Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Olio di babassu

Olio di babassu

Può essere usato come doposole, ha proprietà antiossidanti, anti infiammatorie e antimicrobiche, utile in caso di acne, psoriasi, eczemi, scottature, ferite, rughe e pelle secca e screpolata, valido trattamento anche per capelli secchi e con forfora
Il babassu, nome scientifico Attalea speciosa, è una palma tipica della foresta amazzonica. Dai suoi semi si estrae un olio vegetale, solido a temperatura ambiente, commestibile ma anche molto apprezzato in cosmetica. Ed è proprio il suo uso come olio di bellezza per pelle e capelli l’argomento del post di oggi.

Olio di babassu, proprietà e composizione

Dal punto di vista della composizione e delle proprietà l’olio di babassu è molto simile all’olio di cocco. Infatti, proprio come questo prodotto, l’olio di babassu presenta un’alta percentuale, quasi il 50%, di acido laurico. Contiene poi acido miristico, circa l’11%, oleico, 10%, e in quantità minori gli acidi palmitico e stearico (Ferreira et al, Scientific World Journal, Apr 2012). Grazie a queste caratteristiche e al suo contenuto in acido laurico, che conferisce proprietà anti infiammatorie, anti microbiche, cicatrizzanti ed antiossidanti, l’olio di babassu si dimostra un ottimo prodotto in caso di eczema e psoriasi, pelle secca e screpolata da freddo, vento o salsedine, pelle sensibile o matura, scottature, è infatti un ottimo doposole, pruriti, ferite ma anche micosi (Reis et al, Evid Based Complement Alternat Med, Dec 2017 – Pessoa et al, Drug Des Devel Ther, Dec 2015). Infine, non è comedogenico a differenza dell’olio di cocco e pertanto anche le pelli grasse e a tendenza acneica possono trarne beneficio.

Olio di babassu per la bellezza della pelle

In caso di pelle scottata dal sole, irritazioni, psoriasi, rughe, acne, punture di insetti ed eczemi è sufficiente massaggiare l’olio di babassu sulla parte da trattare, meglio ancora dopo la doccia quando la pelle è umida e quindi più ricettiva al trattamento. In alternativa, puoi acquistare prodotti che contengono l’olio di babassu tra i loro ingredienti, lo puoi sapere cercando nell’INCI la dicitura Orbignya Oleifera Oil, che è il nome con cui compare questo prezioso olio.

Olio di babassu per i capelli

Ma l’olio di babassu è ottimo anche come prodotto anti forfora e risulta utile in caso di capelli secchi e sciupati, per esempio da colorazioni e trattamenti aggressivi o da agenti esterni come sole, cloro e acqua di mare. Questo olio aiuterà a rendere la chioma morbida e luminosa senza appesantirla. Infatti, a differenza dell’olio di cocco, l’olio di babassu è più leggero. Ecco la ricetta per una fantastica maschera per capelli. Fai sciogliere a bagno maria 1 cucchiaio di olio di babassu e 1 cucchiaio di burro di karitè. Togli quindi dal fuoco, lascia raffreddare e aggiungi 2-3 gocce di olio essenziale di lavanda. Applica sul cuoio capelluto e poi dalle radici dei capelli fino alle punte. Lascia in posa 15 minuti poi sciacqua con lo shampoo.
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti questi rimedi naturali

Olio di semi di cumino nero
Olio di semi di cumino nero
Il cumino nero, nome scientifico Nigella sativa, è una pianta di origine asiatica appartenente alla famiglia delle Ranuncolaceae. Dai semi di cumino nero si ricava, tramite pressatura a freddo, un olio dalle interessanti
Olio essenziale di mirto
Olio essenziale di mirto
per prevenire tosse, bronchite e problemi alle vie respiratorie bruciate 7 gocce di olio essenziale di mirto in un brucia-essenze. In caso di tosse e bronchite spalmare una noce di crema al timo unita a due gocce di oli
Perle di olio di pesce
Perle di olio di pesce
L’olio di pesce è l’olio che viene ricavato dai pesci come tonno, merluzzo, salmone, alici, aringhe e sgombro. Viene venduto sotto forma di perle e, al giorno d’oggi, è uno degli integratori più conosciuti e utilizzati p
Olio di ribes nero, un olio eccezionale per la bellezza della pelle
Olio di ribes nero, un olio eccezionale per la bellezza della pelle
Dalla spremitura a freddo dei semi del ribes nero, nome scientifico Ribes nigrum, si estrae un olio dalle eccezionali proprietà. <br><br>Olio di ribes nero, proprietà e uso topico - L’olio di ribes nero risulta particol
Olio di semi di canapa
Olio di semi di canapa
L’olio di semi di canapa viene estratto, attraverso spremitura a freddo, dai semi della Cannabis sativa, si trova facilmente nei supermercati e nei negozi specializzati di tutto il mondo, anche in Italia, ed è molto appr
Olio di noci di macadamia
Olio di noci di macadamia
Nel post precedente abbiamo visto le proprietà salutari delle noci di Macadamia, un tipo di frutto oleoso dal sapore che ricorda quello del cocco e che vanta un effetto antinfiammatorio e protettivo sul sistema cardiovas
Olio di vinacciolo, uso cosmetico
Olio di vinacciolo, uso cosmetico
L’olio di semi di vinacciolo viene ottenuto per spremitura a freddo dei vinaccioli, i semi degli acini d’uva, Vitis Vinifera. Abbiamo già avuto modo di vedere come il suo prezioso contenuto in antiossidanti e acidi grass
Olio di avena
Olio di avena
L’olio di avena si ottiene, come suggerisce il nome, dall’avena, nome scientifico avena sativa della famiglia delle Poaceae. Questo olio trova larga applicazione in cosmetica grazie alle sue proprietà lenitive, emollient
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x