Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Lichene islandico

Lichene islandico

Proprietà antiemetiche, utili contro nausea e vomito, effetto antisettico, espettorante e fluidificante, rimedio in caso di tosse, catarro, mal di gola ma anche problemi digestivi, per uso esterno di aiuto per trattare acne, foruncoli, ferite, piaghe
Il lichene d’Islanda, nome scientifico cetraria islandica, è una pianta appartenente alla famiglia delle Cetrariacee-Parmeliacee con proprietà toniche, antimicrobiche, antisettiche, antiacido, antiemetiche, fluidificanti e antispasmodiche. Come rimedio può essere utilizzato sia per via interna che esterna. Internamente risulta un rimedio in caso di nausea, vomito anche in gravidanza, ma in questo caso è sempre meglio chiedere consiglio al proprio medico di fiducia, mal di macchina o mal di mare, problemi digestivi. Il lichene islandico può essere anche di aiuto in caso di tosse grazie all’azione fluidificante, espettorante delle secrezioni bronchiali e di protezione delle mucose. Per via esterna il lichene islandico risulta di utilità per attenuare arrossamenti della pelle, acne, irritazioni ed infiammazioni, ferite ma anche per aumentare il collagene ed ammorbidire la pelle avvizzita e secca grazie all’effetto emolliente. Grazie alle proprietà antisettiche è possibile trovare il lichene islandico in diverse preparazioni di dentifrici. L’uso del lichene islandico è sconsigliato in caso di gastrite ed ulcera.

Uso interno, tintura madre

Per uso interno puoi ricorrere alla tintura madre di lichene d’Islanda, 40 gocce due volte al giorno diluite in un po’ di acqua lontano dai pasti.

Uso interno, tisana

Puoi bere sia l’infuso che il decotto di lichene islandico. Per quanto riguarda l’infuso porta ad ebollizione poco più di una tazza di acqua, una volta che ha raggiunto l’ebollizione togli dal fuoco e versa due cucchiaini di lichene islandico, lascia in infusione per dieci minuti, poi filtra e bevi fino a tre tazze al giorno. Per il decotto invece porta ad ebollizione poco più di una tazza di acqua e 1 un cucchiaio di lichene islandico, fai bollire qualche minuto, togli dal fuoco e lascia riposare per circa dieci minuti coperto, poi filtra e bevi oppure utilizza per fare gargarismi contro il mal di gola.

Uso esterno

Puoi preparare un bagno di acqua calda aggiungendo 1 pugno di lichene islandico. Immergiti per un quarto d’ora. In alternativa puoi applicare dei batuffoli di cotone imbevuti di decotto di lichene islandico sulle parti da trattare
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti questi rimedi naturali

Curcuma
Curcuma
La curcuma è una spezia dalle incredibili proprietà provate da molti studi scientifici. <br><br>La curcuma facilita la digestione, dal momento che stimola la produzione di succhi gastrici. Non solo, la curcuma è un poten
Zucca, il dono dell'autunno che contrasta infiammazioni e degenerazioni cellulari
Zucca, il dono dell'autunno che contrasta infiammazioni e degenerazioni cellulari
Vuole la leggenda che la zucca intagliata esposta fuori casa nella notte di Halloween possa imprigionare gli spiriti malvagi. Questa è una storia affascinante ma la realtà non è molto diversa. Infatti, come testimoniato
Susine
Susine
Le susine sono i frutti dell’albero prunus salicina, da non confondere con le prugne vere e proprie che invece sono i frutti del pruno europeo o prunus domestica. Le susine fanno la loro comparsa sulle bancarelle dei mer
Eucalipto, tintura madre
Eucalipto, tintura madre
L’eucalipto, nome scientifico Eucalyptus globulus, è una pianta medicinale sempreverde della famiglia delle Myrtaceae. L’eucalipto trova largo impiego in erboristeria sotto forma di infuso, decotto, olio essenziale o tin
Cocco
Cocco
Il cocco può essere consumato come frutto. Dal cocco si ottiene anche l’acqua di cocco e il latte di cocco. <br><br>Frutto – Il frutto, il cocco dalla polpa bianca che si consuma sulle spiagge, è ricco di sali minerali c
Natural beauty, non solo in insalata, le proprietà del cetriolo per pelle e occhi
Natural beauty, non solo in insalata, le proprietà del cetriolo per pelle e occhi
La natura ha una soluzione per tutto! E spesso sono sufficienti pochi ingredienti, ma semplici e naturali, per dare a pelle, contorno occhi e capelli quello di cui hanno bisogno. Bastano piccoli accorgimenti, come non bu
Barbabietola rossa
Barbabietola rossa
La barbabietola rossa o barbabietola da orto, nome scientifico Beta vulgaris, è una pianta appartenente alla famiglia delle Chenopodiaceae caratterizzata da una radice commestibile dalle interessanti proprietà salutari e
Cacao
Cacao
La pianta del cacao, Theobroma cacao, appartiene alla famiglia delle Sterculiaceae ed è nativa dell’America meridionale. Quando i semi vengono estratti dai frutti della pianta del cacao vengono poi sottoposti a un proces
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x