Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Noci pecan

Noci pecan

Vitamine, sali minerali e preziosi acidi grassi monoinsaturi, proteggono il sistema cardiovascolare, riducono colesterolo e trigliceridi e diminuiscono il rischio di diabete tipo 2, potente azione antiossidante, contrastano l’arteriosclerosi, molto energetiche
Il pecan, nome scientifico Carya illinoinensis della famiglia delle Juglandaceae, è un albero originario di Messico e America i cui frutti sono delle drupe contenenti un seme commestibile. È proprio questo seme che prende il nome di noce Pecan e che si può acquistare al giorno d’oggi in tutti i negozi e supermarket. Le noci Pecan, molto utilizzate in cucina per preparare gustosi dessert ma anche come snack, da sole o in una miscela di altra frutta secca, si caratterizzano per interessanti proprietà salutari.

Noci pecan, proprietà

Per prima cosa, le noci pecan sono, rispetto ad altra frutta secca, davvero molto energetiche, apportano infatti circa 700 kcal per 100 grammi di alimento mentre le noci cashew circa 500 kcal e le noci intorno a 640 kcal, quindi si prestano ad essere consumate a colazione o metà mattina e sono un’ottima merenda per studenti, sportivi e per chi conduce una vita attiva. Apportano poi calcio, ferro, magnesio, fosforo, potassio, zinco ma anche vitamine del gruppo B, folati, vitamina E e K (USDA Database). Le noci pecan contribuiscono a ridurre il rischio di sviluppare diabete tipo 2 e malattie cardiache, migliorando l’uso dell’insulina da parte del corpo e apportando preziosi acidi grassi monoinsaturi, protettivi per il cuore (McKay et al, Nutrients, Mar 2018). Infatti, queste noci riducono il colesterolo totale, il colesterolo LDL, o colesterolo cattivo, e i trigliceridi mentre aumentano il colesterolo HDL, o buono (Rajaram et al, J Nutr, Sep 2001). Non solo, le pecan apportano anche sostanze antiossidanti, come il gamma tocoferolo e i flavonoidi, capaci di contrastare i danni dei radicali liberi. Studi scientifici sono stati in grado di osservare che l’assunzione di noci pecan in una quantità corrispondente al 20% del fabbisogno calorico giornaliero ha aumentato il numero di sostanze antiossidanti nel sangue (Haddad et al, Nutrition Research, 2006). Non solo, altri studi scientifici (Hudthagosol et al, J Nutr, 2011) hanno osservato che 8 ore dopo aver mangiato noci pecan i partecipanti alla ricerca presentavano una diminuzione fino al 33% dei livelli di LDL ossidato. Questo è un tipo di colesterolo che si forma quando il colesterolo LDL, o cattivo, viene attaccato dai radicali liberi e gli scienziati ritengono che l’LDL ossidato sia alla base della progressione dell’arteriosclerosi (Gao et al, Chronic Diseases and Translational Medicine, June 2017).

Noci Pecan, come si mangiano

Le noci pecan assomigliano molto alle noci normali, sia per aspetto che per sapore. Puoi quindi consumare le pecan intere, magari insieme a 4-5 mandorle e altrettanti anacardi o noci cashew. In alternativa, puoi pestarle grossolanamente e aggiungerle subito al muesli oppure puoi arricchire sughi e pesto usando le noci pecan al posto di noci e pinoli.
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti questi rimedi naturali

Olio di noci di macadamia
Olio di noci di macadamia
Nel post precedente abbiamo visto le proprietà salutari delle noci di Macadamia, un tipo di frutto oleoso dal sapore che ricorda quello del cocco e che vanta un effetto antinfiammatorio e protettivo sul sistema cardiovas
Noci Macadamia
Noci Macadamia
Le noci macadamia sono il frutto oleoso dell’albero Macadamia, chiamato anche Noce del Queensland, appartenente alla famiglia delle Proteaceae e originario dell’Australia. Queste noci sono rotonde, molto simili alle nocc
Noci del Brasile
Noci del Brasile
Bertholletia excelsa è un albero, conosciuto come noce del Brasile, appartenente alla famiglia delle Lecythidaceae e capace di raggiungere anche i 50 metri di altezza. I suoi frutti sono capsule legnose che contengono al
Noci
Noci
Come tutta la frutta secca, anche le noci sono ricche di proprietà salutari che ne fanno uno spuntino ideale a metà mattina, particolarmente indicato in caso di lavoro molto pesante e stressante o convalescenza. Le noci,
Cosmetici naturali, come re e regine Parte 54, sulla via delle spezie con i chiodi di garofano
Cosmetici naturali, come re e regine Parte 54, sulla via delle spezie con i chiodi di garofano
Oggi parliamo di cosmetici di bellezza che ci portano indietro nel tempo, sulla rotta delle spezie. Grandi navi che solcavano i mari, passando per le isole Molucche, circumnavigando l'India fino a giungere in Europa con
Mais
Mais
Il mais, nome scientifico Zea mays, anche noto come granoturco, è una pianta della famiglia delle Graminaceae proveniente dall’America centrale. Incas e aztechi adoravano questa pianta, che veniva considerata sacra in qu
Pompelmo
Pompelmo
L’olio essenziale di pompelmo è in grado di drenare liquidi e tossine, risultando quindi un valido alleato contro la ritenzione idrica. Può essere usato per preparare un pediluvio, alla sera versando 5-6 gocce di olio es
Natural beauty, come calare il girovita e il grasso viscerale
Natural beauty, come calare il girovita e il grasso viscerale
Pochi ingredienti, tanto semplici da poter essere trovati in cucina, e benefici per prenderci cura del nostro corpo sono la base della ricetta dei fanghi fai da te di cui parliamo oggi. Come provato da studi scientifici,
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x