Erba gatta

Effetto stimolante sui gatti, repellente per zanzare, azione sedativa e antispasmodica sull’uomo, utile in caso di problemi digestivi, acidità, crampi addominali ma anche dolori ai muscoli o alla schiena, insonnia.
L’erba gatta, nome scientifico Nepeta cataria, è una piana perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. L’erba gatta ha benefici sui gatti, su cui agisce come neuroattivante, ma ha anche un’azione benefica per l’uomo. In primo luogo agisce da antizanzare. In base ad una ricerca dell’Università dell’Iowa presentata qualche anno fa al meeting dell’American Chemical Society, il nepetalattone, l’olio essenziale dell’erba gatta responsabile anche del suo odore pungente, è un repellente contro le zanzare anche fino a dieci volte più efficace di molti spray in commercio. Proprio per questo l’erba gatta è un’ottima pianta da coltivare in casa, sul balcone o in giardino. Ma le proprietà non finiscono qui, infatti l’erba gatta è alla base di rimedi dall’azione antispasmodica, distensiva, espettorante, sedativa, digestiva e carminativa. Si utilizza in caso di dolori alla schiena o ai muscoli, contratture ma anche stress, insonnia e crampi addominali. Puoi trovare l’erba gatta sotto forma di tintura madre, si possono prendere 50 gocce di tintura madre in poca acqua dopo cena. In alternativa puoi anche ricorrere alla pianta essiccata per preparare un infuso utile in caso di raffreddore ma anche singhiozzo ostinato. Porta ad ebollizione una tazza di acqua, toglila dal fuoco e versa 1 cucchiaino di pianta, lascia in infusione per dieci minuti e bevi.
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop