Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Olio di cotone, per una pelle giovane e capelli soffici

Olio di cotone, per una pelle giovane e capelli soffici

Antinfiammatorio e anti age, protegge la barriera cutanea, promuove il ricambio cellulare, contrasta i danni dei raggi solari e la formazione di macchie scure, lenisce i pruriti, lascia la pelle elastica e i capelli soffici e luminosi
Ma con il cotone non si fanno i vestiti? Certamente, ma dai semi di cotone, attraverso spremitura a freddo, si ottiene anche un altro prodotto dalle interessanti proprietà cosmetiche, l’olio di cotone. L’olio di cotone è conosciuto fin dall’antichità in Africa, Nord America e Asia, infatti, è stato possibile riportare alla luce, con scavi archeologici, strumenti per la macinazione dei semi di cotone risalenti al primo secolo dopo Cristo! L’olio di cotone può anche essere integrato nell’alimentazione, ma noi oggi ci concentreremo sulle sue proprietà per la bellezza di pelle e capelli. Vediamo più in dettaglio.

Olio di cotone, caratteristiche

L’olio di cotone è probabilmente uno dei pochi oli per cui il processo di raffinazione migliora il prodotto finale. Infatti, l’olio di cotone appena spremuto dai semi di cotone si presenta di colore rossiccio e dall’odore forte per la presenza di una sostanza, il gossipolo, ritenuta tossica. Il processo di raffinazione, invece, permette di separare l’olio dal gossipolo. L’olio finale si presenta di colore giallo chiaro e praticamente inodore. Dopo l’estrazione di gossipolo e, per quanto riguarda prodotti di buona qualità che non presentano metalli pesanti e pesticidi, l’olio di cotone è considerato sicuro per applicazioni cosmetiche senza causare reazioni allergiche (Int J Toxicol, 2001). In ogni caso, è sempre bene, per la prima applicazione, effettuare un test su una piccola porzione di pelle e osservare se ci sono reazioni allergiche.

Olio di cotone, proprietà

L’olio di semi di cotone apporta importanti acidi grassi per il benessere della pelle. Infatti, questo olio contiene acido linoleico, quasi 53%, acido palmitico, 25%, acido oleico, 16%, e infine acido stearico, miristico, palmitico e linolenico in quantità minori (Yang et al, Food Sci Nutr, 2019). L’acido linoleico è abbondante nell’epidermide e una sua carenza causa pruriti e irritazioni alla pelle. Infatti, l’acido linoleico è direttamente coinvolto nel mantenimento dell’integrità della barriera cutanea, aiuta le ferite a rimarginarsi, promuove il turnover delle cellule che compongono lo strato corneo, è illuminante e contrasta le macchie scure (Tzu Kai Lin et al, Int J Mol Sci, 2018 – Ando et al, Arch Dermatol, Res, 1998). Invece, per quanto riguarda l’acido palmitico e stearico, questi sono più abbondanti nella pelle giovane e tendono a ridursi con l’avanzare dell’età. Pertanto, un apporto di queste sostanze contribuisce a ringiovanire i tessuti e ha un’azione anti age (Kim et al, J Korean Med Sci, 2010). L’olio di cotone può contribuire a proteggere la pelle dai danni solari, dal momento che si dimostra capace di bloccare fino al 20% dei raggi UV (Korac et al, Pharmacogn Rev, 2011). Infine, l’olio di semi di cotone contiene anche tocoferolo, un antiossidante naturale, utile a contrastare le rughe (Davis et al, Nutrients, 2012).

Olio di cotone, usi

Puoi trovare l’olio di cotone come ingrediente di diversi prodotti cosmetici, come creme o balsami. Nell’INCI compare con il nome di Gossypium oil, infatti il nome scientifico del cotone è proprio Gossypium. In alternativa, l’olio di semi di cotone può essere acquistato da solo nei negozi specializzati o online, in ogni caso assicurati sempre della buona qualità del prodotto. Puoi applicare qualche goccia di olio alla sera sul viso umido, massaggiando per farlo assorbire. E per un’azione anti macchia e anti age più potente puoi aggiungere una goccia di olio essenziale di carota. Invece, se il tuo problema è la pelle irritata o scottata, puoi arricchire il siero con una goccia di olio essenziale di camomilla blu. Per quanto riguarda la salute e la bellezza dei capelli, l’olio di semi di cotone può aiutare in caso di pruriti del cuoio capelluto, lascia la cute elastica, i capelli morbidi, soffici e agisce da districante. Inumidisci il cuoio capelluto con un po’ di acqua e applica un cucchiaio di olio con un massaggio, distribuisci fino alle punte. Lascia in posa 15 minuti, poi sciacqua con lo shampoo.
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti questi rimedi naturali

Olio di soia, potente antirughe
Olio di soia, potente antirughe
L’olio di semi di soia, o olio di soia, è un olio che si ottiene dai semi della soia, nome scientifico Glycine Max, attraverso spremitura a freddo o attraverso solventi chimici. Il processo di spremitura a freddo è più c
Olio di arachidi, uso esterno per la bellezza della pelle
Olio di arachidi, uso esterno per la bellezza della pelle
L’olio di arachidi, o olio di semi di arachide, si ottiene dai semi della pianta Arachis hypogaea della famiglia delle Fabaceae. Questo prodotto può essere ottenuto o per spremitura a freddo o attraverso estrazione con s
Olio di calofilla
Olio di calofilla
Studiando l’INCI, l’etichetta che per legge deve riportare tutti gli ingredienti usati in una formula cosmetica, abbiamo avuto modo di osservare che purtroppo molte sostanze usate in creme, sieri, shampoo e balsami sono
Cosmetici naturali, come re e regine Parte 19, il prezioso olio di kukui delle Hawaii
Cosmetici naturali, come re e regine Parte 19, il prezioso olio di kukui delle Hawaii
Secondo la tradizione hawaiana Kamapua’a è il semidio della fertilità con la capacità di trasformarsi in un albero, ma non in un albero qualsiasi, bensì nel kukui, nome scientifico Aleurites moluccanus della famiglia del
Olio di aloe vera
Olio di aloe vera
L’aloe vera, nome scientifico aloe barbadensis miller, è una pianta succulenta della famiglia delle Aloeaceae caratterizzate da foglie polpose che racchiudono un gel molto utilizzato sia per trattamenti depurativi dall’i
Natural beauty, come trattare le imperfezioni della pelle Parte 1, acne e punti neri
Natural beauty, come trattare le imperfezioni della pelle Parte 1, acne e punti neri
Abbiamo visto, in post precedenti, come pulire la pelle del viso e come idratarla, come assicurare ai capelli morbidezza e come rassodare il volto. Oggi vedremo cosa fare in caso di imperfezioni, come foruncoli e punti n
Olio di enotera
Olio di enotera
L’olio di enotera è reperibile in capsule in farmacia o erboristeria. Risulta particolarmente ricco di vitamina E e per le sue proprietà aiuta a mantenere l’elasticità della pelle e a prevenire l’insorgenza di rughe. Lo
Olio di semi di girasole, uso cosmetico di bellezza
Olio di semi di girasole, uso cosmetico di bellezza
Dalla spremitura dei semi della pianta del girasole, nome scientifico Helianthus annuus, si ottiene un olio che può essere usato sia in cucina che in ambito cosmetico per la bellezza della pelle di viso, corpo e mani. De
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x