Kefir
Natural RemediesNatural Remedies

Kefir

Cosa

Proprietà antibatteriche e digestive, di aiuto contro la stitichezza e la diarrea, utile per riequilibrare e migliorare le funzionalità dell’intestino, fortifica le difese del sistema immunitario.

Come

Il kefir è una bevanda probiotica ricca di fermenti lattici e dalle importanti proprietà salutari. Il kefir classico si ottiene facendo fermentare un latte fresco che può essere di mucca, capra o pecora e, grazie proprio a questo processo di fermentazione, il risultato ottenuto è in genere ben tollerato anche dagli intolleranti al lattosio, ma esistono anche diverse varianti di questa bevanda in cui i fermenti di kefir, che è costituito da colture di batteri e lieviti, fermentano gli zuccheri contenuti nel latte di soia o di riso ma anche soluzioni di acqua e zucchero. Grazie ai fermenti il kefir previene e combatte la stitichezza, migliora la digestione e rinforza il sistema immunitario, risulta utile durante una cura antibiotica, negli anziani o in un periodo della vita particolarmente stressante e faticoso, ma le sue proprietà non finiscono qua. Infatti il kefir contiene vitamine del gruppo B e K, sali minerali quali calcio, magnesio, fosforo e ferro, risultando utile ad evitare la disidratazione e ad integrare i sali persi in seguito ad un’intensa attività fisica o eccessiva sudorazione. Il kefir contiene anche importanti aminoacidi come il triptofano, che presiede alla produzione di serotonina e pertanto può contribuire a migliorare l’umore, e acido folico, risultando utile in gravidanza per lo sviluppo del feto. Questa bevanda ha anche proprietà antibatteriche dal momento che i probiotici risultano capaci di inibire la crescita di diversi batteri tra cui quelli della salmonella e dell’Helicobacter Pylori, il batterio responsabile dell’ulcera, come testimoniato da studi scientifici come quello pubblicato sul World Journal of Gastroenterology nel 2014 da un gruppo di ricercatori cinesi. Come funziona il kefir? Scegli per prima cosa il tipo di bevanda, latte o acqua. Se scegli l’acqua dovrai aggiungere 2 cucchiai di zucchero, mezzo limone e due fichi secchi o prugne. Versa la bevanda scelta in un barattolo di vetro e aggiungi i fermenti di kefir, per 1 l di bevanda tre cucchiai di fermenti anche se questa quantità è indicativa e dipende anche dal gusto personale. Attenzione però a un punto, è vero che il kefir può utilizzare come base latte o acqua zuccherata ma i grani di kefir sono diversi nei due casi, acquista quindi il tipo di kefir sulla base del tuo gusto, se preferisci quindi il kefir a base di latte o di acqua. Copri l’apertura del vaso con un pezzo di stoffa fermato da un elastico e lascia riposare a temperatura ambiente, in 24 ore i grani di kefir si moltiplicano e fermentano gli zuccheri presenti, è possibile aspettare anche due giorni, anche in questo caso dipende dal gusto personale in quanto il kefir acquisterà man mano un sapore sempre più intenso. Al termine del processo filtra la bevanda, nel colino rimarranno i grani di kefir che potranno essere utilizzati per la preparazione del prossimo kefir.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

App Rimedi Naturali: benessere, bellezza e salute

Lifestyle, dieta sana, cosmesi naturale
Natural Remedies App Logo
Blog di viaggio 2019, Route 66
rimedi fai da te
Pilates per gli addominali, fianchi e cosce, l’elicottero
esercizi yoga
Scarica l'App
Copyright © 2019 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020