink idratante, antinfiammatorio e che fa bene al cuore e alla vista
Una spiaggia caraibica, le palme che fanno da cornice a una natura mozzafiato e una bevanda preparata semplicemente infilando una cannuccia in una noce di cocco ancora verde. Ecco, da oggi questa immagine non sarà più so
Albicocche secche
Albicocche secche
Le albicocche sono il frutto dell’albicocco, nome scientifico Prunus armeniaca, e sono il classico frutto di inizio estate. Tuttavia, nella forma essiccata, possono essere consumate anche tutto l’anno. Vediamo quindi le
Bucco
Bucco
Il bucco, Agathosma betulina ma conosciuto in precedenza come Barosma betulina, è una pianta medicinale appartenente alla famiglia delle Rutaceae originaria dell’Africa del sud. Il rimedio ha un’azione antisettica sulle
Piantaggine
Piantaggine
La piantaggine è un’erba spontanea che cresce sui bordi di prati, sentieri ma anche in montagna. Questa pianta ha proprietà astringenti, antinfiammatorie, antimicrobiche, cicatrizzanti, in grado di bloccare il sanguiname
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x