Miele di trifoglio

Azione antisettica, calmante ed espettorante, risulta capace di fortificare il sistema immunitario, prebiotico.
Il trifoglio è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Fabacee o Leguminose e deve il suo nome al fatto che si presenta con le caratteristiche tre foglioline. Dal trifoglio si ottiene un miele speciale, di colore molto chiaro e dal sapore delicato. Il miele di trifoglio è energizzante, prebiotico con un’azione benefica sulla flora intestinale, ma anche capace di fortificare e stimolare il sistema immunitario, pensa che, insieme al miele di manuka, il miele di trifoglio si è dimostrato capace di contrastare in vitro il virus della varicella-zoster (Miguel et al, Integr Med Insights, 2017). Non solo, il miele di trifoglio è anche antisettico, calmante ed espettorante, utile quindi in caso di affezioni che interessano il tratto respiratorio, ma ha anche un’azione disintossicante dal momento che aiuta a depurare il corpo dalle tossine. Può essere usato per dolcificare bevande e infusi, o in alternativa può essere spalmato su una fetta di pane integrale a colazione. Ha anche un interessante uso in cosmetica dove è l’ingrediente di quella che si chiama la crema di Venere, un potente preparato antirughe. Questa crema si prepara facendo sciogliere 10 grammi di cera d’api, poi si aggiungono un cucchiaio di miele di trifoglio e 20 grammi di bulbi di giglio bianco tritati finemente. Si mescola il composto e lo si versa in un vasetto di vetro lasciandolo raffreddare. Applica questa crema alla sera prima di andare a dormire massaggiandola con lenti movimenti.
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop