Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Olio di semi di girasole, uso cosmetico di bellezza

Olio di semi di girasole, uso cosmetico di bellezza

Per uso cosmetico vanta proprietà antiossidanti, lenitive e cicatrizzanti, aiuta a riparare e proteggere la barriera cutanea, ottimo sia in caso di pelle grassa, matura con rughe o sensibile, per viso, corpo, mani e piedi secchi e con spaccature, aiuta anche in caso di forfora e prurito in testa
Dalla spremitura dei semi della pianta del girasole, nome scientifico Helianthus annuus, si ottiene un olio che può essere usato sia in cucina che in ambito cosmetico per la bellezza della pelle di viso, corpo e mani. Dedichiamo questo post proprio alle possibili applicazioni dell’olio di semi di girasole come cosmetico. Questo olio è fonte di acidi grassi essenziali, prevalentemente acido linoleico e, in minore quantità, oleico (Meydani et al, J Am Coll Nutr, Oct 1991). È proprio l’alta percentuale di acido linoleico che rende l’olio di girasole adatto ad essere usato sulla pelle. In particolare, in base a studi scientifici, l’olio di girasole è risultato in grado di proteggere e riparare la barriera cutanea e migliorare l’idratazione della pelle senza causare nessun effetto collaterale, eritema o sfoghi (Tzu-Kai Lin et al, Int J Mol Sci, Jan 2018). Ma l’olio di semi di girasole contiene anche importanti quantità di tocoferolo, o vitamina E, che protegge la pelle dall’invecchiamento. In più questo olio vegetale non è comedogenico pertanto, viste le sue caratteristiche, può essere usato su ogni tipo di pelle, da quella a tendenza acneica a quella più matura agendo come emolliente, lenitivo, cicatrizzante ed antiossidante (Shagen et al, Dermatoendocrinol, Jul 2012). Puoi usarlo come olio da massaggio a cui aggiungere qualche goccia di olio essenziale, ma l’olio di girasole si presta anche ad essere inserito nelle preparazioni fai da te di creme viso e corpo. In alternativa, puoi applicare un paio di gocce di olio di girasole direttamente sulla pelle umida come siero o ne puoi aggiungere una piccolissima quantità a una noce della tua crema viso abituale. Mentre per mani secche, che presentano ferite e spaccature, puoi massaggiare qualche goccia di olio direttamente sulla pelle, magari dopo aver aggiunto una goccia di olio essenziale di eucalipto, antisettico e lenitivo. L’olio di semi di girasole però si presta anche a detergere la pelle e può essere usato senza problemi anche in caso di pelle grassa, in quanto aiuta a pulire la pelle in modo gentile e per nulla aggressivo. In questo caso è sufficiente versare qualche goccia di olio su un dischetto inumidito e passarlo sulla pelle del viso, aiuterà a rimuovere impurità e ogni traccia di trucco, anche il più resistente. Infine, l’olio di girasole è ottimo non solo per la bellezza della pelle ma anche per la salute dei capelli. In caso di forfora e prurito del cuoio capelluto prova a massaggiare qualche goccia di olio sulla cute umida per rendere più elastica la pelle, lenire irritazioni e bilanciare la produzione di sebo. Lascia riposare per un quarto d’ora poi lava i capelli con lo shampoo abituale.
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti questi rimedi naturali

Olio di vinacciolo, uso cosmetico
Olio di vinacciolo, uso cosmetico
L’olio di semi di vinacciolo viene ottenuto per spremitura a freddo dei vinaccioli, i semi degli acini d’uva, Vitis Vinifera. Abbiamo già avuto modo di vedere come il suo prezioso contenuto in antiossidanti e acidi grass
Olio di borragine
Olio di borragine
La borragine, nome scientifico Borago officinalis, è una pianta spontanea caratterizzata da foglioline ricoperte da peluria e fiori di un bel colore blu-viola. In un post precedente abbiamo visto come questa pianta possa
Semi di chia, piccole fonti di salute
Semi di chia, piccole fonti di salute
Piccoli piccoli e scuri, così si presentano i semi di chia, che sono balzati alla ribalta negli ultimi anni diventando uno dei cibi salutari per eccellenza. Ma perché tanto clamore? Cechiamo di capirlo sulla base di rice
Olio di crusca di riso
Olio di crusca di riso
L’olio di crusca di riso è un olio vegetale che viene estratto dal seme della pianta del riso. Questo tipo di olio vanta interessanti proprietà benefiche dal momento che risulta ricco di antiossidanti e vitamine, tra cui
Semi di lino
Semi di lino
I semi di lino sono ricchi di acidi grassi omega 3, che aiutano a tenere a bada i livelli di colesterolo nel sangue, e di lignani, un tipo di fitoestrogeni a cui si attribuiscono proprietà antitumorali. Oltre a queste pr
Olio di zafferano, oro per la tua bellezza
Olio di zafferano, oro per la tua bellezza
Lo zafferano è una spezia che si ricava dagli stigmi del fiore Crocus sativus, della famiglia delle Iridaceae. Siamo abituati a conoscere lo zafferano come ingrediente culinario ma questa spezia, come insegna l’antica tr
Olio di avocado, uso cosmetico
Olio di avocado, uso cosmetico
Dalla polpa del frutto dell’albero dell’avocado, nome scientifico Persea americana, si ottiene un olio adatto sia per uso alimentare che cosmetico. In questo post parleremo di come puoi utilizzare l’olio di avocado per p
Olio di cotone, per una pelle giovane e capelli soffici
Olio di cotone, per una pelle giovane e capelli soffici
Ma con il cotone non si fanno i vestiti? Certamente, ma dai semi di cotone, attraverso spremitura a freddo, si ottiene anche un altro prodotto dalle interessanti proprietà cosmetiche, l’olio di cotone. L’olio di cotone è
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x