Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Cosmetici naturali, come re e regine Parte 69, il segreto di bellezza della mitica regina di Saba

Cosmetici naturali, come re e regine Parte 69, il segreto di bellezza della mitica regina di Saba

Olio dall'azione anti age, aiuta a regolare la produzione di sebo e proprietà antinfiammatorie, porta beneficio a tutti i tipi di pelle, sia matura che a tendenza acneica, ma anche secca e disidrata, contrasta l'effetto crespo dei capelli
Sotto strati di storia e nuove costruzioni quante antiche opere del passato aspettano di essere portate alla luce. Fino a quando, per circostanze fortuite o grazie ad un lungo lavoro di ricerca, questo finalmente accade e un nuovo affascinante pezzo del puzzle si aggiunge alla conoscenza del nostro passato. Come è accaduto nel 2008 quando un gruppo di archeologi tedeschi ha scoperto ad Axum, in Etiopia, sotto altri resti di epoca successiva, un palazzo meraviglioso, che vantava incredibili opere di ingegneria e di irrigazione, capaci di rendere lussureggiante anche una terra arida come il deserto. E un altare rivolto verso la stella Sirio non lasciava nessun dubbio, gli archeologi si trovavano sicuramente di fronte all'imponente palazzo della regina di Saba, una figura intorno alla quale mito e realtà si fondono. Della regina di Saba sappiamo che era una donna molto intelligente e dotata di un fascino particolare da cui non sfuggì nemmeno il mitico re Salomone. La regina di Saba era davvero molto bella e, vuole la leggenda, si prendeva cura della sua pelle con preziosi oli vegetali che la sua terra le offriva. Tra questi oli, uno in particolare viene citato nei racconti, l'olio di Abissinia. Ebbene, questo olio è molto conosciuto e apprezzato anche ai giorni nostri come vero alleato di bellezza. E allora, facciamoci conquistare dagli antichi segreti delle regine del passato. Oggi vediamo le proprietà e gli usi dell'olio di Abissinia.

Olio di Abissinia, proprietà

L'olio di Abissinia è originario dell'Etiopia ma è reperibile al giorno d'oggi ovunque, nei negozi specializzati e online. Questo olio vegetale ha la caratteristica di essere leggero e di assorbirsi facilmente, cosa questa che lo fa paragonare spesso all'olio di jojoba. L'olio di Abissinia si ricava per spremitura a freddo dei semi della pianta Crambe Abyssinica. Il prodotto risultante è ricco di acido erucico e di antiossidanti dall'azione anti age per i tessuti (Sokolski et al, Agronomy, 2020Szmatola et al, Molecules, 2018). L'acido erucico appartiene alla famiglia degli acidi grassi omega 9 e si ritrova anche nell'olio di jojoba. L'olio di Abissinia contiene anche altri acidi grassi importanti per la pelle come l'acido oleico, linoleico e linolenico che contribuiscono a nutrire e proteggere la pelle. Grazie a queste caratteristiche, l'olio di Abissinia aiuta a regolare la produzione di sebo, idrata la pelle senza ungerla, ma contrasta anche la formazione di rughe, rende la pelle elastica e, per quanto riguarda la sua azione sui capelli, li rende morbidi, lucenti e setosi (Rapporto scientifico dell'azienda chimica Elementis).

Olio di Abissinia, applicazioni

L'olio di Abissinia, pertanto, protegge sia i capelli che la pelle dalla disidratazione, con il tempo aiuta contrastare l'eccessiva produzione di sebo ed è nutriente e anti age. Quindi, puoi usare l'olio di Abissinia come impacco per capelli, soprattutto se tendenti al crespo. Inumidisci i capelli, poi scalda poco olio tra le mani e applicalo sui capelli, dalle radici alle punte. Copri con pellicola trasparente e lascia agire per mezz'ora, poi sciacqua con il tuo shampoo. Per quanto riguarda la pelle del viso, l'olio di Abissinia è un ottimo struccante e pulente del viso, soprattutto in caso di pelle grassa e a tendenza acneica. In una bottiglietta di vetro versa, fino a metà, acqua fatta precedentemente bollire, poi aggiungi olio di abissina, magari mescolato a olio di jojoba o di girasole. Al momento dell'utilizzo, agita la bottiglietta e versa poco prodotto su un dischetto di cotone. Passa sulla pelle con un lento massaggio poi sciacqua. Invece, in caso di pelle matura o secca e disidratata, perché non provare a realizzare una maschera per il viso? In una ciotola schiaccia la polpa di mezzo avocado, altamente nutriente e capace di stimolare la produzione di collagene (Lin et al, Int J Mol Sci, 2018), aggiungi un cucchiaino di miele, che aiuta a mantenere la pelle giovane e contrastare le rughe (Burlando et al, J Cosmet Dermatol, 2013), e un cucchiaino di olio di Abissinia. Mescola e applica sul viso per dieci minuti, poi rimuovi la maschera, sciacqua il viso e prosegui con il tuo trattamento abituale.
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Cosmetici naturali

L’oro dei Maya
L’oro dei Maya
Non un vero metallo prezioso ma certamente oro per la pelle, parliamo della Mimosa tenuiflora, o albero della pelle o Tepezcohuite, un sempreverde appartenente alla famiglia delle Fabaceae, originario dell’America centra
L’olio di monoi di Tahiti
L’olio di monoi di Tahiti
Dalla Polinesia arriva un cosmetico naturale dalle incredibili proprietà di bellezza per pelle e capelli, l’olio di monoi. L’olio di monoi prende il nome dalla parola tahitiana mono’i, che significa olio profumato. <br><
Il giardino delle Esperidi
Il giardino delle Esperidi
Ad Occidente, dove il sole tramonta, sorge il giardino delle Esperidi. Un giardino sacro, dono di Zeus a Era per le loro nozze. Vuole il mito che a guardia del giardino ci fossero le Esperidi, tre ninfe, con il compito d
Il prezioso olio di kukui delle Hawaii
Il prezioso olio di kukui delle Hawaii
Secondo la tradizione hawaiana Kamapua’a è il semidio della fertilità con la capacità di trasformarsi in un albero, ma non in un albero qualsiasi, bensì nel kukui, nome scientifico Aleurites moluccanus della famiglia del
Quei vanitosi degli antichi romani e la cura del corpo
Quei vanitosi degli antichi romani e la cura del corpo
Noi probabilmente li avremmo etichettati come vanitosi, ma nell’antichità uomini e donne dedicavano una grande cura al loro corpo. Spesso era una questione di igiene e quindi di salute, come nel caso degli Egizi, a volte
Il Taj Mahal e le tradizioni di bellezza delle donne indiane
Il Taj Mahal e le tradizioni di bellezza delle donne indiane
Per la sua costruzione l’imperatore Shah Jahan non badò a spese in quanto era il simbolo sulla terra del suo amore per l’adorata moglie Arjumand Banu Begum. Stiamo parlando del meraviglioso Taj Mahal, descritto come una
L'immortale corbezzolo
L'immortale corbezzolo
Vuole una leggenda narrata nell'opera i Fasti del poeta romano Ovidio che una notte le strigi, donne trasformate in uccelli rapaci, assalirono Proca, un neonato. Ma Proca non era un bambino qualsiasi, era l'erede di Alba
Foglie di lampone, foglie divine
Foglie di lampone, foglie divine
Vuole la leggenda che la ninfa Ida, durante una passeggiata nei boschi della meravigliosa Creta, sentì il pianto di un bambino. Ma non si trattava di un bambino qualsiasi, bensì di Zeus, nascosto proprio su quell'isola d
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x