Ontano nero

Azione antinfiammatoria, anticatarrale, diuretica ed astringente, utile contro i malanni legati all’umidità, reumatismi, febbre, sinusite, tonsillite, faringite ma anche irritazioni del cavo orale e gengiviti.
L’ontano nero o ontano comune, nome scientifico Alnus glutinosa, appartiene alla famiglia delle Betulaceae. La pianta si caratterizza per le sue proprietà antinfiammatorie, anticatarrali, astringenti e diuretiche e risulta utile per contrastare febbre, sinusite, bronchite, reumatismi, raffreddore ma anche tonsillite, faringite e gengivite. L’ontano nero agisce anche come tonico e stimolante sulla circolazione, sulla memoria e sulla concentrazione. Puoi ricorrere sia alla tisana che al macerato glicerico di ontano nero.

Infuso da bere

In caso di raffreddore e febbre puoi preparare una tisana, porta ad ebollizione poco più di una tazza di acqua, poi togli dal fuoco e aggiungi 1 cucchiaino di foglie e corteccia di ontano nero, lascia riposare cinque minuti poi filtra e bevi.

Decotto per gargarismi

Utile in caso di tonsillite o faringite, gengivite o altre infiammazioni del cavo orale. Porta ad ebollizione 100 ml di acqua e 5 grammi di foglie, fai sobbollire per 3 minuti, poi filtra, lascia intiepidire e usa per fare gargarismi.

Macerato glicerico

Puoi assumere 50 gocce di macerato glicerico da una a tre volte al giorno lontano dai pasti.
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti questi rimedi naturali

Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop