Olio di vinacciolo, uso cosmetico

Protegge la pelle dai radicali liberi e dai processi di invecchiamento, contrasta le macchie cutanee e la mancanza di tono, azione idratante, fortifica i capillari, adatto anche per la cura dei capelli, in base ad uno studio scientifico è capace di contrastare la caduta dei capelli.
L’olio di semi di vinacciolo viene ottenuto per spremitura a freddo dei vinaccioli, i semi degli acini d’uva, Vitis Vinifera. Abbiamo già avuto modo di vedere come il suo prezioso contenuto in antiossidanti e acidi grassi polinsaturi abbia un’azione protettiva sulla salute del corpo quando questo olio viene ingerito. Infatti è un valido aiuto per contrastare i radicali liberi, i processi di invecchiamento e, se inserito in una dieta bilanciata che preveda anche l’apporto di acidi grassi omega 3, risulta utile per proteggere il cuore tenendo sotto controllo i livelli di colesterolo. Ma questo olio vegetale è un ottimo olio anche per la nostra bellezza e per la cura di pelle e capelli. Infatti, l’olio di vinacciolo risulta utile in caso di pelle secca e poco tonica. Quando viene applicato sulla pelle agisce da antiossidante, idratante, emolliente e sebo regolatore, non è comedogenico quindi questo significa che può essere usato anche da chi ha una pelle a tendenza acneica. In più si assorbe rapidamente senza lasciare la sensazione di unto. Puoi aggiungerlo quindi alle creme fai da te o usarne una goccia come siero miscelata alla tua crema abituale, ti aiuterà a prevenire le rughe e la perdita di elasticità e tono nei tessuti ma sarà anche un trattamento per pelli secche e screpolate dal momento che agisce trattenendo l’acqua. Grazie agli antiossidanti e agli acidi grassi di cui è ricco l’olio di vinacciolo contrasta la formazione delle macchie scure cutanee, protegge la pelle dall’azione degli agenti esterni come sole, inquinamento e vento e fortifica anche le pareti dei capillari. Risulta utile in caso di prurito, dermatite e smagliature e, in base ad uno studio scientifico, aiuta anche le ferite a guarire e cicatrizzarsi più velocemente (Shivananda et al, Phytoter Res, 2011). Ma l’olio di vinacciolo si apprezza anche come ingrediente in oli struccanti o acque micellari in quanto è molto efficace nel rimuovere il make up e altre impurità sulla pelle. Puoi leggere il post sull’Oil cleansing per capire meglio il funzionamento di questa tecnica che permette di pulire la pelle proprio con l’olio! Il procedimento è semplice, versa qualche goccia di olio su un dischetto di cotone inumidito e passalo sul viso fino alla completa rimozione di ogni traccia di trucco, poi sciacqua abbondantemente. Infine, l’olio di vinacciolo si presta ad essere usato anche per la cura dei capelli. In caso di forfora e capelli secchi e sciupati fai un massaggio sulla cute con olio di vinacciolo, prosegui poi con il normale shampoo. Questo trattamento è utile per attivare la microcircolazione ma anche per contrastare la perdita di capelli, come dimostrato da uno studio scientifico pubblicato da un team giapponese sulla rivista The journal of investigative dermatology (Takahashi et al, 1999).
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop