Erba di grano

Vitamine, sali minerali e antiossidanti come la clorofilla, energia, placa la fame e rinforza il sistema immunitario per prevenire influenze e raffreddori, potente azione depurativa, aiuta la digestione, contro la stitichezza e il colon irritabile, migliora l’aspetto di pelle e capelli e combatte i radicali liberi, aiuta a tenere controllati i livelli di colesterolo.
L’erba di grano si ottiene facendo germogliare grano ma anche farro o orzo, dopo circa due settimane l’erba appena nata si taglia e si spreme ottenendo così un rimedio naturale unico, ricco di vitamine, quali la A, la C, E e gruppo B, sali minerali come calcio, potassio, magnesio, zinco, ferro e fosforo, aminoacidi e antiossidanti, come la clorofilla. Grazie a queste caratteristiche l’erba di grano si dimostra utile a combattere i radicali liberi e quindi i processi di invecchiamento, migliora l’aspetto e la salute di pelle e capelli, depura l’organismo dalle tossine e inquinanti, ha un’azione protettiva e di supporto nei confronti della digestione e risulta utile in caso di colon irritabile, stitichezza e pancia gonfia. Oltre a queste proprietà l’erba di grano ha un effetto energizzante aiutando a combattere lo stress e la fatica, supporta il sistema immunitario, contrasta anche la fame nervosa e aiuta anche a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo. Infine, in base a una review pubblicata nel 2015 sulla rivista scientifica Mini reviews in medicinal chemistry da parte di un gruppo di ricercatori israeliani, l’erba di grano avrebbe anche un’azione anti cancro inducendo l’apoptosi delle cellule malate anche se, come riportato nello stesso articolo, dovranno seguire ulteriori studi per confermare questo effetto sull’uomo. Puoi assumere l’erba di grano fresca, sotto forma di succo, oppure secca in polvere da aggiungere all’acqua, un riferimento è per 1 litro di acqua un cucchiaio di erba di grano. Evita l’erba di grano se sei allergico al frumento, mentre, per quanto riguarda il glutine, l’erba di grano in sé non lo contiene in quanto si utilizza solo l’erba e non il seme ma presta attenzione all’etichetta, deve riportare la dicitura gluten free in quanto possono verificarsi contaminazioni nella fase di raccolta e produzione. Infine una curiosità, l’erba di grano era già molto conosciuta ed utilizzata dagli antichi romani anche se poi la sua fama si è man mano affievolita nei corso dei secoli per poi tornare alla ribalta negli anni 50 grazie agli studi di una dottoressa americana, Ann Wigmore, che ne testò e confermò le proprietà. Al giorno d’oggi, sempre negli Statu Uniti, è possibile richiedere i famosi Wheatgrass shot negli organic cafè, succo puro di erba di grano da bere in un solo sorso!
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti questi rimedi naturali

Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop