Cumino

Antiossidanti, protezione di stomaco e fegato, azione carminativa e digestiva, contro gonfiori addominali e coliche, di aiuto in caso di tosse e raffreddore, facilita la perdita di peso, antianemico.
Il cumino è uno degli ingredienti base del curry, ma viene usato anche da solo come spezia per insaporire i piatti. Il cumino contiene antiossidanti, protegge stomaco e fegato con un’azione antitumorale e vanta importanti proprietà carminative e digestive contro i gonfiori addominali e stimolando l’attività del pancreas e la corretta assimilazione dei cibi. Questa spezia è caratterizzata anche da proprietà antinfiammatorie e risulta molto utile per combattere le affezioni dell’apparato respiratorio. Inoltre il cumino è ricco di ferro, questa caratteristica lo rende indicato per combattere l’anemia o in concomitanza del ciclo mestruale, magnesio, calcio e fosforo. Il cumino è anche capace di aumentare il metabolismo aiutando a perdere peso. Oltre a usare il cumino come spezia, magari aggiunto alle insalate, è possibile bere anche il suo infuso, utile soprattutto in caso di tosse o raffreddore: lascia in infusione 10 grammi di cumino in un litro d’acqua bollente per una decina di minuti, filtra e bevi fino a due tazze nell’arco della giornata. Evita l’uso del cumino se soffri di malattie al fegato e se stai assumendo terapie ormonali o farmaci che provocano fotosensibilità.
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop