Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Earl Grey, il tè di bergamotto che fa bene alla salute

Earl Grey, il tè di bergamotto che fa bene alla salute

Antiossidante e antinfiammatorio, protegge il cuore, contribuisce ad abbassare il colesterolo cattivo e regolarizza la pressione, contrasta la gastrite e le infiammazioni dell’intestino, combatte l’obesità
Il tè Earl Grey è un tè nero aromatizzato con l’olio estratto dalla scorza di bergamotto. Prende il nome da Charles Grey, Primo Ministro del Regno Unito, che ricevette in dono proprio un tè mescolato a olio di bergamotto. Al giorno d’oggi l’Earl Grey è molto diffuso in tutto il mondo e sono molte le varianti che lo vedono protagonista. Infatti, a volte il tè nero può essere sostituito con tè verde, bianco, oolong e persino tè rooibosh, le foglie di tè possono essere mescolate a estratto di bergamotto, al suo olio essenziale o alla buccia essiccata dell’agrume e possono essere aggiunti anche altri aromi. Il tè Earl Grey si trova in tutti i supermercati o negozi specializzati. Ma quali sono le proprietà dell’Earl Grey? Vediamole.

Earl Grey, proprietà

Il tè Earl Grey unisce le proprietà del tè a quelle del bergamotto. Prendendo in considerazione la versione classica, quindi a base di tè nero, Earl Grey è una bevanda ricca di sostanze antiossidanti, quali epigallocatechina gallato, catechine ma anche un aminoacido chiamato L teanina, che si caratterizza per proprietà neuroprotettive e capaci di migliorare le performance cognitive (Hidese et al, Nutrients, 2019). Grazie a queste sostanze l’Earl Grey è antinfiammatorio, non solo, protegge il cuore riducendo il colesterolo cattivo LDL e regolarizzando la pressione sanguigna, sia che sia bassa che alta (Rasheed et al, Int J Health Sci, 2019). Ma il tè nero di cui è composto l’Earl Grey combatte anche l’obesità dal momento che, come viene riportato da ricerche scientifiche, limita l’assorbimento di grassi e zuccheri (Pan et al, Molecules, 2016). Ma anche il bergamotto risulta benefico per la salute del cuore. Infatti, estratti di questo agrume hanno mostrato di ridurre il colesterolo circolante grazie alle proprietà di alcune sostanze contenute, chiamate flavanoni, tra cui la naringina, che agiscono come statine, i farmaci usati per abbassare il colesterolo (Cappello et al, Mini Rev Med Chem, 2016). Ma estratti di bergamotto si sono dimostrati anche utili a proteggere il tratto digerente. Infatti, il bergamotto contribuisce a contrastare l’azione dell’Helicobacter pylori, un batterio associato a gastrite e ulcera (Filocamo et al, BMC Complement Altern Med. 2015). Non solo, il bergamotto, grazie alla sua azione antinfiammatoria, può essere utile anche in caso di malattie infiammatorie croniche intestinali, diminuendo gli indicatori dell’infiammazione, i casi di diarrea e la perdita di peso (Impellizzeri et al, Clin Nutr, 2015).

Earl Grey, preparazione

Porta una tazza di acqua a ebollizione. Togli quindi dal fuoco e aggiungi una bustina di tè o un cucchiaino di Earl Grey, se disponi delle foglie sciolte. Lascia in infusione per cinque minuti, poi filtra o togli la bustina e bevi.

Earl Grey, avvertenze

Il tè Earl Grey è considerato generalmente sicuro. Tuttavia, non bisogna esagerare con la quantità. Infatti, in letteratura è riportato il caso di una persona che beveva fino a 4 litri di tè Earl Grey al giorno e che, dopo una settimana, presentava crampi muscolari e visione offuscata, probabilmente causati da alcuni composti del bergamotto che possono interferire con l’assorbimento del potassio (Navarra et al, Front Pharmacol, 2015). In ogni caso, si tratta di una quantità che difficilmente la maggior parte delle persone può arrivare a bere. Infine, il tè Earl Grey contiene caffeina, quindi non berlo nelle ore serali o, in quel caso, il consiglio è quello di scegliere una versione decaffeinata.
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti questi rimedi naturali

Tè giapponese sakura, il tè di fiori di ciliegio che fa sognare
Tè giapponese sakura, il tè di fiori di ciliegio che fa sognare
Esiste un'antica leggenda giapponese che narra di un albero, un ciliegio, completamente spoglio che sorgeva in un bosco. Tutto intorno a lui imperversava la guerra degli uomini e questo rattristava molto l'albero che non
Tè di montagna (syderitis syriaca)
Tè di montagna (syderitis syriaca)
Syderitis syriaca è una pianta utilizzata per preparare un tè che in Grecia è chiamato tsai vounisio, tè di montagna. Questa pianta si può trovare nelle erboristerie specializzate o, se hai la fortuna di essere in Grecia
Tè mu
Tè mu
Il tè mu non è un tipo particolare di tè ma una miscela di erbe e radici capaci di tonificare il corpo e stimolare il sistema immunitario e la digestione, proteggere fegato e reni, contrastare la ritenzione idrica, la fe
Tè verde kukicha
Tè verde kukicha
Tanti piccoli bastoncini e rametti, così si presenta il tè verde kukicha, un tè giapponese molto particolare che si differenzia dagli altri tè che invece sono sotto forma di foglioline. L’aroma del tè verde kukicha è dol
Tè chai
Tè chai
Il tè chai indiano non è solo una moda moderna ma è una bevanda aromatica salutare con una tradizione molto antica, risalente a più di 5000 anni fa. Questo tè è realizzato con tè nero, latte e una miscela di spezie, tra
Alimenti brucia grassi Parte 7, tè e tisane, il tè verde e il tè di Giava
Alimenti brucia grassi Parte 7, tè e tisane, il tè verde e il tè di Giava
Negli ultimi articoli abbiamo dedicato spazio agli alimenti brucia grassi in quanto, in base a diverse ricerche scientifiche, il tessuto adiposo, soprattutto se localizzato sul giro vita, può risultare un problema per la
Kombucha, il tè dell’imperatore
Kombucha, il tè dell’imperatore
Si narra che Qin Chi Huangdi, il primo imperatore della Cina unificata, fosse ossessionato dall’idea di diventare immortale. Per questo, si dice, visitò per tre volte l’isola di Zhifu, dove, secondo la tradizione, sorgev
Tè verde Gyokuro
Tè verde Gyokuro
Quando si pensa a un tè verde molto pregiato si pensa al Gyokuro, un tè verde giapponese d’ombra, dal sapore delicato e dal profumo di erba appena tagliata. Come ho avuto modo di dire in altri post, la pianta del tè è un
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x