Drosera

Rimedio contro la tosse stizzosa e continua, che non dà tregua nemmeno la notte, utile in caso di catarro e asma, bronchite, proprietà espettoranti, antinfiammatorie, antisettiche, calmanti e rilassanti della muscolatura liscia delle vie respiratorie.
Drosera rotundifolia, chiamata drosera o anche rosolida, è una pianta medicinale della famiglia delle Droseraceae. Si tratta di una pianta carnivora, il nome infatti deriva dal greco droseròs, ricoperto di rugiada, per via delle goccioline che ricoprono le foglie e fungono da esca. Questo rimedio vanta proprietà antisettiche ed antinfiammatorie, è un efficace sedativo della tosse, miorilassante della muscolatura liscia delle vie respiratorie grazie ad una sostanza in esso contenuta, il droserone, ma agisce anche come espettorante e fluidificante del catarro. Puoi utilizzare la drosera in caso di tosse spasmodica, stizzosa, presente anche quando si va a dormire, asma, bronchite. La drosera può essere assunta sotto forma di infuso oppure tintura madre. Il consiglio è di assumere la drosera non lontano dai pasti e di evitare in caso di ulcera gastrica. Infine, non eccedere mai con le dosi e non assumere il rimedio per un periodo di tempo troppo lungo in quanto questo può provocare irritazione della mucosa gastrica. PAZIO Tintura madre – Prendi 30 gocce di tintura madre in poca acqua 3 volte al giorno dopo i pasti.

Infuso

Porta ad ebollizione una tazza di acqua, togli dal fuoco e metti in infusione un cucchiaino di drosera per dieci minuti. Filtra e bevi.
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop