Dong quai

Regolarizza le mestruazioni, utile in caso di crampi mestruali, azione antianemica e tonica, di aiuto a contrastare le vampate in menopausa.
Dong quai o angelica cinese o ancora ginseng femminile, nome scientifico angelica sinensis, è un’erba appartenente alla famiglia delle Apiaceae che cresce spontanea ad altitudini elevate sulle montagne di Cina, Corea e Giappone. La pianta viene utilizzata da secoli dalla medicina tradizionale cinese e per le sue proprietà viene anche citata nel database dedicato alle erbe e alla medicina alternativa curato dalla University of Maryland, Medical center, Baltimore, USA. L’angelica cinese viene usata per la sua azione antianemica, tonica ed antispasmodica, risulta capace di regolare il flusso mestruale e migliora l’assimilazione del ferro. Pertanto puoi fare ricorso a questo rimedio in caso di mestruazioni irregolari e dolorose, stanchezza, capelli e unghie fragili, pallore, palpitazioni, ronzio auricolare ma anche disturbi della menopausa come vampate. Questi utilizzi vengono dalla tradizione ma anche la scienza ha iniziato a studiare le proprietà del dong quai per accertarne l’efficacia. Una ricerca pubblicata nel 2006 sulla rivista Phytotherapy Research da parte di un team dell’Università di Messina (Circosta et al) ha osservato l’attività estrogenica dell’estratto di angelica sinensis, utile quindi per contrastare il calo di estrogeni che si registra in menopausa e che causa i sintomi correlati. A testimoniare l’efficacia del rimedio in caso di vampate in menopausa possiamo citare anche un altro studio condotto nel 2003 e apparso sulla rivista Clinical and experimental obstetrics and gynecology, questo studio ha anche osservato che l’angelica sinensis agisce senza causare importanti effetti collaterali. Per quanto riguarda l’effetto antianemico del dong quai invece possiamo menzionare la ricerca del 2007 eseguita da un team cinese e pubblicata sulla rivista Chinese Journal of integrative medicine. Puoi trovare il dong quai in farmacia o erboristeria, sotto forma di capsule o tintura madre ottenuta dalle radici della pianta, in questo caso poi assumere 30 gocce diluite in acqua da due a tre volte al giorno per cicli di tre mesi. Evita il rimedio in gravidanza in quanto potrebbe favorire l’aborto, evita anche durante l’allattamento e nei bambini per la mancanza di studi scientifici che possano testimoniare una eventuale sicurezza per questi usi. Quando assumi il rimedio non esporti al sole in quanto il dong quai potrebbe rendere la pelle più sensibile e causare irritazioni cutanee. Infine, non assumere il rimedio insieme a farmaci che agiscono sul bilancio ormonale per evitare interazioni o in caso di tumori ormonodipendenti.
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti questi rimedi naturali

Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop