Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Moringa, l’albero miracoloso

Moringa, l’albero miracoloso

Antiossidante e antitumorale, protegge il cuore, aiuta a tenere sotto controllo la pressione, la glicemia e il colesterolo, supporta il fegato e i reni, tonifica la mente, rinforza il sistema immunitario dall’attacco dei virus e dei batteri, azione analgesica utile contro le emicranie, antinfiammatoria, contrasta asma e sovrappeso, utile anche per la bellezza della pelle
Poche cose sono certe nella vita, ma una cosa era sicura. Chiunque andava a trovare Fidel Castro, che fossero capi di stato o celebrità del mondo dello spettacolo o dello sport, doveva passare dal suo giardino. E soprattutto doveva ascoltarlo descrivere minuziosamente le proprietà benefiche di una pianta in particolare, la sua preferita, di cui disponeva una coltivazione personale, la moringa, o albero miracoloso. Non solo, si dice anche che Fidel Castro usava masticare le foglie di moringa come un chewing gum. Chissà, era forse la moringa il segreto di longevità di Fidel Castro che gli ha permesso, nonostante malattie anche molto gravi, di arrivare a una veneranda età? Di certo la moringa è uno di quei rimedi che non dovrebbero mai mancare in casa, vediamo di capire il perché. Nel seguito parleremo delle proprietà delle foglie di moringa, che sono facilmente reperibili.

Moringa, proprietà

La moringa, nome scientifico Moringa oleifera, è una pianta che cresce nelle regioni tropicali e subtropicali ed è da sempre apprezzata per le sue proprietà salutari, che ne fanno un rimedio naturale molto utilizzato. Generalmente della moringa si usano le foglie, che puoi trovare facilmente in forma essiccata in erboristeria e online. Le foglie della moringa sono ricche di vitamina A e D, potassio, fosforo, calcio e ferro. Le foglie sono anche una preziosa fonte di antiossidanti, come vitamina C, carotenoidi, flavonoidi e fenoli (Stohs et al, Phytother Res, 2015). Grazie a queste caratteristiche la moringa mostra un’azione antitumorale e protegge i tessuti, come il fegato, reni, cuore e polmoni. Non solo, la moringa è anche antidiabetica, dal momento che migliora la sensibilità all’insulina, aumenta l’assorbimento del glucosio a livello del fegato e dei muscoli e diminuisce quello a carico dell’intestino. La moringa risulta analgesica, utile a contrastare mal di testa ed emicranie, ed è cardioprotettiva dal momento che agisce riducendo la pressione sanguigna e il colesterolo (Stohs et al, Phytother Res, 2015 – Ahmad et al, Pytother Res, 2019). Infine, il tè di moringa migliora la digestione e tonifica la mente.

Moringa, infiammazioni, coronavirus e sistema immunitario

La moringa supporta il sistema immunitario dal momento che aiuta a contrastare un vasto range di batteri, funghi e virus, tra cui il rinovirus e l’herpes simplex. Data quindi l’azione antivirale della moringa, gli scienziati si sono chiesti se questa pianta potesse essere un’altra possibile arma, oltre a quelle già schierate come igiene, mascherine e distanziamento, contro il nuovo coronavirus. Sono quindi state eseguite ricerche, soprattutto attraverso simulazioni al computer, ed è emerso che effettivamente alcuni composti presenti nelle foglie di moringa, quali l’acido ellagico e l’apigenina, sono capaci di legarsi al nuovo coronavirus, inibendolo e bloccando la sua proliferazione (Muhammad et al, Chem Phys Lett, 2021). Infine, la moringa inibisce l’infiammazione cronica che è una condizione che, sul lungo periodo, può indebolire il sistema immunitario e aprire la strada a diabete, tumori, depressione e sovrappeso. È stato osservato che la moringa ha aiutato a combattere l’asma, la colite ulcerativa, l’artrite reumatoide, la dermatite atipica e le malattie metaboliche (Xiao et al, Front Pharmacol, 2020).

Moringa, come si assume

Scalda una tazza di acqua fino a 70°C. Aggiungi 2 cucchiaini di tè verde e uno di foglie di moringa, lascia in infusione per dieci minuti, quindi filtra e bevi. Puoi usare la moringa anche da sola, ma l’abbinamento con il tè verde massimizza le proprietà antitumorali e antiossidanti e in più conferisce anche più gusto!

Moringa per la pelle

Applicazioni esterne di infuso di moringa, grazie alla potente azione antiossidante, aiutano a contrastare le rughe, i segni di stanchezza, la pelle secca e opaca causata dal fumo, dallo smog e dallo stress (Meireles et al, Adv Tradit Med, 2020). Puoi preparare un infuso di moringa, scalda una tazza di acqua fino a 70°C, aggiungi 3 cucchiaini di pianta essiccata e lascia in infusione per dieci minuti. Quindi filtra, lascia che si intiepidisca e imbevi una garza, applica sul viso e lascia in posa per dieci minuti, poi sciacqua. In alternativa, puoi usare l’infuso di moringa come parte acquosa in una maschera all’argilla, ottima in caso di pelle a tendenza acneica.

Moringa, controindicazioni

L’uso della moringa è considerato generalmente sicuro e ad oggi nessuno studio ha riportato effetti collaterali in seguito alla sua assunzione (Stohs et al, Phytother Res, 2015). In ogni caso, data l’azione ipotensiva e antidiabetica, se stai assumendo farmaci per la pressione e la glicemia chiedi consiglio al tuo medico per evitare interazioni.
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.

Potrebbero anche interessarti questi rimedi naturali

Licopene
Licopene
Il licopene è un pigmento del gruppo dei carotenoidi, sostanze sintetizzate dalla pianta per sviluppare una protezione contro i radicali liberi che si sviluppano nel corso della fotosintesi clorofilliana. Queste sostanze
Capperi
Capperi
I capperi veri e propri sono i boccioli della pianta Capparis spinosa, un arbusto dalla forma e dimensioni di un cespuglio, vive su rocce, dirupi e terreni calcarei. I boccioli sono piccoli e saporiti, a volte però si po
Tulsi
Tulsi
Il Tulsi, o basilico santo, risulta molto utile per rafforzare il sistema immunitario, è un antinfiammatorio ed è benefico per abbassare la febbre e per combattere i sintomi dell’influenza. Oltre a queste proprietà il tu
INCI dei cosmetici, sai cosa ti spalmi Parte 1, gli oli minerali
INCI dei cosmetici, sai cosa ti spalmi Parte 1, gli oli minerali
Per sapere cosa ti spalmi su pelle e capelli hai dalla tua uno strumento molto importante, l’INCI, che sta per International Nomenclature of Cosmetic Ingredients, ed è l’elenco dettagliato degli ingredienti che, per legg
Mandarino
Mandarino
Il mandarino è un albero da frutto appartenente alla famiglia delle Rutacee. Si consuma il suo frutto, chiamato mandarino come la pianta, ricco di vitamina C, importante per fortificare il sistema immunitario e protegger
Limone, il succo dai molti benefici per la salute di cuore, pelle e stomaco
Limone, il succo dai molti benefici per la salute di cuore, pelle e stomaco
Secondo il mito, quando Zeus ed Era si sposarono, Gea, la Terra, donò alla sposa un giardino lussureggiante chiamato il giardino delle Esperidi. Questo giardino era situato ai confini del mondo allora conosciuto, a Occid
Natural beauty, mehti o fieno greco contro la caduta dei capelli, forfora e pruriti
Natural beauty, mehti o fieno greco contro la caduta dei capelli, forfora e pruriti
Sudore, forfora, pruriti, in estate i capelli possono essere messi a dura prova e apparire spenti, più fragili e a rischio caduta. Ma, per fortuna, la natura viene in nostro soccorso con rimedi semplici ma potenti. Per e
Trifoglio fibrino
Trifoglio fibrino
Il trifoglio fibrino o trifoglio d’acqua è una pianta le cui foglie, raccolte in primavera e lasciate essiccare, sono un rimedio in caso di problemi digestivi o inappetenza. Non solo, il trifoglio d’acqua ha anche propri
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x