Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Olio di avocado, uso cosmetico

Olio di avocado, uso cosmetico

Per la bellezza di pelle, unghie e capelli, ricco di vitamine e acidi grassi essenziali, come provato da studi scientifici aumenta il collagene e aiuta nel processo di guarigione delle ferite
Dalla polpa del frutto dell’albero dell’avocado, nome scientifico Persea americana, si ottiene un olio adatto sia per uso alimentare che cosmetico. In questo post parleremo di come puoi utilizzare l’olio di avocado per prenderti cura della tua bellezza in modo naturale. Questo olio infatti è ricco di vitamine, quali la A, C, D ed E (Tzu-Kai Lin et al, Int J Mol Sci, 2018), acidi grassi essenziali ed antiossidanti. Risulta un olio dalle spiccate proprietà idratanti, elasticizzanti e nutritive ed è ideale per pelli secche, senza tono e per pelli mature come rigenerante ed antirughe, infatti, come testimoniato da una ricerca apparsa nel 2013 sulla rivista scientifica Evidence-based Complementary and Alternative Medicine (de Oliveira et al), l’olio di avocado per uso topico ha dimostrato la capacità di aumentare la sintesi di collagene. Non solo, in base allo stesso studio è emerso che l’olio di avocado ha anche un’azione antinfiammatoria nel trattamento di ferite e quindi è indicato anche in caso di arrossamenti, eczemi, psoriasi ed irritazioni. Applica un paio di gocce di questo olio di bellezza direttamente sulla pelle del viso inumidita, in alternativa puoi aggiungerlo a una noce della tua crema viso abituale o inserirlo in preparazioni cosmetiche fai da te. Presta attenzione se hai una pelle del viso a tendenza acneica, in quanto in questo caso l’olio di avocado può risultare comedogenico. Quindi, in caso di foruncoli, punti neri e pelle oleosa evita o almeno limita l’uso di questo olio vegetale. L’olio di avocado può essere usato non solo per la pelle del viso ma anche del corpo, agisce infatti come doposole per lenire la pelle arrossata e aiuta anche a contrastare le smagliature. Anche in questo caso applica l’olio dopo la doccia quando il corpo è ancora umido per permettere l’assorbimento del prodotto, che, comunque, penetra con facilità nella pelle. L’olio di avocado trova applicazione anche per la bellezza dei capelli, soprattutto se questi si presentano fini e fragili o se hai la cute grassa e forfora. Massaggia l’olio di avocado sulla cute e sulle lunghezze dopo aver inumidito la chioma. Avvolgi la testa con della pellicola trasparente e lascia in posa per 20-30 minuti, poi sciacqua i capelli usando lo shampoo abituale. Infine, l’olio di avocado è utile anche per rinforzare e nutrire le unghie, prendi una piccola quantità di olio e massaggiala sulle unghie per qualche minuto, poi togli l’eccesso di unto con una garza o un dischetto di cotone. Per ultimo, prima di usare l’olio di avocado assicurati di non avere allergie verso questo prodotto. Applica un paio di gocce sul polso o nell’incavo del gomito, se dopo un giorno non ci sono reazioni allora puoi utilizzare l’olio di avocado.
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti questi rimedi naturali

Olio extravergine d’oliva
Olio extravergine d’oliva
L’olio d’oliva è l’oro liquido di Omero, conosciuto e apprezzato fin dall’antichità per le sue proprietà salutari e terapeutiche al giorno d’oggi è oggetto di numerosi studi per provarne l’efficacia come alimento indispe
Cosmetici naturali, come re e regine Parte 19, il prezioso olio di kukui delle Hawaii
Cosmetici naturali, come re e regine Parte 19, il prezioso olio di kukui delle Hawaii
Secondo la tradizione hawaiana Kamapua’a è il semidio della fertilità con la capacità di trasformarsi in un albero, ma non in un albero qualsiasi, bensì nel kukui, nome scientifico Aleurites moluccanus della famiglia del
Olio di argan
Olio di argan
Dai semi della pianta Argania spinosa, diffusa nel sud del Marocco, viene estratto l’olio di argan. Questo olio viene utilizzato prevalentemente in preparati di bellezza per applicazioni esterne ma, nei paesi di origine
Olio di dattero del deserto
Olio di dattero del deserto
Il dattero del deserto, Balanites Roxburghii, è un albero tipico dell’Africa e di diverse regioni del Medio Oriente e appartenente alla famiglia delle Zygophyllaceae. Dalla spremitura a freddo dei semi dei suoi frutti si
Olio di olivello spinoso, uso cosmetico
Olio di olivello spinoso, uso cosmetico
Dai frutti dell’olivello spinoso, nome scientifico Hippophae rhamnoides, si ottiene, attraverso pressatura a freddo, un olio dalle interessanti proprietà cosmetiche per la bellezza della pelle che diviene così più sana e
Olio di rosmarino, il fluido dell'immortalità
Olio di rosmarino, il fluido dell'immortalità
Vuole la leggenda che Apollo si innamorò perdutamente di Leucotoe, figlia del re di Babilonia. La ragazza però era tenuta segregata nel palazzo e per ordine del padre ella non poteva mai essere lasciata sola. Fu così che
Olio di cocco
Olio di cocco
L’olio di cocco è un olio ottenuto dalla spremitura della polpa essiccata della noce di cocco. SI presenta solido a temperature inferiori a 25°C e sta conquistando apprezzamenti e grande interesse per le sue particolari
Olio di semi di zucca, proprietà e usi in cucina
Olio di semi di zucca, proprietà e usi in cucina
Dalla spremitura a freddo dei semi di zucca si ottiene un olio denso e scuro, l’olio di semi di zucca. Abbiamo già avuto modo di vedere le proprietà di bellezza di questo prezioso olio vegetale che, se applicato con mass
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x