Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Cosmetici naturali, come re e regine Parte 29, Ulisse e l’olio che Nausicaa gli donò

Cosmetici naturali, come re e regine Parte 29, Ulisse e l’olio che Nausicaa gli donò

Nell’antica Grecia gli oli da massaggio erano usati al posto del sapone, che non era conosciuto, questi oli aiutavano a lasciare la pelle morbida, luminosa ed elastica, combattevano i mali muscolari e la stanchezza. Vediamo come preparare gli oli profumati citati da Omero nella sua Odissea
Come narra Omero nella sua Odissea, Ulisse impiegò dieci anni a tornare a casa dopo la fine della guerra di Troia. Nel suo estenuante viaggio Ulisse toccò terre lontane e magiche, abitate dai ciclopi, da popoli che si nutrivano del frutto del loto che dava l’oblio, da ninfe e da maghe, superò la sua natura mortale scendendo nell’Ade per interrogare l’indovino Tiresia, fu chiamato ad affrontare sirene e mostri marini, fino a naufragare, da solo e senza compagni persi lungo il viaggio, nella terra dei Feaci. Lì, ad un Ulisse stanco ed affamato, apparve Nausicaa, la figlia del re dei Feaci. La fanciulla, a differenza delle sue ancelle, non scappò via alla vista di Ulisse ma, incuriosita, lo avvicinò e decise di dargli ospitalità nella casa del padre. Prima, però, Ulisse fu incoraggiato a lavarsi nell’acqua nel fiume, Nausicaa gli diede delle vesti pulite e un’ampolla d’oro contenente un olio prezioso con cui ungersi il corpo. E fu così che Ulisse, pulito, ben vestito e unto con l’olio donatogli da Nausicaa apparve alla fanciulla, splendente e simile a un dio. Gli antichi Greci usavano ungersi il corpo con oli aromatizzati e profumati dopo aver fatto il bagno, questo trattamento di bellezza aiutava la pelle a mantenersi elastica, idratata e pulita, dal momento che gli antichi Greci non conoscevano il sapone! Oggi proviamo quindi a ricreare a casa nostra un trattamento di bellezza davvero speciale, un olio aromatizzato per il corpo che, una volta applicato, possa farci volare in quel magico tempo dove dei, eroi e esseri umani vivevano, amavano e compivano gesta che sarebbero state ricordate in poemi immortali.

L’olio da massaggio degli dei

Nell’antica Grecia l’olio che veniva usato come unguento per il corpo era l’olio d’oliva a cui venivano aggiunte erbe aromatiche pestate in un mortaio e lasciate macerare in modo da rilasciare gli oli essenziali. Noi oggi possiamo usare oli vegetali diversi, più benefici a proteggere la barriera cutanea e idratare la pelle. E abbiamo la fortuna di poter ricorrere agli oli essenziali già pronti che rendono più veloce la preparazione. L’olio di mandorle dolci è emolliente, migliora il tono della pelle, combatte i processi di invecchiamento e le smagliature (Tzu Kai Lin et al, Int J Mol Sci, 2018). In alternativa, ottimo è anche l’olio di jojoba, che ha il vantaggio di essere un olio molto resistente all’ossidazione, è antinfiammatorio e combatte l’invecchiamento della pelle ((Tzu Kai Lin et al, Int J Mol Sci, 2018). Uno degli oli profumati preferiti dai greci e nominati spesso da Omero è l’elaion, o olio, alla rosa. In 50 ml dell’olio vegetale che hai scelto aggiungi 5 gocce di olio essenziale di rosa, che è rilassante e analgesico, combatte stanchezze, ansie e dolori muscolari (Mohebitabar et al, Avicenna J Phytomed., 2017). Un tocco in più? Nell’antica Grecia era molto popolare un profumo particolare, chiamato susinon, preparato con rosa, mirra e cannella. Quindi, alla lozione che abbiamo appena visto puoi aggiungere 5 gocce di olio essenziale di cannella, che migliora la microcircolazione contrastando la ritenzione e la cellulite (Rao et al, Evid Based Complement Alternat Med., 2014), e 5 gocce di olio essenziale di mirra, anche questo capace di combattere i ristagni oltre che svolgere un’azione analgesica e antinfiammatoria (Cao et al, Molecules, 2019). Applica sul corpo umido, dopo la doccia, il bagno o dopo aver spruzzato un’acqua floreale.
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Cosmetici naturali

Come il ginseng contrasta la caduta dei capelli
Come il ginseng contrasta la caduta dei capelli
Molto tempo fa, in un villaggio coreano, accadde un evento straordinario. Capitò che gli abitanti del villaggio iniziarono a sentire uno strano lamento provenire dal bosco, ma, per quanto cercarono, non riuscirono a trov
Arnica, la figlia del sole
Arnica, la figlia del sole
Tanto tempo fa, in un villaggio nordico circondato da montagne innevate, viveva un contadino, una persona onesta e apprezzata da tutti. Un giorno il contadino, mentre era nel bosco a raccogliere erbe e semi, vide in una
Un'antica spa sulle rive del Mar Morto
Un'antica spa sulle rive del Mar Morto
I mulini lavorano a pieno regime, frantumando semi e radici, e nelle vasche si stanno preparando preziosi infusi con petali di fiori. Il salone di bellezza è affollato, le clienti si siedono su sedili di pietra in attesa
Sulla via delle spezie con i chiodi di garofano
Sulla via delle spezie con i chiodi di garofano
Oggi parliamo di cosmetici di bellezza che ci portano indietro nel tempo, sulla rotta delle spezie. Grandi navi che solcavano i mari, passando per le isole Molucche, circumnavigando l'India fino a giungere in Europa con
Il massaggio facciale della dea Iside
Il massaggio facciale della dea Iside
Secondo l’antica leggenda egizia, Iside, la sposa del dio Osiride e madre di Horus, la divinità dalla testa di falco, cercava nel Nilo pietre di quarzo rosa che poi si passava sul viso e intorno agli occhi. In questo mod
L’olio di camelia
L’olio di camelia
Si dice che le donne dell’isola giapponese di Ooshima abbiano una pelle sempre fresca e giovane e capelli bellissimi. Il loro segreto di bellezza? L’olio di camelia, ottenuto per spremitura a freddo dei semi della pianta
Cosmetici degli Inca, veri gioielli di bellezza
Cosmetici degli Inca, veri gioielli di bellezza
Quando, nel luglio del 1911, sulle Ande peruviane un professore dell’Università di Yale, Hiram Bingham, si trovò davanti le rovine spettacolari di una città pensò di aver trovato la leggendaria città perduta degli Inca,
I fiori di Afrodite
I fiori di Afrodite
Narra il mito che Afrodite nacque dalla spuma del mare. La dea dell’amore e della bellezza emerse su una conchiglia di madreperla tra le onde e venne portata dal venticello di primavera, Zefiro, sulle rive dell’isola di
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x