NaturalRemedies1NaturalRemedies2

Combinazioni alimentari e metodi di cottura, la cipolla Prima Parte

Cosa

la cipolla cruda preserva tutte le proprietà diuretiche, ipoglicemiche, antibiotiche, di protezione del sistema cardiovascolare, antitumorali e anti age, soprattutto se associata a vitamina C ed E, ma anche il soffritto di cipolla per il sugo di pomodoro ha interessanti proprietà benefiche

Come

La cipolla, appartenente alla famiglia delle Liliaceae, è conosciuta, apprezzata e consumata da millenni. Le prime notizie del suo utilizzo come alimento risalgono ai Caldei, 4000 anni fa, ma largo uso ne facevano anche gli Egizi mentre in epoca Medioevale le cipolle erano considerate un alimento così prezioso che valevano come monete. Al giorno d’oggi, grazie alle ricerche scientifiche, sappiamo che questo bulbo edibile non è solo delizioso e versatile in cucina ma ricco di proprietà antibiotiche, antisettiche, espettoranti, antinfiammatorie, diuretiche, utili quindi in caso di aumento della pressione sanguigna, dimagranti ed antitumorali (Galeone et al, Am J Clin Nutr, Nov 2006 – Ramos et al, J agric Fiid chem, May 2016 – Wlson et al, Nutrition & Food Science 2007). Non solo, la cipolla protegge il cuore prevenendo il rischio di infarto dal momento che agisce fluidificando il sangue e riducendo il colesterolo (Galeone et al, Eur J Nutr, Mar 2009). Ma, come per gli altri alimenti, anche le proprietà della cipolla variano in base ai metodi di cottura e ai cibi con cui viene servita. Vediamo ora in dettaglio due preparazioni molto conosciute in cui la cipolla è la protagonista.

Cipolla cruda, vitamina C ed E – La cipolla cruda è la preparazione che più preserva le proprietà benefiche. Puoi consumare abitualmente questo bulbo crudo e affettato finemente come insalata, è un contorno davvero benefico e salutare. Infatti, la cipolla, quando viene consumata cruda, è in grado di abbassare la glicemia, e quindi gli zuccheri, nel sangue (Akash et al, Nutrition, Oct 2014). La cipolla contiene, oltre che a magnesio e zinco, anche selenio e composti solforati e, per queste caratteristiche, mostra una potente azione anti invecchiamento contro i radicali liberi. Puoi massimizzare questo effetto anti age associando alla cipolla cibi ricchi di vitamina C ed E (Fausto Aufiero, il ruolo nutrizionale e terapeutico degli alimenti). Per esempio, puoi condire la cipolla con olio evo, oppure, alla fine del pasto, puoi consumare un frutto come un kiwi o un’arancia, in estate puoi preparare gustose insalate con cipolla e melone o ancora puoi condire la cipolla con una spruzzata di succo di limone. Il cobalto contenuto nella cipolla protegge invece la funzionalità della tiroide. La cipolla cruda ha anche un’azione diuretica, utile quindi in caso di calcoli, problemi ai reni e gotta mentre la quercetina della cipolla (Alexander Victor Anand David et al, Pharmacogn Rev, Jul-Dec 2016) ha un’azione antitumorale ed è considerata un composto capace di attivare le sirtuine. Le sirtuine sono una classe di proteine del corpo che, ingannandolo facendogli credere di essere in un periodo di digiuno in cui è a rischio la sopravvivenza, mandano il segnale di non accumulare grasso ma di usare le riserve di energia per riparare i danni delle cellule con il risultato di avere un corpo più magro e sano. Evita di consumare la cipolla cruda in caso di acidità di stomaco in quanto può peggiorare il problema.

Cipolla e sugo di pomodoro – Il pomodoro cotto insieme a un filo d’olio evo rende disponibile il licopene, un potente antiossidante con provate proprietà antitumorali. Studi scientifici (Rinali de Alvarenga et al, Food Res Int, Sep 2017) hanno mostrato che un sugo preparato a partire da un soffritto con olio evo e cipolla è in grado di aumentare ulteriormente l’assorbimento del licopene con un chiaro effetto benefico sulla salute.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

App Rimedi Naturali

L'app di benessere, bellezza e salute
Natural Remedies App Logo

Ultimo video blog

Ultimo esercizio yoga

HOMEChi siamoAppRimedi naturaliYogaRimedi fai da teCercaPrivacy Policy